Immaginiamo che a regolare il gioco del calcio, fin dalla prima partita disputata, ci siano solo robot super intelligenti. A un certo punto compare sulla scena un certo Aldo Biscardi, che promuove una grande petizione dal titolo: “Vogliamo l’arbitro in campo”. Vuol dire che possiamo finalmente rettificare le decisioni ingiuste dovute al caso? Sì. E che possiamo guardare in faccia la persona incaricata di prendere le decisioni? Sì.
Che grande invenzione, dovevamo inventarla prima! Fino ad ora abbiamo sopportato tutti i bias cognitivi inseriti nei sistemi supposti intelligenti. Può bastare: da questo momento in poi le macchine non ci giudicheranno più.
Ripartiamo dall’assunto che gli italiani sono molto più esperti di calcio che di nuove tecnologie. Qui proviamo a ragionare con loro sulla blockchain e sulle conseguenze della sua applicazione.
Il tema è la relazione tra fiducia e sicurezza. È un fatto appurato che non ci fidiamo più delle decisioni arbitrali, perché pensiamo che siano eterodirette da chi ha più “potere nel sistema” e, pur di restare per sempre fedeli agli alibi per le sconfitte, trascuriamo invece la naturale fallibilità umana.
Che fare? Per far finta di aiutare l’arbitro (ma in realtà non ci fidiamo) gli diamo la possibilità di consultare una tecnologia: il Var. Il Var è un ausilio tecnologico che consente all’arbitro di rivedere il filmato delle azioni precedenti, ma ad oggi, in ogni caso, la decisione finale spetta a lui. È facile aspettarsi un’escalation di tecnologie e di metodi per raggiungere una sicurezza delle decisioni sempre più irraggiungibile. Per esempio, possiamo

Articoli correlati

  • Deposito nucleare italiano, cosa significa gestire le scorie?March 30, 2018 Deposito nucleare italiano, cosa significa gestire le scorie? (Foto: Getty Images)Ci siamo quasi. A tre anni dalla stesura, la Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi), il documento che contiene la lista delle località compatibili alla costruzione del deposito nazionale delle scorie nucleari, sta per essere resa pubblica dal ministro ...
  • Il bitcoin record nel 2017? Frutto di una grande manipolazioneJune 14, 2018 Il bitcoin record nel 2017? Frutto di una grande manipolazione La grande corsa del Bitcoin lo scorso anno non era frutto di una crescente domanda da paret di chi non voleva perdere il treno di una corsa al rialzo che sembrava non fermarsi più. Ma sarebbe effetto, almeno per metà dei guadagni, di una grande manipolazione, incentrata attorno a B...
  • L’intelligenza artificiale di Google migliora le traduzioni anche offlineJune 13, 2018 L’intelligenza artificiale di Google migliora le traduzioni anche offline (Foto: Mashable)A partire da oggi le traduzioni di Google Translate si faranno più accurate anche per chi non può collegarsi a internet. La casa di Mountain View ha annunciato dal suo blog di avere finalmente svincolato dalla sua infrastruttura cloud una delle caratteristiche pi&ugr...
  • Ma quando comincia il Ramadan? Il difficile compromesso tra fede e scienzaMay 26, 2018 Ma quando comincia il Ramadan? Il difficile compromesso tra fede e scienza Giugno 2015, Gerusalemme – Un palestinese decora il suo negozio vicino alla moschea di Al-Aqsa in attesa dell’annuncio di inizio del Ramadan. (Foto: AHMAD GHARABLI/AFP/Getty Images)La scorsa settimana è cominciato il Ramadan, nono mese del calendario islamico. Durante questo pe...
  • 13 folli idee appena finanziate dalla NasaApril 4, 2018 13 folli idee appena finanziate dalla Nasa In futuro, l’esplorazione spaziale potrebbe essere svolta da robot, chiamati Shapeshifter, che cambiano forma, vagando dalla superficie all’atmosfera di Titano, la luna più grande di Saturno. È questa una delle 25 proposte tecnologiche finanziate dalla Nasa nel suo progr...
  • Nella tana dei lupi, poliziotti e criminali, stessa razza bastardaApril 4, 2018 Nella tana dei lupi, poliziotti e criminali, stessa razza bastarda Che poliziotti e criminali, al cinema, siano la stessa cosa, personaggi animati dalle stesse spinte, vessati dagli stessi problemi e in dovere di mantenere il medesimo codice etico, lo sappiamo da molto tempo, ma Nella tana dei lupi cerca di fare un salto un po’ più in avanti e mostr...

Continua a leggere