Esattamente cinquant’anni fa la prima V7 usciva dagli stabilimenti di Mandello del Lario. Era una maxi-moto massiccia, solida e robusta, e nonostante l’aspetto imponente era anche piacevole da guidare. Oggi la famiglia V7 è giunta alla terza generazione ed è composta da tre modelli: “Stone”, “Special”, “Racer” più una versione speciale per celebrare il cinquantesimo anniversario, prodotta in edizione limitata a 1.000 esemplari, chiamata appunto “Anniversario”.
Le V7 attuali sono moto che pur interpretando stili differenti, non solo conservano alcune delle principali caratteristiche estetiche ma anche la proverbiale robustezza dell’antenata. Mentre sul piano tecnico la qualità della componentistica, sia per quanto riguarda la scelta dei materiali sia per le dotazioni elettroniche, è attualmente a livello dei più avanzati standard tecnologici.
Prima di parlare delle impressioni di guida delle nuove Moto Guzzi V7 III permetteteci però due parole sul contesto: varcare i cancelli della sede di Mandello del Lario è sempre affascinante, li tutto profuma di storia e una visita al Museo aziendale è vivamente consigliata a tutti, percorrere poi in moto le strade che circondano il lago di Lecco permette di cogliere aspetti paesaggistici suggestivi e non è affatto raro incrociare qualche Guzzi d’epoca, e infine vedere il motore mentre si guida la moto è sempre una sensazione particolare.
Ma veniamo alla nostra prova che è iniziata con la V7 III Stone allestita in versione scrambler, dotata cioè di marmitta alta con terminale unico, di manubrio con traversino tipo Regolarità, di pneumatici tassellati e di alcuni accessori scelti sul vasto catalogo di parti

Articoli correlati

  • Wise sgr vince premio grazie al 167% di ritorno sul capitale di Wisequity IIIDecember 4, 2017 Wise sgr vince premio grazie al 167% di ritorno sul capitale di Wisequity III Il team di Wise sgr Wise sgr si è aggiudicata il premio per il  migliore fondo di Private Equity sul mercato Italiano nell’ambito dell’ottava edizione dei Private Equity Exchange Awards, che si è tenuta lo scorso 30 novembre presso il Pavillon d&rsquo...
  • Guarda queste opere: sono foto o disegni su carta?February 7, 2018 Guarda queste opere: sono foto o disegni su carta? C’è a chi piace l’arte realistica e a chi quella che nasconde significati e in cui provare a decifrare messaggi. A chi invece piace l’iperrealismo, e chiede a un’opera con una nitidezza di immagine da 3D, non potranno dispiacere i lavori dell’artista e il...
  • Queste moto sono firmate da Keanu ReevesDecember 14, 2017 Queste moto sono firmate da Keanu Reeves Attore, sex symbol, idolo delle masse mai sopra le righe. Keanu Reeves è senza dubbio una delle nostre celebrità preferite anche per un altro motivo: la passione per le due ruote. Una passione profonda che l’ha portato a fondare anche un suo marchio. La storia parte da lontano...
  • Giovani, disoccupazione e propaganda: come è andata la legislatura?February 17, 2018 Giovani, disoccupazione e propaganda: come è andata la legislatura? Per quanto al momento non sia esattamente al centro della campagna elettorale, quello della disoccupazione giovanile è uno dei principali problemi che il prossimo governo, quale che sia, sarà chiamato ad affrontare. Sul tema, la legislatura che volge al termine ha visto l’intr...
  • Giovani, disoccupazione e propaganda: come è andata la legislatura?February 12, 2018 Giovani, disoccupazione e propaganda: come è andata la legislatura? Per quanto al momento non sia esattamente al centro della campagna elettorale, quello della disoccupazione giovanile è uno dei principali problemi che il prossimo governo, quale che sia, sarà chiamato ad affrontare. Sul tema, la legislatura che volge al termine ha visto l’intr...
  • CITIC raccoglie 2 miliardi di dollari. Lakeshore Capital investe in Thailandia.February 13, 2018 CITIC raccoglie 2 miliardi di dollari. Lakeshore Capital investe in Thailandia. CITIC Private Equity Funds Management sembra stia per effettuare il primo closing a 1,4 miliardi di dollari per il suo ultimo fondo, che si prevede debba raccogliere intorno ai 2 miliardi di dollari. La chiusura finale dovrebbe avvenire in estate. Secondo PE International, CITIC PE aveva iniziato...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *