Come funziona LEGO Life, il social network dedicato ai più giovani

Lanciato a febbraio di quest’anno e finora disoponibile solo in Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Danimarca, Austria e Svizzera, LEGO Life è finalmente disponibile anche in Italia. Creato dall’azienda di mattoncini, permette agli utenti di condividere le foto dei propri set, seguire cosa combinano i propri personaggi LEGO preferiti (da Batman ai supereroi Marvel, dalle minifigures della serie Friends a quelle di Ninjago), commentare con emoji personalizzate e faccine rigorosamente in formato LEGO.

Anche gli avatar dei profili sono disegnati come fossero minifigures, e i nomi sono assegnati a caso dalla piattaforma e si possono cambiare finché se ne trova uno che piaccia. Si può essere “Capitan Granchio Morbido” o “Principessa Cupcake Gentile”, ma in nessun caso “Nome Cognome”. Insieme alle foto, è impedita la condivisione di dati personali che possano rendere i minori identificabili o localizzabili.
L’idea è sempre la stessa, e coincide con la nostra missione
Secondo Laura Di Bonavetura, Marketing Director di Lego Life, il social nework è stato pensato per ispirare i bambini, aiutarli a codividere le idee e a stimolarne di nuove. “Lo vogliamo fare nel modo più attuale per le nuove generazioni, ma anche nel modo più corretto: per questo abbiamo un team di moderatori in ogni paese in cui abbiamo lanciato”. Tutto quello che viene condiviso su LEGO Life, infatti, è vagliato prima da un algoritmo — che riconosce le parole e i disegni che violano le policy — e poi da persone dedicate a far da filtro ai contenuti inadatti al pubblico: “Tre quarti del lavoro è fatto dagli umani”.

Disponibile su iOS e Android, LEGO Life

Articoli correlati

  • Una multa per il genitore che posta sui social le foto dei figliJanuary 8, 2018 Una multa per il genitore che posta sui social le foto dei figli Si sta creando una giurisprudenza sempre più corposa (e curiosa) intorno al tema bambini, minori e social network. Da una parte perché i genitori sembrano aver smarrito (anzi, non aver mai sviluppato) una bussola sul modo in cui gestirne la presenza sulle piattaforme. Dall’alt...
  • Nelle Storie di Instagram si possono pubblicare foto più vecchie di 24 oreNovember 8, 2017 Nelle Storie di Instagram si possono pubblicare foto più vecchie di 24 ore Su Instagram gli utenti hanno inventato l’hashtag #latergram per indicare le foto pubblicate “a scoppio ritardato”: ora, anche le Storie avranno una sorta di loro “latergram”. È una nuova funzione che consente di pubblicare foto e video anche se non sono state...
  • Pinterest introduce le sottocategorieNovember 13, 2017 Pinterest introduce le sottocategorie Facciamo il caso che ci sia una nuova casa da arredare e che si decida, sempre metti caso, di raccogliere idee e suggerimenti via Pinterest. Le bacheche fin come la abbiamo conosciute fin qui, però, risulterebbero non del tutto pratiche. Per questo arriva la nuova struttura delle “bo...
  • Facebook, un bug consentiva agli inserzionisti di avere i numeri di telefono degli utentiJanuary 8, 2018 Facebook, un bug consentiva agli inserzionisti di avere i numeri di telefono degli utenti Un bug di Facebook potrebbe aver permesso agli inserzionisti di rintracciare il numero di telefono degli utenti. Il problema è stato risolto il 22 dicembre scorso, e 5mila dollari sono arrivati come ricompensa al gruppo di ricercatori (provenienti da Stati Uniti, Francia e Germania) che ha...
  • Facebook, la realtà virtuale arriva dal News FeedNovember 21, 2017 Facebook, la realtà virtuale arriva dal News Feed Sei lì che sfogli il News Feed e, in men che non si dica, ti ritrovi nella realtà virtuale. A meno di un mese dalle indiscrezioni che davano Facebook pronta per esperienze immersive web-based, ecco arrivare i primi esperimenti di marchi che hanno elaborato per primi app VR con ...
  • Su Facebook arrivano i sondaggi con gif e fotoNovember 7, 2017 Su Facebook arrivano i sondaggi con gif e foto E dopo i sondaggioni nelle Storie di Instagram, il social network blu-Zuckerberg non è da meno, e lancia i Facebook Polls con aggiunta di gif e Foto. C’è da prepararsi all’invasione totale di gif delle bacheche, visto che il rilascio della nuova funzione sta av...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *