Una donna fa causa alla Nasa per tenersi una fiala di polvere dalla Luna

Una causa federale (forse) deciderà se i privati cittadini possono possedere materiale dalla Luna. Laura Cicco, una donna del Tennessee, sostiene di aver ricevuto in dono da Neil Armstrong in persona (quasi 50 anni fa) una fiala contenente polvere lunare e, per paura che le venga confiscata, ha intentato una causa preventiva contro la Nasa, perché le venga riconosciuta la proprietà. L’agenzia spaziale per ora non rilascia dichiarazioni sul caso, ma la posizione ufficiale è quella della legge approvata dal Congresso nel 2012: il materiale dalla Luna, come rocce e polveri, è di proprietà del governo degli Stati Uniti.
Furto o regalo?
Laura Cicco non è una ladra, racconta il suo avvocato Christopher McHugh alla Bbc. Aveva dieci anni quando suo padre, Tom Murray, tornò a casa mostrandole il regalo che Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla Luna, le aveva fatto: una fiala di polvere lunare, accompagnata dalla dedica “A Laura Ann Murray, buona fortuna, Neil Armstrong, Apollo 11”. Secondo la donna, i due uomini erano molto vicini e facevano parte dello stesso club esclusivo, i Quiet Birdmen.
Al tempo, però, quella che sembrava solo polvere grigia non aveva entusiasmato poi molto Laura, tant’è che si dimenticò della fiala, ritrovandola solo alla morte dei genitori decenni più tardi.
Un cimelio di famiglia più unico che raro, insomma. Ma solo quando Laura e suo marito hanno fatto analizzare il contenuto della fiala per provarne l’autenticità (e quindi il valore), hanno capito di poter avere tra le mani più un problema che un

Articoli correlati

  • 60 anni fa nasceva la Nasa. La sua storia in sei tappeJuly 28, 2018 60 anni fa nasceva la Nasa. La sua storia in sei tappe Il 29 luglio di 60 anni fa il National Aeronautic and Space Act firmato dal presidente degli Stati Uniti, Dwight Eisenhower, sanciva la nascita della Nasa. L’agenzia avrebbe spostato i confini dell’Uomo sempre più in là nell’Universo. Celebriamo l’a...
  • Eva 23: esce oggi il documentario sull’incidente spaziale di Luca ParmitanoJuly 16, 2018 Eva 23: esce oggi il documentario sull’incidente spaziale di Luca Parmitano “Spoiler alert: sono ancora vivo”. Così ha twittato qualche giorno fa Luca Parmitano lanciando il trailer di Eva 23, il documentario dedicato all’incidente che, il 16 luglio 2013, durante la sua seconda attività extraveicolare (in gergo “Eva”, appu...
  • Perché il 10 agosto è la notte di San Lorenzo?August 10, 2018 Perché il 10 agosto è la notte di San Lorenzo? La conosciamo come notte di San Lorenzo: un’ottima occasione per cercare un luogo appartato, poco illuminato, e osservare per ore il cielo in cerca di stelle cadenti. Per la tradizione cristiana, però, c’è ben altro: la notte del 10 agosto infatti è associata al s...
  • Vega C, il test del motore P120 è riuscitoJuly 16, 2018 Vega C, il test del motore P120 è riuscito Firing test riuscito. È una delle tappe obbligate che porterà in orbita il motore a propellente solido P120 realizzato dall’azienda italiana Avio e che sarà montato prima sul lanciatore leggero europeo Vega C, poi su quello pesante Ariane 6. Il test è stato esegu...
  • Equinozio di autunno 2018, ecco quando finisce l’estateSeptember 20, 2018 Equinozio di autunno 2018, ecco quando finisce l’estate Autunno Autunno Autunno Autunno Autunno Autunno Autunno Autunno Autunno L’equinozio di autunno 2018 sarà alle 3:54 della mattina di domenica 23 settembre, quando i raggi del Sole saranno perpendicolari all’asse di rotazione terrestre. Luce e ombra taglieranno idealmente la Terr...
  • Com’è nata la teoria del complotto del falso allunaggio?July 21, 2018 Com’è nata la teoria del complotto del falso allunaggio? L’allunaggio trasmesso dalla CBS Foto: CBS Photo Archive.Il 20 luglio 1969 l’Eagle, modulo lunare dell’Apollo 11, toccava la superficie lunare. Il giorno dopo l’allunaggio, Neil Armstrong metteva piede sulla Luna, seguito poco dopo da Buzz Aldrin. Dopo aver piantanto la ba...

Continua a leggere