(Foto: Eduards Ceravs/Flickr)Tutto sembra ruotare intorno al numero sette. Sette prodotti, “in analogia con i sette pianeti della tradizione”, ciascuno dei quali contiene gli estratti di “sette piante fresche o secche”. E da ogni flacone da 100 millilitri si ricavano sette dosi giornaliere. Ma non si tratta solo di numerologia, perché alla base dei cosiddetti elisir planetari c’è una dottrina ben più ampia, che deriva (dicono) dalla scuola rinascimentale di Paracelso.
Se stessimo parlando solo dell’ennesimo prodotto fitoterapico, potremmo discutere al più sui principi attivi, sulle dimostrazioni di efficacia e sui casi in cui un determinato prodotto sia o meno consigliabile. Nei sette elisir planetari, invece, la scienza è relegata alla considerazione secondo cui “questo approccio (magico-astrologico, ndr) non toglie scientificità alle indicazioni terapeutiche del singolo preparato”. Così, una volta aperta la strada alle considerazioni metafisiche, si arriva a sostenere le più disparate teorie.
Secondo gli stessi ideatori degli elisir, “le piante scelte sono in armonia con il pianeta cui vanno assegnate” e “gli elisir planetari sono rimedi le cui proprietà sono in analogia con i sette pianeti”, infatti “la visione analogica assegna a ogni pianta un dominio planetario”. Se a questo punto dovesse sorgere la domanda ‘E come?‘, la risposta è presto data: “Osservando non solo la struttura della pianta, ma anche gli effetti che essa è in grado di produrre. La mitologia degli antichi diventa quindi utile per riconoscere la funzione delle piante”. Insomma, nel Ventunesimo secolo si propongono rimedi fondati sulle analogie cosmologiche e sulla mitologia.
Che cosa sono questi elisir, nella pratica?
In sostanza ciascun prodotto, come peraltro è scritto, è un integratore alimentare a

Articoli correlati

  • Verso un ovaio artificiale ancora più sicuroJuly 3, 2018 Verso un ovaio artificiale ancora più sicuro (foto: Andrew Brookes/Getty Images)Circa il 2% delle donne in età riproduttiva e affette da un tumore rischiano di perdere la fertilità a causa degli aggressivi trattamenti antitumorali, come la chemio e la radioterapia. Una soluzione, già utilizzata da tempo, viene dalla cr...
  • Ecco il robot subacqueo che acchiappa meduse e calamariAugust 1, 2018 Ecco il robot subacqueo che acchiappa meduse e calamari Si muove in profondità e, come una grossa mano, può catturare – senza danneggiarle – anche le creature più delicate, scivolose e inafferrabili come seppie, calamari e meduse. Il robot che vedete in questo video, appena apparso tra le pagine di Science Robotic...
  • Bain Capital si compra Italmatch. Deal da 700 mln euroJuly 2, 2018 Bain Capital si compra Italmatch. Deal da 700 mln euro Bain Capital Private Equity si è aggiudicato l’asta per Italmatch Chemicals spa, il gruppo chimico internazionale leader nella produzione e commercializzazione di additivi speciali per il trattamento acque e oil & gas, oli lubrificanti e plastica, sinora controllato da ...
  • Maturità, quali sono le materie più care per le ripetizioniJune 14, 2018 Maturità, quali sono le materie più care per le ripetizioni (Foto: ProntoPro)Tra poco meno di una settimana, mercoledì 20 giugno, oltre 500mila studenti avranno a che fare con gli esami di maturità. Un passaggio importante nella crescita di qualsiasi giovane e soprattutto un appuntamento al quale è necessario (o quanto meno consigliab...
  • Assumere più Omega-3 non porterebbe vantaggi per il cuoreJuly 19, 2018 Assumere più Omega-3 non porterebbe vantaggi per il cuore (foto: Enn Li Photography/Getty Images)Pesce, crostacei, oli vegetali, noci. Sono alcuni degli alimenti che hanno in comune importanti componenti, gli acidi grassi essenziali omega 3, assunti tramite la dieta o un’integrazione specifica, importanti per la nostra salute. Ma oggi uno studio c...
  • Vaccini, perché non prendere una posizione chiara, una volta per tutte?August 6, 2018 Vaccini, perché non prendere una posizione chiara, una volta per tutte? (Foto: Pan American Health Organization/Flickr)Ipotesi a non finire e utilizzo smodato di condizionali: questo è ciò che i giornali negli ultimi giorni sono costretti a inserire nelle pagine di cronaca politica a proposito dell’infinita diatriba sulle vaccinazioni obbliga...

Continua a leggere