(Foto: pixabay.com)La Commissione europea ha reso noto che le uova contaminate con l’insetticida fipronil sono state importate in 15 paesi, tra i quali figura anche l’Italia. Le uova, prodotte in Olanda e in Belgio, sono finite al centro dell’attenzione di Bruxelles durante le ultime ore, dopo che lo scandalo si è allargato a macchia d’olio e dopo che, nella giornata di ieri, sono scattate le manette per due olandesi. Durante gli ultimi giorni 150 aziende avicole dei Paesi Bassi sono state chiuse in via cautelativa.
Fino a ieri il ministero della Salute italiano ha ufficialmente dichiarato che “le uova contaminate con fipronil non sono distribuite in Italia“, versione resa più precisa oggi specificando che sono stati sequestrati alcuni prodotti forniti da un’azienda francese che ha usato uova provenienti da uno degli allevamenti olandesi coinvolti nello scandalo. Prodotti che non sono stati messi in commercio in Italia.
Anche secondo Coldiretti il rischio è da minimizzare poiché nei primi quattro mesi del 2017 non sono state importate uova dal Belgio, mentre dall’Olanda ne sono state acquistate 574mila, a fronte di una produzione nazionale interna che sfiora i 13miliardi di unità (dati 2016).
I Paesi coinvolti sono Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia e Regno Unito.
Daniel Rosario, portavoce di Bruxelles per il Commercio e l’agricoltura, ha comunicato che la Commissione europea ha indetto un tavolo di discussione per il prossimo 26 settembre.
I rischi per la salute, in stretta relazione con la quantità di fipronil assunta, possono essere relativizzati e l’attenzione

Articoli correlati

  • L’Italia va a fuoco, 371 roghi durante questa estateAugust 9, 2017 L’Italia va a fuoco, 371 roghi durante questa estate (Foto: wikipedia.org)Nel corso dell’estate 2017 in Italia ci sono stati 371 incendi boschivi, diventando di fatto il paese europeo maggiormente colpito. Per quanto riguarda le superfici andate in fumo, con 72.039 ettari, siamo alle spalle del Portogallo il quale, con 115.323 ettari bruciati...
  • Wikileaks pubblica migliaia di mail del comitato elettorale di MacronAugust 1, 2017 Wikileaks pubblica migliaia di mail del comitato elettorale di Macron Sono 21.075 le mail trafugate al comitato elettorale di Emmanuel Macron che Wikileaks ha organizzato in un database e pubblicato sul proprio sito. I messaggi elettronici coprono il periodo che va dal 20 marzo del 2009 al 24 aprile del 2017 e sono stati verificate con Dkim (DomainKeys identified m...
  • Dati Istat: in Italia poche nascite, meno morti e tanti trasferimentiJune 13, 2017 Dati Istat: in Italia poche nascite, meno morti e tanti trasferimenti Soltanto nella provincia di Bolzano, nel 2016, ci sono state più nascite che decessi: lo afferma l’Istat, nel suo bilancio demografico nazionale. Nel corso del 2016, infatti, in Italia sono state registrate 473.438 nascite e 615.261 decessi, con una differenza tra nati e morti (...
  • Chi è Younès Abou Yaaqoub, identificato come l’autista dell’attentato a BarcellonaAugust 21, 2017 Chi è Younès Abou Yaaqoub, identificato come l’autista dell’attentato a Barcellona (Foto: Ap/LaPresse)Gli investigatori hanno dato un nome e un volto all’autista del furgone che ha causato 13 vittime nell’attentato a Barcellona. Si tratta di Younès Abou Yaaqoub, come reso noto dal ministro dell’Interno catalano Joaquim Forn i Chiariello, annunciando che...
  • Furti d’identità, escalation nel 2016July 31, 2017 Furti d’identità, escalation nel 2016 Continua la crescita delle frodi creditizie in Italia realizzate tramite furti d’identità: sono state 26.100 quelle scoperte lo scorso anno in Italia, in crescita dai 25.300 casi del 2015. Questo stillicidio di crimini è sottovalutato — un caso su dieci viene scoperto a...
  • 20 film cult da rivedere in estateJune 21, 2017 20 film cult da rivedere in estate Isole deserte, spiagge torride, corpi mezzi nudi ma anche intrighi appassionanti, storie di amicizia e amori caldi come la stagione: i film estivi sono, di solito, un perfetto mix di intrattenimento e adrenalina, perché la nostra voglia di stare di fronte allo schermo, piccolo o grande che...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *