(Foto: Simone Cosimi)Il Senato ha appena sospeso per due anni il fondo per la riqualificazione delle periferie, approvato durante il governo Renzi e poi da quello Gentiloni. (ma il testo dovrà passare alla Camera dopo l’estate). Il denaro, poco meno di 1,6 miliardi di euro, è stato dirottato verso un altro tipo di finanziamento che metterà i Comuni in condizione di usare le eccedenze di bilancio bloccate dal patto di stabilità.
Il patto di stabilità, voluto dal governo Monti e che impediva gli investimenti di Comuni ed enti locali, è stato abolito a marzo 2016 dal governo Renzi. Nel 2015 il limite era stato allentato del 60% e gli investimenti erano aumentati del 15,3% rispetto all’anno precedente. Un’inversione di tendenza netta rispetto al decennio precedente, durante il quale la spesa pubblica era scesa da 20 miliardi a 10 miliardi.
Come funziona il fondo periferieA fine 2016 il governo ha approvato 120 progetti tra quelli sottoposti, 24 dei quali finanziati subito con 500 milioni di euro. Agli altri 96, che sarebbero stati avviati successivamente, sono stati destinati 1,6 miliardi di euro. L’emendamento ha congelato solo questa seconda parte, senza avere un impatto sui primi progetti già finanziati.
L’emendamento “truffaldino”A picchiare i pugni sul tavolo è soprattutto l’Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci). Pd e Leu hanno votato a favore dell’emendamento, ammettendo poi di essere cascati in una sorta di trappola (qui il testo), definendolo “truffaldino” e involuto.
Il decreto MilleprorogheL’emendamento approvato rientra nel calderone del Milleproroghe, una misura d’urgenza con cui il governo applica correzioni in corsa e

Articoli correlati

  • LVenture e gli angeli di APG investono 200k euro in GenomeUpJuly 20, 2018 LVenture e gli angeli di APG investono 200k euro in GenomeUp GenomeUp, startup biotech specializzata nell’analisi del corredo genetico, ha raccolto un round di investimento da 200 mila euro, di cui 60 mila euro provenienti da LVenture Group e il resto da alcuni soci di Angel Partners Group e da terzi investitori (scarica qui ...
  • NB Reinassance al controllo di Uteco Converting, leader delle macchine per stampa di packagingJuly 5, 2018 NB Reinassance al controllo di Uteco Converting, leader delle macchine per stampa di packaging NB Renaissance Partners ha siglato un accordo vincolante per comprare l’81% di Uteco Converting, leader nella produzione di macchine da stampa per il packaging flessibile. Il top management del gruppo Uteco, guidato dal ceo Aldo Peretti e dal cfo Simone Quinto, e la fami...
  • Il Fondo Strategico Trentino – Alto Adige sottoscrive minibond di Niederstätter e Dolomiti FruitsJuly 5, 2018 Il Fondo Strategico Trentino – Alto Adige sottoscrive minibond di Niederstätter e Dolomiti Fruits Il Fondo Strategico Trentino Alto-Adige, gestito da Finint Investments sgr, ha siglato due operazioni di investimento in minibond in pochi giorni la scorsa settimana. Il fondo ha infatti sottoscritto integralmente le nuove emissioni di Niederstätter srl e di Dolomiti Fruits sr...
  • Con Lego e smartphone puoi costruire un rilevatore di gas nervinoJune 27, 2018 Con Lego e smartphone puoi costruire un rilevatore di gas nervino (foto: University of Texas at Austin)Uno smartphone e un box fatto di mattonicini Lego: è la struttura del nuovo rivelatore di veleni pericolosi, in particolare di gas nervino, creato da un team di ricerca guidato dall’Università del Texas a Austin. Una lampada che opera nell...
  • Terzo minibond per il marchio Aeronautica MilitareJune 8, 2018 Terzo minibond per il marchio Aeronautica Militare Cristiano di Thiene spa, la società di Thiene (Vicenza) licenziataria esclusiva mondiale del marchio registrato Aeronautica Militare, ha quotato nei giorni scorsi all’ExtraMot Pro il suo terzo minibond. Il nuovo titolo, un minibond short term che ha scadenza giugno 2019 e paga una ce...
  • SIAE, un algoritmo innovativo contro i borderò falsificatiJune 7, 2018 SIAE, un algoritmo innovativo contro i borderò falsificati Nel 2016 la Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) ha incassato oltre 232 milioni di euro dalle esecuzioni musicali: un dato che ben esemplifica il peso e l’importanza di questo asset per la collecting e la sua base associativa. La mission della SIAE è sempre quella d...

Continua a leggere