Anche senza l’Italia, per la prima volta assente dopo 14 partecipazioni consecutive, i Mondiali di Calcio che si aprono il 14 giugno allo stadio Luzniki di Mosca con la partita inaugurale tra Russia e Arabia Saudita, si preannunciano spettacolari. E non solo perché in gara ci saranno le nazioni calcistiche più forti del pianeta, tra cui Spagna, Argentina, Francia, Germania, Inghilterra e Brasile (che vincendo potrebbe staccare tutti con sei titoli totali), ma anche perché il torneo sarà trasmesso per la prima volta anche in Italia in Ultra HD, il formato televisivo in altissima definizione che molti accostano al 4K cinematografico, anche se una piccola differenza c’è: con 3840×2160 pixel (contro i 4096×2160 del 4K cinematografico), l’Ultra HD offre comunque di fatto una risoluzione 4 volte superiore al Full HD, permettendo di vedere dettagli che soprattutto nelle inquadrature a campo largo e larghissimo sarebbero altrimenti indistinguibili a occhio nudo. A pensarci sarà Mediaset attraverso il suo canale a pagamento: il network, che offrirà comunque in chiaro e in Full HD tutte le 64 partite su Italia 1 e Canale 5, darà agli abbonati di Mediaset Premium la possibilità di gustarsi le 26 partite in programma alle 20 con la nuova tecnologia.
Naturalmente per poter godere di tale spettacolo sarà necessario avere un televisore adatto e in questo senso tutte le principali marche hanno adeguato l’offerta, proponendo i loro modelli ad hoc con tecnologia Ultra HD, che assume varie denominazioni a seconda dei produttori. In prima fila c’è HiSense, che della manifestazione

Articoli correlati

  • Arriva in Italia  il primo sistema anti-droneApril 7, 2018 Arriva in Italia il primo sistema anti-drone Gli Ufo esistono davvero, ma forse li abbiamo inventati noi. Si perché in qualità di “oggetti volanti non identificati” i piccoli droni commerciali, se usati con scopi illeciti agiscono proprio come alieni che sbucano dal cielo con armi non convenzionali, tipo esplosivi ...
  • Motorola Moto G6, tre nuovi smartphone nella fascia 200-300 euroMay 30, 2018 Motorola Moto G6, tre nuovi smartphone nella fascia 200-300 euro Come ogni anno, anche nel 2018 non poteva mancare una nuova offensiva di Motorola nei confronti della fascia media del mercato smartphone. Gli smartphone Moto G del gruppo sono ormai famosi da anni per la loro affidabilità e accessibilità e questa sesta generazione promette di prose...
  • Fractal, il documentario naturalistico sui tornado in AmericaApril 9, 2018 Fractal, il documentario naturalistico sui tornado in America Fractal – 4k StormLapse è un corto naturalistico del fotografo e regista Chad Cowan. Cowan ha passato gli ultimi dieci anni lungo le strade degli Stati Uniti, a caccia di tornado, percorrendo oltre 150.000 chilometri e immortalando, ogni volta, gli eventi atmosferici più ...
  • Gli avvertimenti della Protezione civile sulla caduta di Tiangong-1 in ItaliaMarch 23, 2018 Gli avvertimenti della Protezione civile sulla caduta di Tiangong-1 in Italia (Foto: Protezione civile)Ogni giorno che passa, l’attesa per il rientro Tiangong-1 sembra diventare sempre più snervante. Ora, infatti, anche la Protezione civile ha diffuso una circolare a tutti i ministeri e alle regioni in cui si apprende che il rientro in caduta libera del Palazz...
  • Il digitale spinge gli affitti brevi in Italia: vince il contratto a sei mesiApril 9, 2018 Il digitale spinge gli affitti brevi in Italia: vince il contratto a sei mesi (Foto: Uniplaces)Ancora oggi la casa, per molti, resta un sogno difficile da realizzare. Eppure, crisi a parte, c’è un ramo del settore immobiliare che continua a crescere in modo esponenziale. Si tratta del mercato delle locazioni. La domanda di case in affitto in Italia è al...
  • Wired Next Fest, cosa seguire se sei un giornalistaMay 20, 2018 Wired Next Fest, cosa seguire se sei un giornalista Ahmed Shihab-EldinL’Ordine dei giornalisti ha bocciato la nostra proposta di aprire dei corsi per dare crediti di aggiornamento ai giornalisti che partecipano al Wired Next Fest. Visto che noi crediamo che ci siano ospiti che vale la pena sentire, se siete giornalisti o se siete interessati...

Continua a leggere