Le macchine che ascoltano le stelle

Ha preso il via a Parkes (Australia) una delle più grandi operazioni di ricerca di forme di intelligenza extraterrestre mai condotte finora. Oltre 1.500 ore di osservazioni alla ricerca di segnali radio su un’area di 3mila gradi quadrati, che finiranno per generare una mole di dati pari a 100 petabytes. Per dare un’idea, per...

Read more

Immersione nelle tragedie umanitarie

Immersione nelle tragedie umanitarie

La tecnologia può giocare un ruolo molto più importante di quanto si pensi nelle crisi umanitarie. Al recente “re:publica 18″ di Berlino, l’evento dell’anno in Germania per i temi legati a giornalismo, media e innovazione digitale, alcuni panel erano dedicati a spiegare come la realtà virtuale aiuti...

Read more

Quelle sfumature di brand fake

Paese che vai, fake news che trovi. Perché oggi un problema globale comporta comunque una gestione con risposte locali. D’altronde ogni bufala nasce in uno specifico ecosistema, con caratteristiche che cambiano a seconda delle varie latitudini, del periodo dell’anno, della sensibilità nell’opinione pubblica...

Read more

La Cina non è vicina è già arrivata

Il primo big «made in China» di rilievo nel campo delle tecnologie consumer è stato Huawei che nel giro di tre anni si è candidato in Europa come terzo incomodo dietro Apple e Samsung nella lotta per il dominio degli smartphone. Poi è arrivata Zte. Il 24 maggio toccherà a Xiaomi fare il suo ingresso

Read more

Circuiti pericolosi

Non basta dire digitale per cogliere appieno a cosa sono esposti i bambini e i ragazzi che utilizzano queste tecnologie a livello didattico. “Oggi si parla molto di big data e profilazione degli individui online e ciò riguarda ovviamente anche i bambini che, a scuola o a casa, utilizzano la rete a fini didattici –

Read more

E’ l’ora dell’ascolto

Sono passati otto anni da quando i mobile device sono entrati nelle classi, da allora le scuole si sono digitalizzate, hanno comprato arredi per setting d’aula innovativi, hanno costruito atelier tecnologici, biblioteche a misura di studente, grazie al Piano nazionale scuola digitale e a finanziamenti regionali è stata fatta una...

Read more

Bracconaggio connection

Bracconaggio connection

C’è chi nel mondo uccide animali in via d’estinzione e alimenta i network criminali e chi in Italia spara ad animali protetti quasi più per piacere che per vero e proprio interesse. Ma il risultato è lo stesso: chi fa bracconaggio distrugge ecosistemi, mette a rischio la sicurezza del nostro futuro e la nostra...

Read more

L’archeo-genetica della cucina

Dire “salute” alzando un bicchiere di vino ha forse radici e ragioni molto più antiche di quello che sospettiamo. L’indicazione arriva dal lavoro di Patrick McGovern che oggi interviene al Food&Science Festival di Mantova. Mc Govern è direttore scientifico del progetto di archeologia biomolecolare per la...

Read more

L’espansione motivazionale

Rete, digitale e smarphone vanno maneggiati con cautela dai più giovani ma sono un’opportunità di apprendimento e uno stimolo all’evoluzione della didattica senza precedenti. “I fattori a sostegno dell’uso di strumenti digitali nella didattica ampiamente documentati in letteratura sono stati confermati in...

Read more

E se a decidere il rigore fosse il pallone?

Immaginiamo che a regolare il gioco del calcio, fin dalla prima partita disputata, ci siano solo robot super intelligenti. A un certo punto compare sulla scena un certo Aldo Biscardi, che promuove una grande petizione dal titolo: “Vogliamo l’arbitro in campo”. Vuol dire che possiamo finalmente rettificare le decisioni ingiuste...

Read more

Alla plastica ci pensa l’enzima da discarica

La crisi dell’inquinamento da plastica si aggrava di giorno in giorno, con un milione di bottiglie di plastica vendute al minuto nel mondo. La scienza, però, potrebbe fornirci ben presto un nuovo strumento per cercare di risolvere il problema, grazie a un enzima mutante che riesce a scomporre il polietilene tereftalato (il Pet...

Read more