Proviamo a restringere il campo. Non parliamo di lavatrici o tostapani. Ma di oggetti connessi al web o in rete. La differenza non è di poco conto. A muovere elettrodomestici, smartphone, pc e non è più Microsoft. Le connessioni a dispositivi Android hanno superato a marzo quelle provenienti da apparecchi con sistema operativo Microsoft. Lo certifica per la prima volta Stat Counter e il distacco è piccolissimo: 37,93% copntro 37,91. Se ci fermassimo qui però tutto si ridurrebbe a uno scontro di piattaforme. In realtà occorre andare un pochino più nel dettaglio per capire cosa è successo.
 

Source: StatCounter Global Stats – OS Market Share

L’anomalia Italia-Europa e Usa. In primo luogo come si evince dalla grafica sopra il dato non è uniforme. In Italia Windows connette la metà percentuale dei dispositivi connessi. Per quale ragione? Prima guardiamo quello che sta accadendo all’industria mondiale dell’elettronica. Negli Stati Uniti  Windows  è ancora in testa con il 38 per cento contro il 28 di Android. In Europa il distacco è ancora maggiore. A spingere di più Android sono evidentementeAsia, India, Cina e Africa. Il resto del mondo, quello con i maggiori margini di crescita.

Source: StatCounter Global Stats – OS Market Share

Cosa sta succedendo ai Pc? Cambiamo fonte e prendiamo in prestito i numeri di Gartner. Il mercato Device (Pc, ultramobile premium, ultramobile) ha chiuso il 2016 ancora in flessione, per il secondo anno di fila (-3%). Parliamo di Pc tradizionali (desktop e laptop), ultramobile premium (i sistemi Win 10 con Intel x86, compreso MacBook

Articoli correlati

  • Microsoft Surface Book 2, le prime impressioniMarch 2, 2018 Microsoft Surface Book 2, le prime impressioni Disponibile da un paio di settimane in preordine online, il Surface Book 2 di Microsoft sta finalmente per arrivare anche sugli scaffali italiani. Tra le linee di pc Laptop, Pro e Book lanciate dalla casa di Redmond nel corso degli anni, quest’ultima è quella pensata per chi dal prop...
  • Come vanno le vendite di smartphone, tv ed elettrodomesticiApril 24, 2018 Come vanno le vendite di smartphone, tv ed elettrodomestici Roma – Come ogni anno, la IFA Global Press Conference, una due giorni dedicata al mondo dell’elettronica di consumo organizzata dalla fiera di Berlino, la più importante d’Europa per quanto riguarda l’elettronica di consumo, ha riunito esperti del settore e analisti...
  • Tasse in Irlanda, dati negli Usa: Facebook «sposta» 1,5 miliardi di utentiApril 20, 2018 Tasse in Irlanda, dati negli Usa: Facebook «sposta» 1,5 miliardi di utenti Mark Zuckerberg ha dichiarato in un’intervista di essere d’accordo «nello spirito» con la Gdpr, il regolamento europeo sulla privacy che avrà efficacia dal 25 maggio. Fino ad oggi si pensava anche nella pratica, per ragioni logistiche: visto che tutti gli utenti di...
  • Da Timeline al nuovo Dication, ecco le novità del nuovo upgrade di Windows 10May 14, 2018 Da Timeline al nuovo Dication, ecco le novità del nuovo upgrade di Windows 10 È datato 27 aprile l’atteso rilascio di Windows 10 April 2018 Update, reso ufficialmente disponibile per il download “manuale” da lunedì scorso (il giorno) e in rampa di lancio per essere distribuito in modo automatico, su tutti i pc compatibili, a partire dall&r...
  • Chi è Vincent Bolloré, il finanziere francese con interessi in Tim e MediasetApril 24, 2018 Chi è Vincent Bolloré, il finanziere francese con interessi in Tim e Mediaset Il suo nome è da giorni in cima ai titoli di cronaca: Vincent Bolloré, il finanziere bretone a capo di Vivendi. L’ultima notizia rimbalza dalla Francia: Bolloré sarebbe stato posto in custodia cautelare. A riferirlo il quotidiano Le Monde, che riporta che...
  • Cosa c’è dentro e dietro L’upgrade di WindowsMay 12, 2018 Cosa c’è dentro e dietro L’upgrade di Windows È datato 27 aprile l’atteso rilascio di Windows 10 April 2018 Update, reso ufficialmente disponibile per il download “manuale” da lunedì scorso (il giorno) e in rampa di lancio per essere distribuito in modo automatico, su tutti i pc compatibili, a partire dall&rsq...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *