(Foto: Microsoft Research)I ricercatori del Microsoft Research hanno appena ideato un modo per ottenere immagini drasticamente più luminose e definite da fotocamere generalmente ritenute economiche da realizzare, come quelle contenute negli smartphone di fascia media. Il metodo, descritto sul sito dell’Optical Society, consiste nel realizzare sensori fotografici dalla superficie curva, accomodati appositamente rispetto alla curvatura delle lenti negli obiettivi che li supportano.
Il principio è preso in prestito dal funzionamento dell’occhio umano, nel quale la retina aderisce al fondo concavo del bulbo. Questa configurazione consente alla retina di raccogliere la luce indirizzata dalla struttura convessa del cristallino in modo ottimale su tutta la sua superficie sensibile; al contrario, ovvero con una retina disposta su una superficie piana, vedremmo bene a fuoco solamente gli oggetti perpendicolari al nostro sguardo.
(Foto: Microsoft Research)Il traguardo raggiunto dai ricercatori del gruppo di Redmond sta nell’aver ideato un procedimento adatto a replicare la morfologia della retina umana sui fragili sensori fotografici in silicio senza rischiare di romperli o deformarli. Il sistema adottato sarebbe adattabile a sensori di ogni grandezza e in grado di fornire prodotti dalla risoluzione più elevata e in grado di raccogliere più luce; di diminuire distorsione e aberrazione cromatica laterale nelle immagini e di migliorare l’uniformità dell’illuminazione. Il tutto a costi ridotti e diminuendo le dimensioni e complessità dei sensori.
Tra le  conclusione della pubblicazione i ricercatori osservano che “utilizzato in coppia con un obbiettivo f/1.2 prodotto appositamente il sensore curvo ha mostrato una risoluzione doppia di quella di una reflex di fascia alta dotata di

Articoli correlati

  • Galaxy S9: prime indiscrezioni sul futuro best seller di SamsungNovember 2, 2017 Galaxy S9: prime indiscrezioni sul futuro best seller di Samsung (Foto: Twitter / @jpzamoras)Sarà difficile per Samsung bissare il successo di Galaxy S8, uno smartphone completo, potente e dal design affascinante. Gli ingegneri del gruppo coreano sono chiaramente già al lavoro da tempo sul suo successore, ma solo in queste settimane le indiscrezi...
  • OnePlus alla vigilia di un nuovo lancio: sta per arrivare OnePlus 5TOctober 17, 2017 OnePlus alla vigilia di un nuovo lancio: sta per arrivare OnePlus 5T (Foto: Maurizio Pesce / WIRED)Potrebbe essere sempre più vicino il lancio di un nuovo smartphone da parte dei cinesi di OnePlus. Il successo del modello 5 sembra aver superato ogni aspettativa, anche a detta del ceo dell’azienda Carl Pei e gli utenti che da più parti del mondo...
  • Il 2018 sarà l’anno dei sensori di impronte sotto lo schermoDecember 18, 2017 Il 2018 sarà l’anno dei sensori di impronte sotto lo schermo (Foto: Vivo, Synaptics)Pochi giorni fa Synaptics ha fatto un annuncio atteso e in grado di influenzare parzialmente il look di molti degli smartphone che ci troveremo per le mani l’anno prossimo. La società è entrata infatti nella fase di produzione di massa dei suoi sensori p...
  • Da venerdì 27 ottobre puoi ordinare iPhone X: cosa c’è da sapereOctober 25, 2017 Da venerdì 27 ottobre puoi ordinare iPhone X: cosa c’è da sapere (Foto: Apple)Sta per avvicinarsi il momento della verità per iPhone X: lo smartphone Apple più atteso dell’anno arriverà nei negozi italiani a partire dal 3 novembre alle 8 del mattino, ma già da venerdì 27 ottobre sarà possibile prenotarne uno...
  • Microsoft lancia il browser Edge e un nuovo launcher su SmartphoneOctober 9, 2017 Microsoft lancia il browser Edge e un nuovo launcher su Smartphone (Foto: Microsoft)Con il tramontare delle ambizioni di Microsoft nell’ambito dei sistemi operativi per smartphone, gli sforzi della casa di Redmond per presidiare le piattaforme avversarie si stanno facendo sempre più insistenti. In queste ore la società ha annunciato l’a...
  • Wired Trends 2018: il futuro dei media? Sarà una battaglia per l’attenzioneNovember 27, 2017 Wired Trends 2018: il futuro dei media? Sarà una battaglia per l’attenzione Frammentazione e sovrapposizione, due parole per descrivere il presente e il futuro dei media: questo il punto di partenza del primo dei quattro eventi organizzati da Wired e da Ipsos per presentare il numero invernale di Wired dedicato  al mondo nel 2018 e discutere insieme a dive...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *