Il presidente di Siae, Filippo Sugar (foto Marco Rossi)Con un fatturato di 796 milioni di euro nel 2016 la Società italiana autori ed editori (Siae) ha dichiarato il record di incassi dalla sua fondazione nel 1882. Di questi, 740 milioni arrivano dalla raccolta del diritto d’autore. Ai titolari del copyright la società ha liquidato 656 milioni di euro (il 6,3% in più rispetto al 2015). È cresciuta del 9,6% la raccolta sul fronte multimediale, mentre gli accordi con Mediaset hanno aumentato del 3,9% gli incassi dalle emittenti. In quattro anni, sotto la presidenza di Filippo Sugar, Siae ha incrementato del 18% il proprio fatturato e del 37% il valore dei diritti restituiti ad autori ed editori. L’utile netto del 2016 è di 1,3 milioni di euro.
Il miglioramento dei conti, come spiega Sugar a Wired, è “il frutto di un lavoro ampio. Abbiamo fatto uno sforzo di digitalizzazione dei processi della società, per rendere sempre più evidenti e trasparenti le tariffe. Abbiamo rivisto i contratti con i broadcaster e gli operatori del digitale. Abbiamo fatto una battaglia per l’equo compenso dalla copia privata. E abbiamo diminuiti i costi operativi, pur avendo stabilizzato 120 giovani under 30”.
Negli ultimi due anni la Siae di Sugar ha recuperato iscritti. Nel 2014 si sono affiliate quattromila persone, nel 2015 7.500 e nel 2016 7.600. “Abbiamo avuto un numero record di nuovi iscritti”, chiosa il presidente. In parallelo è diminuita al 15,2% la provvigione media sugli incassi. E rispetto ai tempi di pagamento, uno degli aspetti

Articoli correlati

  • Blocco del fondo per le periferie, che cosa significa?August 10, 2018 Blocco del fondo per le periferie, che cosa significa? (Foto: Simone Cosimi)Il Senato ha appena sospeso per due anni il fondo per la riqualificazione delle periferie, approvato durante il governo Renzi e poi da quello Gentiloni. (ma il testo dovrà passare alla Camera dopo l’estate). Il denaro, poco meno di 1,6 miliardi di euro, è ...
  • Chi vuole e chi no la direttiva europea sul copyrightJuly 5, 2018 Chi vuole e chi no la direttiva europea sul copyright (Foto: AP/LaPresse)Ognuno ha le proprie battaglie. Se negli Stati Uniti la strenua difesa della libertà di rete si è concentrata sull’abrogazione delle normative sulla net neutrality che Obama fortemente volle, in Europa l’acceso scontro è...
  • Bilanci 2017, ci sono oltre 5 mila pmi nel Nord Italia target ideali del private equitySeptember 10, 2018 Bilanci 2017, ci sono oltre 5 mila pmi nel Nord Italia target ideali del private equity Ci sono 5.159 aziende industriali del Nord Italia con ricavi compresi tra i 2 e i 50 milioni di euro che crescono a un buon ritmo, macinano margini e hanno un debito contenuto. E sono insomma target ideali per fondi di private equity specializzati in pmi. Emerge da uno studio ...
  • Dominus Capital completa l’investimento in BluSky Restoration Contractors. Warburg Pincus e altri investono in Cargomatic.August 17, 2018 Dominus Capital completa l’investimento in BluSky Restoration Contractors. Warburg Pincus e altri investono in Cargomatic. Dominus Capital, LP (“Dominus”) e gli affiliati hanno completato il loro investimento in BluSky Restoration Contractors, LLC (“BluSky”), che fornisce restauro, ristrutturazione, ambiente e servizi di copertura per tutte le classi immobiliari commerciali e multifamiliari ne...
  • Perché l’approvazione della riforma del copyright non è un buona notiziaSeptember 12, 2018 Perché l’approvazione della riforma del copyright non è un buona notizia Axel Voss (Foto: FREDERICK FLORIN/AFP/Getty Images)La riforma del copyright è stata approvata dal Parlamento Europeo. Axel Voss, il relatore per il Parlamento, si dice soddisfatto tra i molto applausi dell’aula. Tutto bene dunque no? No. When you have just destroyed the internet...
  • Perché il 5 settembre la Lega potrebbe scomparireSeptember 3, 2018 Perché il 5 settembre la Lega potrebbe scomparire (Foto: wikipedia.org)Mercoledì 5 settembre potrebbe essere il giorno in cui la serranda della sede della Lega verrà chiusa per l’ultima volta. Il tribunale del Riesame, chiamato a pronunciarsi in merito ai 49 milioni di euro dei rimborsi elettorali che secondo la Cassazio...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *