Perché il 10 agosto è la notte di San Lorenzo?

La conosciamo come notte di San Lorenzo: un’ottima occasione per cercare un luogo appartato, poco illuminato, e osservare per ore il cielo in cerca di stelle cadenti. Per la tradizione cristiana, però, c’è ben altro: la notte del 10 agosto infatti è associata al santo di cui porta il nome, e le stelle cadenti ai tizzoni ardenti con cui fu trucidato sulla graticola. E a guarda bene, andando ancora più indietro con gli anni (come spesso capita) scopriamo che anche gli antichi romani avevano le loro leggende e tradizioni legate a questo periodo, in cui superstizioni a parte, è realmente presente una maggiore concentrazione di stelle cadenti nei nostri cieli. In attesa che arrivi una delle notti più magiche dell’anno, insomma, vediamo alcune curiosità, miti e verità scientifiche legate alla notte del 10 agosto.
MeteoreIniziamo dalla scienza. Ad agosto in effetti si assiste a un aumento delle stelle cadenti nei nostri cieli, un fenomeno legato in questo caso all’incontro con lo sciame meteorico delle Perseidi, la scia di detriti lasciata lungo il suo corso dalla cometa Swift-Tuttle. Un corpo celeste che torna regolarmente a incrociare l’orbita terrestre: l’ultima volta è accaduto nel 1992, e per molti di noi è stata l’ultima occasione per un incontro ravvicinato, visto la prossima è prevista solamente per il 2126. Sin dai tempi antichi, l’arrivo delle Perseidi provoca il fenomeno spettacolare di un’autentica pioggia di stelle cadenti, ben visibile nel periodo estivo fino circa al 20 agosto. Il picco, la giornata in cui incrociamo la parte

Articoli correlati

  • Ci sono tre strani oggetti nel centro della Via latteaJune 12, 2018 Ci sono tre strani oggetti nel centro della Via lattea Sembrano nubi di polveri e gas ma si comportano come stelle. Un team internazionale di astronomi ha scoperto tre nuovi strani oggetti orbitare attorno a Sagittarius A*, il grande buco nero supermassivo al centro della Via Lattea. Secondo gli esperti potrebbero essere oggetti G, la cui natura rima...
  • Una donna fa causa alla Nasa per tenersi una fiala di polvere dalla LunaJune 14, 2018 Una donna fa causa alla Nasa per tenersi una fiala di polvere dalla Luna Una causa federale (forse) deciderà se i privati cittadini possono possedere materiale dalla Luna. Laura Cicco, una donna del Tennessee, sostiene di aver ricevuto in dono da Neil Armstrong in persona (quasi 50 anni fa) una fiala contenente polvere lunare e, per paura che le venga confiscat...
  • 60 anni fa nasceva la Nasa. La sua storia in sei tappeJuly 28, 2018 60 anni fa nasceva la Nasa. La sua storia in sei tappe Il 29 luglio di 60 anni fa il National Aeronautic and Space Act firmato dal presidente degli Stati Uniti, Dwight Eisenhower, sanciva la nascita della Nasa. L’agenzia avrebbe spostato i confini dell’Uomo sempre più in là nell’Universo. Celebriamo l’a...
  • Eva 23: esce oggi il documentario sull’incidente spaziale di Luca ParmitanoJuly 16, 2018 Eva 23: esce oggi il documentario sull’incidente spaziale di Luca Parmitano “Spoiler alert: sono ancora vivo”. Così ha twittato qualche giorno fa Luca Parmitano lanciando il trailer di Eva 23, il documentario dedicato all’incidente che, il 16 luglio 2013, durante la sua seconda attività extraveicolare (in gergo “Eva”, appu...
  • Vega C, il test del motore P120 è riuscitoJuly 16, 2018 Vega C, il test del motore P120 è riuscito Firing test riuscito. È una delle tappe obbligate che porterà in orbita il motore a propellente solido P120 realizzato dall’azienda italiana Avio e che sarà montato prima sul lanciatore leggero europeo Vega C, poi su quello pesante Ariane 6. Il test è stato esegu...
  • Le giornate sulla Terra si stanno allungando. Merito della LunaJune 6, 2018 Le giornate sulla Terra si stanno allungando. Merito della Luna (Foto: Nasa)Tutti coloro che sono convinti che “le giornate volano” e le ore non sono mai abbastanza si devono ora ricredere. I giorni sulla Terra, infatti, si stanno allungando sempre di più con il passare degli anni. A raccontarlo su Pnas sono stati i ricercatori della Columb...

Continua a leggere