(Foto: Nike)Agli appassionati di pallone non sarà sfuggito: nel suo ultimo spot a tema calcistico Nike, oltre al consueto parterre internazionale di assolute leggende contemporanee del settore, ha invitato un ospite d’eccezione per una citazione d’annata: si tratta di Ronaldo — il Ronaldo originale — che lancia una bordata in una porta improvvisata al gate di un aeroporto, centrando però miseramente uno dei paletti. E sostanzialmente citando se stesso.

La scena rimanda a uno dei migliori spot che siano mai stati realizzati e trasmessi a livello globale: l’Aeroporto, una danza di palleggi tra i campioni dell’allora nazionale brasiliana (Francia ’98 era alle porte) tra piste di atterraggio e banchi di accettazione sulle note di Mas Que Nada, andata in onda per la prima volta esattamente vent’anni fa alla vigilia dei mondiali di Francia.

La bagarre aeroportuale firmata da Nike non è chiaramente l’unico caso in cui calcio e pubblicità si incontrano, ma solo uno in una serie talmente vasta da costituire un sottogenere a sé; del resto, a partire soprattutto dagli anni ’90, le aziende del settore (e non solo) non hanno mai smesso di puntare sul potere evocativo delle stelle del pallone per promuovere i propri prodotti. Ecco alcuni dei migliori frutti del connubio tra questi due universi.
Match in Hell (1996)
Vero e proprio prototipo del genere, uno scontro all’interno del Colosseo tra i campioni più forti e una squadra di bestie infernali che culmina con il leggendario “au revoir” di Éric Cantona.

La Footballite (2002)
Alla vigilia dei mondiali di Giappone e Corea

Articoli correlati

  • Dazn, Mediaset e Sky: quanto costerà vedere la Serie AJuly 27, 2018 Dazn, Mediaset e Sky: quanto costerà vedere la Serie A La rovesciata di Ronaldo contro la Juve in Champions LeagueTre operatori per un solo campionato. Raggiunto l’accordo tra Sky e Dazn, facciamo un quadro di come e a che prezzo si potrà seguire la prossima Serie A. I diritti – venduti dalla Lega dopo una lunga telenovela a circa ...
  • 10 cose hi-tech che si potevano fare con i soldi dell’ingaggio di Cristiano RonaldoJuly 11, 2018 10 cose hi-tech che si potevano fare con i soldi dell’ingaggio di Cristiano Ronaldo (Foto: Alexander Hassenstein/Fifa/Getty Images)Ormai lo sanno anche i muri: la Juventus ha acquistato dal Real Madrid il cartellino di Cristiano Ronaldo, al termine di una lunghissima trattativa nella quale è stato anche siglato con il calciatore un contratto sportivo di quattro anni....
  • Nike, l’ex quarterback anti-Trump e la pubblicità che si fa politicaSeptember 4, 2018 Nike, l’ex quarterback anti-Trump e la pubblicità che si fa politica La foto di un volto in primo piano, una frase potente (“Credi in qualcosa, anche se significa sacrificare tutto quanto“), un logo e un claim (Just do it). L’ultima pubblicità di Nike uscita oggi su molti giornali americani sembrerebbe una campagna come le altre, non ...
  • Come gestire un influencer se sei un’aziendaJuly 16, 2018 Come gestire un influencer se sei un’azienda Moda del momento o mezzo del futuro? Il boom dell’influencer marketing sta attirando l’attenzione di una grande quantità di brand. Un recente studio di Gartner, che ha coinvolto diversi esperti di marketing, mette in evidenza che il 60 – 70% delle aziende sta utilizzando g...
  • La Nike Zoom Vaporfly 4% ora è ancora più veloceAugust 27, 2018 La Nike Zoom Vaporfly 4% ora è ancora più veloce La nuova Nike Zoom Vaporfly 4% Flyknit rappresenta un’ulteriore innovazione rispetto alla ormai celebre Vaporfly 4%Per qualcuno è “la scarpa dei maratoneti”. Gli entusiasti addirittura ne parlano come della scarpa “più veloce del mondo”, dopo che persin...
  • La Nike Zoom Vaporfly 4% ora è ancora più veloceAugust 27, 2018 La Nike Zoom Vaporfly 4% ora è ancora più veloce La nuova Nike Zoom Vaporfly 4% Flyknit rappresenta un’ulteriore innovazione rispetto alla ormai celebre Vaporfly 4%Per qualcuno è “la scarpa dei maratoneti”. Gli entusiasti addirittura ne parlano come della scarpa “più veloce del mondo”, dopo che persin...

Continua a leggere