La tecnologia degli Adas (Advanced driver-assistance systems) secondo Boston Consulting può evitare fino al 30% degli incidenti che ogni anno si verificano sulle strade. Se questa riduzione è già possibile, il futuro a breve termine vedrà auto capaci di far tendere allo zero incidenti gravi o mortali in auto. Per questo l’Europa vuole  introdurre obbligatoriamente  sulle future automobili alcuni sistemi di sicurezza attiva come la frenata automatica di emergenza (Aeb, Automatic Emergency Brake) oppure il sistema di assistenza al mantenimento della corsia di marcia (Ldw, Lane Departure Warning) o ancora sistemi di rilevamento dei pedoni e dei ciclisti per i veicoli pesanti.
Grazie ai sistemi Adas, la sicurezza e l’automazione a bordo stanno avanzando giorno dopo giorno, con vetture capaci di assistere il guidatore a 360 gradi fino a viaggiare in modalità semi automatica in determinate situazioni. Senza entrare nel campo della guida autonoma, tecnologia che ad oggi trova maggiori applicazioni nel marketing piuttosto che nell’utilizzo quotidiano, i sistemi di assistenza avanzata alla guida saranno sempre più presenti nei parchi auto dei noleggiatori a lungo termine di fascia medio-alta. Il motivo viene riassunto alla perfezione dal progetto “Visione 2020″ di Volvo, con cui il marchio svedese (ora di proprietà cinese) vuole azzerare il numero di persone uccise o gravemente ferite all’interno di una nuova Volvo, entro il 2020.
Questa ricerca della massima sicurezza diventerà un punto di svolta per le flotte perché una netta riduzione degli incidenti, non solo mortali ma anche il semplice tamponamento mentre si è in coda, si tradurrà

Articoli correlati

  • Per le banche d’investimento i conti non tornano: il fintech ruba quoteMay 24, 2018 Per le banche d’investimento i conti non tornano: il fintech ruba quote Il fintech, la finanza digitale, sta erodendo una fetta sempre maggiore di mercato alle grandi banche d’investimento. A dirlo è l’ultima analisi del mercato dei capitali per l’anno 2017 pubblicata da The Boston Consulting Group, una delle principali società al mond...
  • Il superconcessionario auto Gino si compra tre sedi Bmw e Mini da PolicarApril 20, 2018 Il superconcessionario auto Gino si compra tre sedi Bmw e Mini da Policar Gino spa, concessionaria automobilistica leader sul territorio nazionale, ha comprato tre sedi Bmw e Mini da Policar Group spa, storica concessionaria della riviera toscana presente con i suoi showroom a Pisa, Sarzana (La Spezia) e Lido di Camaiore (Lucca). Gino si espande così  ...
  • L’E-Pace di Jaguar sbanca agli Oscar del design autoJune 15, 2018 L’E-Pace di Jaguar sbanca agli Oscar del design auto Il Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino è un evento all’insegna delle grandi emozioni per gli appassionati di motori, con una chiara ispirazione ai celebri raduni internazionali come Monterey Car Week e Goodwood. Numeri da record per l’edizione 2018 (6-10 giugno): o...
  • Principles of Financial Regulation (Inglese)May 21, 2018 Principles of Financial Regulation (Inglese) La crisi finanziaria del 2007-9 ha rivelato gravi carenze nella regolamentazione delle istituzioni finanziarie e dei mercati e ha portato a un fondamentale riesame del disegno della regolamentazione finanziaria. Poiché il sistema finanziario è diventato sempre più complesso e...
  • Made in Italy la “spugna” al grafene che pulisce le acque dal petrolioApril 9, 2018 Made in Italy la “spugna” al grafene che pulisce le acque dal petrolio Prodotti al grafene G+ (Foto: Directa Plus)Il grafene made in Lomazzo conquista il settore dell’oil & gas. Directa Plus, la più importante fabbrica in Italia di produzione del materiale del futuro, in provincia di Como, sta conducendo test per applicare le sue soluzioni a base di...
  • Ora con l’intelligenza artificiale è possibile vedere attraverso i muriJune 13, 2018 Ora con l’intelligenza artificiale è possibile vedere attraverso i muri La visione a raggi X è sempre stata l’emblema della fantascienza, una fantasia inverosimile appanaggio solo dei supereroi, ma ora un team guidato da Dina Katabi del Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory del Mit di Boston è riuscito a realizzare il sogno di v...

Continua a leggere