Per la serie “conti in tasca”. Bonucci, difensore del Milan, la propria Ferrari F12 Berlinetta costa più di 19.000 euro ogni anno. Non badano a spese neanche Benatia e Pjanić della Juventus, i quali per i rispettivi bolidi mettono mani al portafoglio per oltre 17.000 e 15.000 euro. Nell’ultimo studio di SosTariffe.it i costi annui sostenuti da alcuni dei più noti calciatori italiani al volante delle loro supercar. Ricordiamo la Lamborghini Huracan Spyder che guida l’attaccante dell’Inter Mauro Icardi   e la Ford Mustang di Insigne, l’attaccante del Napoli. Ricordiamo anche che mantenere queste auto costicchia. Oltre all’Rc Auto bisogna pensare al carburante e al bollo – in alcuni casi superbollo – che raggiungono prezzi stellari.
Nell’ultimo osservatorio SosTariffe.it ha fatto i ‘conti in tasca’ a dieci calciatori italiani tra i più noti per scoprire quanto spendono in media ogni anno per restare al volante delle loro vetture ultra lusso. Compresi Bonucci, Benatia e Pjanić, tra i calciatori juventini campioni D’Italia dopo il pareggio con la Roma, che ha fatto conquistare per la settima volta lo scudetto del campionato italiano alla squadra bianconera.

calciatori-e-superauto_top3_sostariffe-it
Tra i costi fissi che più incidono sulla spesa annuale spiccano assicurazione e bollo, mentre il carburante ha in proporzione un costo più basso, ma sempre da capogiro se paragonato alle spese sostenute per le normali utilitarie. Naturalmente dipende da quanto uno corre.
Solo di Rc auto, ad esempio, le cifre evidenziate dall’osservatorio di SosTariffe.it vanno da un massimo di 10.879 euro annui che paga Marek Hamsik del Napoli per la sua Ferrari 458 Italia,

Articoli correlati

  • Cronaca social di una normale giornata di calcioJune 29, 2018 Cronaca social di una normale giornata di calcio   uno   Nelle 2 figure è possibile visionare l’andamento del numero di tweet durante le partite Fiorentina-Juve e Napoli-Lazio. Si nota come i picchi principali si hanno in caso di goal di una squadra, azioni interessanti oppure l’utilizzo della VAR. Un picco evidente...
  • Le 10 auto più iconiche delle serie tvJuly 18, 2018 Le 10 auto più iconiche delle serie tv Emozioni su quattro ruote, si potrebbe quasi dire, talmente forti da riuscire a superare la distanza imposta dal piccolo schermo. Già, perché nella nostra esperienza di assidui, instancabili divoratori di serie tv ci siamo talvolta imbattuti in automobili capaci di lasciare un segn...
  • Roma, i Casamonica e la grammatica del crimine elevata a quotidianitàMay 8, 2018 Roma, i Casamonica e la grammatica del crimine elevata a quotidianità (Foto: Lapresse)Oltre che a chi abita nei pressi, e ovviamente alla città intera, i Casamonica stanno massacrando Roma in un senso più ampio: sono diventati un virus. Stanno contagiando la Capitale stabilendo un certo standard dei rapporti. Uno standard fatto di violenza, intim...
  • inCharge Universal, un solo cavo per tutti i gadgetJuly 4, 2018 inCharge Universal, un solo cavo per tutti i gadget Piccolo e buono per ogni dispositivo. Tanto basta per rendere appetibile inCharge Universal, l’ultima doppia versione del cavo dotato di connettori compatibile con la stragrande maggioranza di smartphone, altoparlanti, power bank e qualsiasi altro gadget. L’ultimo accessorio prodotto ...
  • In Italia cresconoJuly 3, 2018 In Italia crescono È Fabio Cannavale il Business Angel 2018, secondo il Club degli Investitori. Cannavale, amministratore delegato di Lastminute Group e creatore del programma di accelerazione B Heroes, è il principale azionista di Boost Heroes, la holding di partecipazioni co-fondata con altri cinqu...
  • Ecco Hannes, la mano robotica italianaMay 10, 2018 Ecco Hannes, la mano robotica italiana Costa circa il 30% in meno dei dispositivi già in commercio, una batteria più performante e delle rinnovate capacità di presa. È Hannes, la mano protesica di derivazione robotica nata dalla collaborazione tra l’Istituto italiano di tecnologia (Iit) e l’Isti...

Continua a leggere