The Third Thumb Project (il Progetto per il terzo pollice) è una protesi per le mani stampata in 3D e comandata con i piedi. Allargando il punto di vista, il progetto della progettista neozelandese – stanziata a Londra – Dani Clode è un’indagine sul movimento del corpo in relazione al controllo delle tecnologie collegate all’uomo.
Ti è piaciuto? Guarda anche Le protesi molli di Architecture Labs.
The post The Third Thumb Project, per aggiungere un pollice al corpo umano appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Lo spazzacamino nucleareMay 27, 2017 Lo spazzacamino nucleare Il confronto continuo con il mercato e la percezione delle necessità delle imprese è l’unica strada per passare dalla ricerca al prodotto, in campo robotico. Ne è fermamente convinto David Corsini, tra i fondatori di Danieli Telerobot Laboratories, o DT Labs, una societ...
  • Guarda il drone di Malliaraki che risponde alle emozioni umaneJuly 7, 2017 Guarda il drone di Malliaraki che risponde alle emozioni umane Eirini Malliaraki, studentessa del Royal College of Art & Imperial College di Londra, ha recentemente condotto un’esperimento all’intersezione tra intelligenza artificiale, velivoli a guida autonoma, usabilità, interazione tra uomo e macchina; l’interfaccia scelta per...
  • Il massiccio vulcanico di Pilanerberg ripreso dallo SpazioJuly 21, 2017 Il massiccio vulcanico di Pilanerberg ripreso dallo Spazio Il programma Earth from Space dell’Agenzia Spaziale Europea ci regala l’ennesimo scorcio spettacolare del nostro Pianeta: i rilievi vulcanici di Pilanersberg, in Sudafrica, risultato di un processo geologico iniziato almeno di un miliardo di anni fa. Famoso per le sue forme concentric...
  • La fiducia del Fmi e il ruolo delle startup nell’economia italiana. Intervista a Stefano Firpo del MiseJuly 27, 2017 La fiducia del Fmi e il ruolo delle startup nell’economia italiana. Intervista a Stefano Firpo del Mise Il 24 luglio il Fondo monetario internazionale ha rivisto al rialzo le stime di crescita del nostro Pil che dovrebbe salire dell'1,3 per cento nel 2017. «Le startup contano ancora poco dal punto di vista macroeconomico, ma puntare sul trasferimento digitale è la chiave del successo&r...
  • Più di un Comune su 4 finanzia le spese ordinarie con entrate straordinarieMay 27, 2017 Più di un Comune su 4 finanzia le spese ordinarie con entrate straordinarie Più di un comune italiano su quattro finanzia le spese ordinarie con entrate straordinarie. Chi più, chi meno, oltre il 27% degli enti locali nel 2014 si è trovato in difficoltà dal punto di vista dell’equilibrio della parte corrente del bilancio. Ovvero, riporta...
  • Più di un Comune italiano su quattro finanzia le spese ordinarie con entrate straordinarieMay 26, 2017 Più di un Comune italiano su quattro finanzia le spese ordinarie con entrate straordinarie Più di un comune italiano su quattro finanzia le spese ordinarie con entrate straordinarie. Chi più, chi meno, oltre il 27% degli enti locali nel 2014 si è trovato in difficoltà dal punto di vista dell’equilibrio della parte corrente del bilancio. Ovvero, riporta...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *