(Foto: pixabay.com)La Commissione europea ha reso noto che le uova contaminate con l’insetticida fipronil sono state importate in 15 paesi, tra i quali figura anche l’Italia. Le uova, prodotte in Olanda e in Belgio, sono finite al centro dell’attenzione di Bruxelles durante le ultime ore, dopo che lo scandalo si è allargato a macchia d’olio e dopo che, nella giornata di ieri, sono scattate le manette per due olandesi. Durante gli ultimi giorni 150 aziende avicole dei Paesi Bassi sono state chiuse in via cautelativa.
Fino a ieri il ministero della Salute italiano ha ufficialmente dichiarato che “le uova contaminate con fipronil non sono distribuite in Italia“, versione resa più precisa oggi specificando che sono stati sequestrati alcuni prodotti forniti da un’azienda francese che ha usato uova provenienti da uno degli allevamenti olandesi coinvolti nello scandalo. Prodotti che non sono stati messi in commercio in Italia.
Anche secondo Coldiretti il rischio è da minimizzare poiché nei primi quattro mesi del 2017 non sono state importate uova dal Belgio, mentre dall’Olanda ne sono state acquistate 574mila, a fronte di una produzione nazionale interna che sfiora i 13miliardi di unità (dati 2016).
I Paesi coinvolti sono Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia e Regno Unito.
Daniel Rosario, portavoce di Bruxelles per il Commercio e l’agricoltura, ha comunicato che la Commissione europea ha indetto un tavolo di discussione per il prossimo 26 settembre.
I rischi per la salute, in stretta relazione con la quantità di fipronil assunta, possono essere relativizzati e l’attenzione

Articoli correlati

  • Scorie nucleari, l’Italia rischia sanzioni dalla Corte di giustizia UeMay 17, 2018 Scorie nucleari, l’Italia rischia sanzioni dalla Corte di giustizia Ue Smaltimento di scorie nucleari (foto: LaPresse)L’Italia finisce davanti alla Corte di giustizia europea per non avere trasmesso per tempo alla Commissione europea il suo programma di gestione delle scorie nucleari. Ora il paese rischia una multa se non rimedierà in tempo utile. Roma ...
  • Premio Marzotto, apre il bando per startup che vogliono crescereMarch 22, 2018 Premio Marzotto, apre il bando per startup che vogliono crescere (Foto: Thinkstock)Spazio alle idee, alla creatività degli imprenditori, alle piccole e medie imprese che vogliono innovare e alle startup. È questo lo spirito alla base del premio Gaetano Marzotto, giunto alla sua ottava edizione, che punta a far incontrare le idee di giovani azi...
  • Sonno, dormire fino a tardi durante il weekend potrebbe allungare la vitaMay 24, 2018 Sonno, dormire fino a tardi durante il weekend potrebbe allungare la vita (foto: Sofie Delauw/Getty Images)Arriva la rivincita dei dormiglioni del fine settimana. Riposare qualche ora in più nei giorni del weekend, infatti, potrebbe compensare gli effetti negativi sulla salute dovuti alle poche ore di sonno durante la settimana. A mostrarlo è uno stu...
  • Hawaii, le foto dell’eruzione del vulcano KilaueaMay 7, 2018 Hawaii, le foto dell’eruzione del vulcano Kilauea Da alcuni giorni il vulcano Kilauea, il più attivo dell’arcipelago delle Hawaii, sta devastando l’isola di Leilani. Oltre 10mila persone sono state evacuate, e di queste solo 2mila sono riuscite a rientrare nelle proprie case grazie a una parziale interruzione dell’attivi...
  • Benvenuti nel nuovo Cowo Brescia presso Ciceroom: Coworking ideale per tutti i professionisti, avvocati compresi.April 30, 2018 Benvenuti nel nuovo Cowo Brescia presso Ciceroom: Coworking ideale per tutti i professionisti, avvocati compresi. Ci sono spazi di Coworking che hanno, nel loro DNA, elementi particolari, che li rendono un po’ speciali. Ciceroom – nel centro di Brescia, di fronte al Tribunale – ne ha diversi, e tutti piuttosto interessanti. Prima di tutto è uno spazio completamente nuovo, f...
  • La statua del Cristo Re diventa un’antenna per internetApril 27, 2018 La statua del Cristo Re diventa un’antenna per internet La statua del Cristo Re di Swiebodzin, in Polonia, è al centro delle polemiche perché è stata trasformata in un’antenna per diffondere il segnale internet. Nella corona del Cristo è stato posizionato un impianto di trasmissione per la rete. La statua, alta a...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *