John Travolta in una scena di “La febbre del sabato sera” (1997) (foto: Paramount Pictures)Quante volte abbiamo visto un film presentato come “basato su una storia vera”? Come racconta Sonia Ciampoli nel libro Misteri svelati – Viaggio razionale tra i classici dell’ignoto (Cicap, 2017), Hollywood spesso si ispira a un fatto di cronaca, ne ricava un prodotto commerciale, e poi lo vende sfruttando il valore aggiunto della verità. Naturalmente questo non vuol dire che un bambino sia stato davvero posseduto dal demonio, né che tre documentaristi in erba si siano persi nei boschi del Maryland. Ma l’espediente funziona, ed è utilizzato anche fuori dalla sfera del paranormale. Per esempio, forse non tutti sanno che La febbre del sabato sera (1977) è tratto da un’articolo pubblicato nel 1976 su New York Magazine: Tribal Rites of the New Saturday Night. Nel cappello introduttivo l’autore Nik Cohn aveva scritto: “Tutto quello che è descritto in questo articolo è reale e o ne sono stato testimone diretto, o mi è stato raccontato dalle persone coinvolte. Solo i nomi dei principali personaggi sono stati cambiati”.
Vent’anni dopo, però, Cohn vuotò il sacco: quello storico articolo, che aveva segnato tante carriere, era inventato. Certo, alcuni elementi erano basati su fatti reali, per esempio la discoteca Odissey 2001 attorno alla quale ruotava l’azione esisteva davvero, ma la storia era frutto della sua fantasia, così come i personaggi.
Nella sua confessione, sempre su New York Magazine, Cohn racconta che tutto cominciò quando incontrò a New York Tu Sweet, un ballerino che lo introdusse al mondo delle discoteche newyorkesi. Cohn, britannico che aveva sempre

Articoli correlati

  • 5 serie tv teen che hanno segnato una generazioneMay 25, 2018 5 serie tv teen che hanno segnato una generazione Da Tredici a Everything Sucks, passando per The End of the F***ing World ma anche per titoli del passato recente come Gossip Girl e Pretty Little Liar, le serie tv che parlano di adolescenti negli ultimi anni sono ammantate di una sorta di realismo spigoloso, interessate soprattutto a mostra...
  • Violati 150 milioni di account da MyFitnessPalMarch 30, 2018 Violati 150 milioni di account da MyFitnessPal (Foto: flickr.com / Maryland GovPics)L’azienda di abbigliamento sportivo Under Armour ha comunicato di essere stata oggetto di un furto di dati, che riguarda 150milioni di account MyFitnessPal, app e sito che consentono di monitorare attività fisica e assunzione di calorie. Tra le in...
  • Le fake news? Ecco perché viaggiano più velocemente delle notizie vereMarch 9, 2018 Le fake news? Ecco perché viaggiano più velocemente delle notizie vere (Foto: Pixabay)Rapidamente, a macchia d’olio, senza ostacoli. Così viaggiano le fake news, molto più delle notizie vere. E questo vale in tutti gli ambiti della conoscenza, dalla politica alla scienza, dalla cronaca alla sanità. A mostrare questo fenomeno sociale, oggi,...
  • 50 film che hanno vinto l’OscarMarch 3, 2018 50 film che hanno vinto l’Oscar Questa che ci apprestiamo a guardare il 4 marzo è l’edizione numero 90 degli Oscar, la premiazione cinematografica più importante del mondo, svolta negli Stati Uniti e, per quanto da regolamento aperta a film di tutte le nazionalità, dominata nella maggior parte dei cas...
  • I 50 film d’azione più importanti di sempreApril 3, 2018 I 50 film d’azione più importanti di sempre La cosa più naturale che viene da fare è identificare il cinema d’azione con Hollywood, perché là è nato, con le comiche prima, poi il western e infine l’avventura, arrivando negli anni ‘60 nella sua forma odierna, cioè storie in cui qua...
  • “Passa alla versione premium”: quando la piattaforma fa spamFebruary 28, 2018 “Passa alla versione premium”: quando la piattaforma fa spam (Foto: John Schnobrich su Unsplash)Qualcuno ci è capitato per caso, cercando chissà cosa. Qualcuno perché voleva (giustamente) condividere il frutto del suo lavoro. È molto probabile che anche chi legge sia iscritto ad Academia, senza sapere quando sia successo. Quel c...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *