American Gods, il seguito del romanzo tra 5 anni

In streaming su Amazon PrimeVideo con un nuovo episodio ogni settimana, American Gods sta convincendo pubblico e critica con la sua trama sperimentale e il suo approccio visionario. Chi ha letto il romanzo di Neil Gaiman da cui è tratto, comunque, sarà un po’ più avvantaggiato nel comprendere la storia, al netto dei cambiamenti occorsi nell’adattamento seriale. Ma come continueranno queste vicende?
Gaiman ha confermato di essere al lavoro su un romanzo sequel, ma che lo terminerà come minimo fra 5 anni. Questo non significa però che, per vedere la prosecuzione della serie tv, dovremo attendere così tanto tempo: “Ho dovuto dire a Bryan e Michael [Fuller e Green, i due sviluppatori della serie, ndr] tutto sui fatti futuri di American Gods”, ha dichiarato lo scrittore a Collider, “ancora prima che si mettessero a scrivere la prima stagione“. Gaiman ha fatto notare che ci sono alcuni specifici dialoghi che possono sembrare irrilevanti ma che hanno un chiaro significato per la continuazione della storia.
Per una nuova puntata letteraria dovremmo dunque attendere parecchio, ma sul piano della serie tv Gaiman rassicura che c’è materiale ancora “per almeno altre quattro stagioni“.
The post American Gods, il seguito del romanzo tra 5 anni appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • X-Files, per ora non ci sarà una 12esima stagioneMay 14, 2018 X-Files, per ora non ci sarà una 12esima stagione L’entusiasmo dei fan di X-Files, alla notizia due anni fa di un revival della serie fantascientifica di culto interrotta nel 2002, è durato solo per l’arco di due stagioni. Nei mesi scorsi, infatti, alla conclusione dell’undicesimo ciclo di episodi l’attrice Gillian...
  • The Witcher, le ultime notizie sulla serie tvApril 20, 2018 The Witcher, le ultime notizie sulla serie tv Non è il caso di trattenere il fiato, purtroppo. Secondo quanto rivelato all’evento di Netflix per i giornalisti europei, la serie tv The Witcher, tratta da i romanzi del polacco Andrzej Sapkowski, probabilmente non vedrà la luce prima del 2020. “Siamo in piena fase di s...
  • Omofobia, perché tutti dovremmo vedere RuPaul’s Drag RaceMay 17, 2018 Omofobia, perché tutti dovremmo vedere RuPaul’s Drag Race Lanciata nel 2009, la trasmissione RuPaul’s Drag Race si è pian piano costruita il suo percorso verso il successo, divenendo oggi come oggi uno dei programmi tv più rappresentativi della comunità Lgbtq negli Stati Uniti e nel mondo, ma rappresentando anche un modo popol...
  • Felice e raccomandata, Aurora Ramazzotti simbolo della nostra societàMay 31, 2018 Felice e raccomandata, Aurora Ramazzotti simbolo della nostra società “È vero, sono raccomandata”. Di fronte ad una simile dichiarazione non so se apprezzare la franchezza di Aurora Ramazzotti o se criticarla per essere diventata il simbolo di chi sceglie “una scorciatoia”. Proprio per questo ho voluto dare il tempo alla ventunen...
  • Cloak & Dagger: due nuovi supereroi Marvel arrivano sul piccolo schermoJune 8, 2018 Cloak & Dagger: due nuovi supereroi Marvel arrivano sul piccolo schermo Ricco e povero, bianco e nero, luce e tenebra. Tyrone (Aubrey Joseph) e Tandy (Olivia Holt) sono le due facce di un’unica medaglia, il risultato di un incidente che, come nella migliore tradizione dei fumetti, ha fatto sì che i due ragazzi acquisissero inaspettati superpoteri. I due ...
  • 10 narcisisti delle serie tv che abbiamo imparato ad amareMarch 31, 2018 10 narcisisti delle serie tv che abbiamo imparato ad amare Tutti abbiamo conosciuto un Narciso, prima o poi. Una persona innamorata del suono della propria voce, convinta di essere quanto di più bello e desiderabile il mondo avesse mai prodotto. Insomma, un vanitoso, un egoista, un pallone gonfiato. Il narcisista patologico, tuttavia, è qua...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *