Game of Thrones, come sono cambiate le quattro protagoniste

Game of Thrones è tornato, finalmente ed è l’alba di una nuova era a Westeros: i confini sulla mappa potrebbero venire presto ridisegnati, nuovi equilibri di potere minacciano la sorte dei personaggi e certamente nuove morti piagheranno le famiglie principali.
Che il primo episodio vi abbia soddisfatto o meno a livello di azione e suspense, non si può comunque negare che grande cura sia stata posta nella rappresentazione delle quattro protagoniste dello show mostrando – non soltanto tramite i dialoghi – fino a che punto queste siano cambiate negli anni e in quale modo si siano evolute. Cersei Lannister, Sansa Stark, Arya Stark e Daenerys Targaryen sono arrivate, ciascuna a suo modo, a una sorta di crocevia esistenziale.
Cersei Lannister: la madre senza figli
Nelle sette stagioni di Game of Thrones abbiamo conosciuto Cersei come una creatura aspra, carica di risentimento e amarezza, in lotta perenne per provare il suo carisma soprattutto a un padre e a un marito che sembravano rifiutarsi di riconoscerlo. Abbiamo incontrato una donna costretta a rifiutare la sua stessa femminilità quasi fosse un ostacolo nel lungo percorso che la avrebbe finalmente portata a un risarcimento agognato. Contemporaneamente, a sprazzi, abbiamo imparato a vedere questa Lannister fiera e terribile come una madre compassionevole, gentile, permissiva con i figli del solo uomo che le abbia consentito di lasciarsi andare ed essere se stessa: il fratello Jaime.
Il primo episodio della settima stagione tocca entrambe le anime a noi familiari del personaggio. Cersei non ha più rivali: i maschi che le hanno nuociuto sono entrambi morti, lo

Articoli correlati

  • C’è stato un piccolo crossover fra Westworld e Game of Thrones?April 27, 2018 C’è stato un piccolo crossover fra Westworld e Game of Thrones? La nuova, attesissima stagione di Westworld, il complesso progetto su androidi e parchi tematici futuristici, ha appena fatto il suo ritorno sull’americana Hbo (e da noi su Sky Atlantic). L’ambiziosa produzione colma in qualche modo la lacuna lasciata da Game of Thrones, l&r...
  • Game of Thrones, per la prossima stagione si cercano 8 nuovi personaggiApril 20, 2018 Game of Thrones, per la prossima stagione si cercano 8 nuovi personaggi Mancano ancora parecchi mesi al debutto dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones. L’acclamata serie Hbo tornerà infatti solo nel 2019 e nel frattempo si inganna l’attesa alla ricerca di indizi e indiscrezioni. Pochi giorni fa era infatti uscita la ricostruzione di...
  • 5 scene tagliate dalle serie tv perché troppo violenteMarch 12, 2018 5 scene tagliate dalle serie tv perché troppo violente Negli ultimi anni gli show televisivi hanno spinto sempre più avanti il limite di ciò che è lecito mostrare su uno schermo. Ormai le scene di sesso esplicito, la nudità e la violenza sono abbastanza normali, anzi, alcuni network televisivi ne hanno fatto quasi una cifr...
  • Dal Signore degli Anelli a Game of Thrones, le serie tv che aspettiamo con ansiaMarch 19, 2018 Dal Signore degli Anelli a Game of Thrones, le serie tv che aspettiamo con ansia Stiamo vivendo senza dubbio un momento estremamente interessante per la narrativa seriale televisiva. Dopo la rivoluzione adoperata da show come E.R. o I Soprano e proseguita con Breaking Bad, Game of Thrones e l’arrivo in massa l’offerta di Netflix siamo in teoria arrivati a una sort...
  • The Terror, il dramma artico fra tensione e grandiosa produzioneMarch 23, 2018 The Terror, il dramma artico fra tensione e grandiosa produzione In una scena del primo episodio di The Terror la telecamera si alza a volo d’uccello fino a inquadrare due navi fattesi piccolissime, intrappolate in un tappeto di ghiaccio. Sono la Erebus e la Terror, le due navi della marina britannica che dal 1845 compiono una spedizione nel Mare Artico ...
  • Game of Thrones, due mesi per girare la battaglia dell’ultima stagioneApril 11, 2018 Game of Thrones, due mesi per girare la battaglia dell’ultima stagione Cinquantacinque giorni. O meglio, 55 notti. Tanto tempo è stato necessario per girare una battaglia a dir poco epica che sarà al centro dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones. Si tratta del periodo di riprese più lungo per una scena militare all’int...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *