Anche senza l’Italia, per la prima volta assente dopo 14 partecipazioni consecutive, i Mondiali di Calcio che si aprono il 14 giugno allo stadio Luzniki di Mosca con la partita inaugurale tra Russia e Arabia Saudita, si preannunciano spettacolari. E non solo perché in gara ci saranno le nazioni calcistiche più forti del pianeta, tra cui Spagna, Argentina, Francia, Germania, Inghilterra e Brasile (che vincendo potrebbe staccare tutti con sei titoli totali), ma anche perché il torneo sarà trasmesso per la prima volta anche in Italia in Ultra HD, il formato televisivo in altissima definizione che molti accostano al 4K cinematografico, anche se una piccola differenza c’è: con 3840×2160 pixel (contro i 4096×2160 del 4K cinematografico), l’Ultra HD offre comunque di fatto una risoluzione 4 volte superiore al Full HD, permettendo di vedere dettagli che soprattutto nelle inquadrature a campo largo e larghissimo sarebbero altrimenti indistinguibili a occhio nudo. A pensarci sarà Mediaset attraverso il suo canale a pagamento: il network, che offrirà comunque in chiaro e in Full HD tutte le 64 partite su Italia 1 e Canale 5, darà agli abbonati di Mediaset Premium la possibilità di gustarsi le 26 partite in programma alle 20 con la nuova tecnologia.
Naturalmente per poter godere di tale spettacolo sarà necessario avere un televisore adatto e in questo senso tutte le principali marche hanno adeguato l’offerta, proponendo i loro modelli ad hoc con tecnologia Ultra HD, che assume varie denominazioni a seconda dei produttori. In prima fila c’è HiSense, che della manifestazione

Articoli correlati

  • Che cos’è Netflix Ultra, una possibile futura opzione più costosaJuly 4, 2018 Che cos’è Netflix Ultra, una possibile futura opzione più costosa Ad alcuni utenti appare una nuova opzione, Ultra, che propone la visione in Ultra Hd su 4 schermi, riducendo quelli di Premium a 2 dispositivi in Ultra HdQualcosa si muove nel mondo di Netflix e questa volta non parliamo di nuove serie tv o altre novità in catalogo. Dopo aver leggerme...
  • Motorola Moto G6, tre nuovi smartphone nella fascia 200-300 euroMay 30, 2018 Motorola Moto G6, tre nuovi smartphone nella fascia 200-300 euro Come ogni anno, anche nel 2018 non poteva mancare una nuova offensiva di Motorola nei confronti della fascia media del mercato smartphone. Gli smartphone Moto G del gruppo sono ormai famosi da anni per la loro affidabilità e accessibilità e questa sesta generazione promette di prose...
  • Amazon Prime Video, le serie tv in arrivo a luglioJune 29, 2018 Amazon Prime Video, le serie tv in arrivo a luglio Mentre anche a luglio continueranno gli episodi settimanali di serie come Cloak and Dagger, Dietland e Preacher, su Amazon Prime Video sbarcano anche alcune novità, soprattutto nel campo delle docuserie, una dedicata a uno dei più importanti ristoranti del mondo e l’altra a un...
  • Mondiali 2018, sarà il Belgio la prima finalistaJuly 10, 2018 Mondiali 2018, sarà il Belgio la prima finalista   In realtà sta vivendo di rendita. Nel senso che sono le due doppiette realizzate durante la fase a gironi che mantengono alto il suo punteggio. Contro il Brasile, per dire, non ha tirato nemmeno una volta. Eppure nella sfida tra Romelu Lukaku e Antione Griezman, la versione data dri...
  • A Canada, Messico e Stati Uniti i Mondiali 2026June 13, 2018 A Canada, Messico e Stati Uniti i Mondiali 2026 (foto: fifa.com / YouTube)La candidatura congiunta tra Canada-Stati Uniti-Messico si è aggiudicata l’assegnazione dei Mondiali 2026, superando il Marocco per 134 voti contro 65. Il Marocco ha quindi incassato l’ennesima bocciatura, la quinta insieme a quelle del 1994, 1998, 200...
  • Prima prova maturità 2018, le tracce dei temiJune 20, 2018 Prima prova maturità 2018, le tracce dei temi Con la prima prova di italiano comune a tutti gli indirizzi, parte oggi, 20 giugno, l’esame di maturità 2018. La procedura, ormai consolidata, è sempre quella del plico telematico che si apre con la chiave fornita dal Miur sul sito del ministero. Dalle 8:30 gli studenti a...

Continua a leggere