Dal tweet con refuso di Trump, i migliori meme di Covfefe

I migliori Covfefe della nostra vita. Il refuso del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump è il generatore di meme più potente dell’ultimo mese (ma forse anche di più). Quando qui in Italia ancora la maggior parte delle persone doveva mettere il piede giù dal letto, da Washington, e più precisamente dall’account del presidente, parte un tweet:

Despite the constant negative press covfefe
Covche? Cosa avrà voluto dire? Coverage, cioè “copertura” (“Nonostante la costante copertura negativa della stampa”), molto probabilmente. Non importa: il tweet resta online ore, e gli utenti della rete danno il meglio di loro stessi.
L’hashtag #Covfefe diventa trending topic nel giro di poco, tutti si interrogano su reconditi significati. Il dominio covfefe.com viene subito comprato (ben fatto!), e arriva subito la voce dedicata sullo Urban Dictionary.
C’è chi inventa che in russo la parola significherebbe “mi dimetto”.
Gli utenti su Twitter mettono in campo House of Cards, coreografie papapili (se “covfefe” fosse in una canzone, quale sarebbe?), gif con Obama che se la ride di gusto, Pokémon Go e, chicca delle chicche, uno scoop: ecco cosa ha detto Bill Murray sul finale di “Lost in Translation”.

Alla fine, dopo un bel po’ di ore dalla cancellazione del tweet, Trump coglie la palla al balzo: “Chi capisce il vero significato di Covfefe? Divertitevi!”.
Ci eravamo già divertiti moltissimo.

The post Dal tweet con refuso di Trump, i migliori meme di Covfefe appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Qual è il segreto di un meme di successo?October 18, 2017 Qual è il segreto di un meme di successo? Negli ultimi giorni si fa un gran parlare di meme, e sul senso di trasportare contenuti nati in rete, e tecnicamente ad uso e consumo di tutti, verso altri supporti come la carta stampata. La discussione nasce dal processo di pubblicazione che ha coinvolto e sta coinvolgendo molti fenomeni della ...
  • Google ti mostra come funziona il machine learning, dal tuo browserOctober 12, 2017 Google ti mostra come funziona il machine learning, dal tuo browser Sull’Intelligenza Artificiale si sentono (e leggono) parole su parole, spesso senza avere idea di cosa vogliano dire al fondo. Per dirne una, cos’è il machine learning, ma soprattutto, come funziona l’apprendimento delle macchine? Google ha provato a spiegarlo con un espe...
  • Net Neutrality: e ora? La guerra prosegue in tribunaleDecember 15, 2017 Net Neutrality: e ora? La guerra prosegue in tribunale Anche se, incollati davanti allo streaming dell’agenzia governativa, la speranza di un utopistico colpo di scena (con la stessa probabilità di veder cambiare il finale di “Narcos”) c’è stata: la Federal Communications Commission ha votato come ci si aspettava...
  • La Cina darà un punteggio social ai suoi cittadini dal 2020October 25, 2017 La Cina darà un punteggio social ai suoi cittadini dal 2020 In una scala distopica che va dal Grande Fratello a Black Mirror, siamo decisamente a metà strada. Nel 2014 il Consiglio di Stato cinese rilasciava un documento che preannunciava l’istituzione di un “Piano per la costruzione di un Social Credit System”. Al netto dei tempi...
  • Re:scam, il bot che trolla i truffatori e gli fa perdere tempoNovember 30, 2017 Re:scam, il bot che trolla i truffatori e gli fa perdere tempo Trolla il truffatore. Chiunque ha avuto la tentazione di mettersi lì, di buona lena, a rispondere alle email di scammer che promettevano guadagni facili in cambio di anticipi di denaro, o dichiarazioni d’amore da parte di sconosciuti/e, richieste d’aiuto per un viaggio. Ne...
  • Quando l’auto di Street View incontra quella di Bing, solo una resta nelle mappeDecember 19, 2017 Quando l’auto di Street View incontra quella di Bing, solo una resta nelle mappe Quando un uomo con una vettura di Google Street View incontra un uomo su una Bing Car, l’uomo con l’auto di Google diventerà invisibile. O una cosa del genere. Nessun potere paranormale: si tratta, piuttosto, di una scelta editoriale. La storia — emers...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *