Cosa c’è dentro a Nintendo Switch

Cosa c’è dentro  a Nintendo Switch

Dopo aver personalizzato un lottatore scegliendo tra una varietà di braccia, il giocatore impugna un Joy-Con per mano e sferra pugni con la destra e la sinistra. I personaggi possono saltare e scattare, e i giocatori possono far curvare i loro colpi ruotando i polsi. Si può giocare in due favanti al televisore con quattro

Read more

Il termosifone alimentato a chip

Prezzo della bolletta del riscaldamento: zero. Chi non vorrebbe aderire a una proposta del genere? Parte da questa promessa l’idea avuta da Paul Benoit, fondatore di Qarnot Computing (https://www.qarnot.com), tra le startup più innovative e audaci presenti al recente Consumer Electronic Show di Las Vegas. Anziché utilizzare...

Read more

Quanto vale il mercato dei malware?

EyePyramid, l’operazione che ha portato a galla la rete di cyberspioni che teneva sotto controllo computer e smartphone di politici e istituzioni, ha mostrato tutta la fragilità della Rete. Una fragilità fatta di falle, vulnerabilità, intrusioni. Il cybercrime è il problema del secolo. I dati (e i costi) lo...

Read more

Distruzioni da prevenire

La “bella addormentata”, l’archeologia, si è svegliata e, a compiere il prodigio, sono le nuove tecnologie di massa, quelle cosiddette esponenziali per la protezione dei beni archeologici, per la prevenzione di crimini come quelli dei miliziani di Daesh, l’autoproclamato Stato islamico di Iraq e Levante, per la...

Read more

La città è gli alberi che coltiva

Quanto è verde la tua città? Ora misurarlo sarà più facile grazie a Treepedia, la nuova iniziativa del Mit Senseable City Lab guidato da Carlo Ratti che ha utilizzato la mappatura già disponibile grazie Google Street View unendola a un algoritmo che andasse a scovare, strada per strada, gli alberi disponibili...

Read more

L’emozione dell’esplorazione

I capolavori archeologici antichi, antichissimi, distrutti o troppo fragili per essere fisicamente toccati, esposti, possono rivivere grazie alle tecnologie esponenziali. Tra queste la più affascinante è l’olografia che un secolo fa ha avuto un’anteprima, l’effetto teatrale illusorio Pepper’s Ghost...

Read more

Videogioco, quindi imparo

Non è raro che un bambino si districhi fra le regole complesse di un videogame, ma impari a fatica nozioni scolastiche elementari. C’è chi si orienta con disinvoltura nei menu di “Minecraft” – labirinti in grado di mettere seriamente alla prova le capacità logico-deduttive -, ma non capisce quando...

Read more

L’innovazione prolifera (ma fatica)

Network per collezionisti. App che trasformano lo smartphone in una guida interattiva. Software per la gestione di enti culturali, musei e scuole di danza. Se si parla di innovazione nel turismo, l’Italia registra una anomalia – del tutto positiva – rispetto alla media internazionale: l’attenzione degli startupper...

Read more

Appuntamento al buio con la scienza

Ho avuto un appuntamento al buio con una ricercatrice. Ho però potuto parlare con lei per soli sette minuti, poi al suo posto si è presentato un ricercatore, e poi ancora un’altra studiosa in un susseguirsi di racconti scientifici, di progetti e di scoperte. Il mio appuntamento al buio era in realtà uno “speed...

Read more