Michael Hickins di Oracle ha scelto per Forbes quattro innovazioni che hanno cambiato la storia. Si concentra non tanto sulle scoperte ma sul processo che le ha rese commercializzabili e conosciute ai più: insomma come sono diventate un business vincente

Articoli correlati

  • Il “Portale per gli adolescenti” di Facebook forse serve più agli adultiMay 15, 2018 Il “Portale per gli adolescenti” di Facebook forse serve più agli adulti L’impegno c’è e sarebbe un peccato non riconoscerlo: è sulla resa che, probabilmente, toccherà tornare più in là. Facebook ha inaugurato il “Portale per gli adolescenti”. Un portale per parlare di Facebook. Quindi gli adolescenti, dopo av...
  • I big della Silicon Valley contro «Zuck»April 1, 2018 I big della Silicon Valley contro «Zuck» Le premesse c’erano tutte già nel 2014, quando il ceo di Apple, Tim Cook, scrisse una lettera aperta agli utenti. «Il nostro modello di business è vendere prodotti, non costruiamo un profilo basato sui vostri messaggi email o sulle vostre abitudini di navigazione online...
  • Quale futuroMarch 24, 2018 Quale futuro Lo scandalo Facebook-Cambridge Analytica scuote le coscienze e rende legittimo un interrogativo: c’è un futuro per una privacy dinamica e non burocratica nel mondo del Big data e dell’intelligenza artificiale? Nonostante l’imperante scetticismo, la risposta è pos...
  • Come i giganti della Silicon Valley si preparano al GdprApril 30, 2018 Come i giganti della Silicon Valley si preparano al Gdpr Foto: TheDigitalArtist/pixalbayManca un mese al varo del Gdpr (Regolamento generale sulla protezione dei dati) e tra i colossi tech della Silicon Valley sono in atto le grandi manovre per farsi trovare pronti all’appuntamento. Anche perché le multe da pagare in caso di violazion...
  • Cina-Stati Uniti, sfida a colpi di startup. La grande avanzata degli «unicorni» cinesiApril 17, 2018 Cina-Stati Uniti, sfida a colpi di startup. La grande avanzata degli «unicorni» cinesi Go è un antico gioco cinese da tavolo. Ha 2500 anni, si svolge su una sorta di scacchiera e funziona così: all’inizio non hai alcuna pedina, vince chi circonda l’avversario obbligandolo a non potersi più muovere. È un gioco spietato come pochi altri, che r...
  • Google si allontana dal suo storico motto “Don’t be evil”May 21, 2018 Google si allontana dal suo storico motto “Don’t be evil” (Immagine: geralt/pixabay/CC)Non è un segreto quanto i motti possano essere cari alla Silicon Valley. Quelli ufficiali (e promozionali) alla “Think Different” a quelli sotto traccia, come “Don’t be evil”. Proprio questo – “Non essere cattivo”...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *