Mancava solo lui all’appello degli smartphone più attesi di questa prima metà dell’anno, e alla fine è arrivato: Htc U12+, anticipato da un mese di indiscrezioni, è stato annunciato in questi minuti dal gruppo taiwanese ed è pronto per sfidare gli avversari che Samsung, Huawei, Apple, OnePlus, Lg e via dicendo hanno presentato e messi in commercio negli ultimi mesi.
Nel look il telefono ricorda ancora vagamente il suo predecessore, ma risulta più compatto (misura ora 156,6 x 73,9 x 8,7-9,7 mm) e soprattutto come la variante 11+ di pochi mesi fa è stato finalmente dotato di un display panoramico in 18:9. Alla base non ci sono notch né tecnologia amoled, ma un pannello da 6 pollici e 2880×1440 pixel di risoluzione, realizzato con tecnologia lcd. A muovere Htc U12+ c’è invece il nuovo processore Snapdragon 845 accompagnato da 6 gb di ram e da 64 gb (espandibili tramite schede microsd) dedicati allo stoccaggio.
L’interfaccia Edge Sense, ovvero la possibilità di strizzare la scocca del telefono per accedere a funzionalità interne, è ripresa dal predecessore; la novità su Htc U12+ è che il sistema ora riconosce quale mano si sta usando e si può sfruttare con tocchi semplici o doppi per attivare non solo l’assistente vocale ma app e scorciatoie a piacimento. Altro gradito ritorno è il doppio altoparlante stereo Boomsound, che se resta simile a quello sentito in azione su Htc U11 potrebbe configurarsi ancora come il migliore della categoria. U12+ supporta inoltre l’audio ad alta risoluzione ed è dotato di

Articoli correlati

  • All’Ifa di Berlino al via la grande festa dell’intelligenza artificialeAugust 30, 2018 All’Ifa di Berlino al via la grande festa dell’intelligenza artificiale Sei giorni, dal 31 agosto al 5 settembre, per vedere il meglio di (quasi) tutte le aziende tech del pianeta, fatta eccezione per Apple. Non sono attesi particolari botti – Samsung, per esempio, ha già annunciato tre settimane fa il Galaxy Note 9 – ma la carrellata di novit&agr...
  • Samsung e Lg, una valanga di smartphone per contrastare l’avanzata cineseJuly 19, 2018 Samsung e Lg, una valanga di smartphone per contrastare l’avanzata cinese Che i produttori di smartphone cinesi stiano conquistando il mondo non è più un mistero: marchi da noi sconosciuti fino a pochi anni fa come Huawei, Xiaomi e Oppo hanno tutti fatto il loro ingresso ufficiale nel nostro Paese conquistandosi in almeno un caso — quello della pion...
  • La crisi degli smartphone, Huawei che supera Appe e il Pocophone F1August 28, 2018 La crisi degli smartphone, Huawei che supera Appe e il Pocophone F1 Arriva la conferma anche di Gartner: Huawei è il secondo produttore mondiale di smartphone. Nel secondo trimestre i cinesi hanno superato Apple a conferma che il mercato è sempre di più un partita tra Corea e Cina. « Le vendite di smartphone di Huawei sono cresciute de...
  • Huawei supera Apple. Per il mercato smartphone è ancora segno menoAugust 1, 2018 Huawei supera Apple. Per il mercato smartphone è ancora segno meno I dati sono quelli preliminari diffusi da Idc e relativi al secondo trimestre del 2018. Per una conferma dobbiamo aspettare Gartner e gli altri istituti specializzati. Ma a quanto pare Huawei ha superato Apple per la prima volta dal 2010 piazzandosi al secondo posto della classifica dei produtto...
  • Samsung Galaxy S10 sarà in versione da una, due o tre fotocamere posterioriJuly 6, 2018 Samsung Galaxy S10 sarà in versione da una, due o tre fotocamere posteriori (Foto: Lorenzo Longhitano)Lo smartphone Galaxy S9 di Samsung sta ancora lottando nei negozi per dimostrarsi all’altezza del suo predecessore eppure il prossimo portabandiera della casa coreana, Galaxy S10, spinge già per uscire. Il gadget vedrà la luce solo nel prossimo febbra...
  • Huawei vuole lanciare il suo smartphone dallo schermo pieghevole prima di SamsungJuly 26, 2018 Huawei vuole lanciare il suo smartphone dallo schermo pieghevole prima di Samsung (Foto: Boe)Sono letteralmente anni ormai che si parla del fantomatico smartphone pieghevole a schermo singolo sviluppato da Samsung che dovrebbe finalmente vedere la luce nel 2019. Dopo tutto questo tempo passato a rifinire il gadget del futuro però il gruppo coreano potrebbe farsi sorpass...

Continua a leggere