(foto: FIlarmonica della Scala/Silvia Lelli)“Serve una tecnologia più complessa per amplificare un’orchestra sinfonica di quella necessaria per un concerto pop”. Bastano queste parole a spiegare perché tra gli ospiti del prossimo Wired Next Fest ci sia anche il maestro Riccardo Chailly. Direttore d’orchestra, ha debuttato appena 21nne a Chicago, a 25 è salito per la prima volta sul podio del Piermarini. Nella sua carriera ha diretto alcune tra le più importanti orchestra filarmoniche del mondo. Quest’anno festeggia i 40 anni di contratto con la casa discografica Decca, del gruppo Universal. Nel novembre del 2015 è stato nominato direttore principale della Filarmonica del Teatro alla Scala, palcoscenico del quale dal gennaio 2017 è anche direttore musicale. Il Maestro ha appena concluso le repliche del Don Pasquale di Gaetano Donizetti proprio alla Scala e sta per iniziare un tour con il Requiem di Giuseppe Verdi (tra Pavia, Amburgo e Parigi). Chailly sarà sul palco dei Giardini Montanelli domenica 27 maggio per parlare di Contaminazioni classiche.
Quest’anno il tema del Wired Next Fest è la contaminazione. Cosa rappresenta per lei?
“La contaminazione può essere riassunta nel senso dell’avvicinamento di diverse tendenze, così come avviene in tutti i campi della cultura. Vale per le arti visive, la letteratura e certamente anche per la musica. Possiamo definirla come la sovrapposizione di diverse tendenze”.
Quindi è un tema centrale anche in ambito musicale?
“Proprio di questo parlerò al Wired Next Fest: da Bach fino a Luciano Berio, da Shostakovich a Mahler, tutti i grandi compositori che hanno segnato la storia

Articoli correlati

  • Wired Next Fest, cosa vedere il primo giornoMay 25, 2018 Wired Next Fest, cosa vedere il primo giorno Per chi ha voglia di lasciarsi contaminare dalla tecnologia, dall’innovazione, dalla musica il Wired Next Fest ritorna con il suo annuale appuntamento ai Giardini Indro Montanelli di Milano. Le contaminazioni sono il tema dell’edizione 2018, quindi gli incontri tra mondi, idee e tecno...
  • Le foto del primo giorno del Wired Next Fest 2018 a MilanoMay 25, 2018 Le foto del primo giorno del Wired Next Fest 2018 a Milano È iniziata l’edizione 2018 del Wired Next Fest a Milano. Come ogni anno, saranno tantissimi gli ospiti che si alterneranno sui due palchi e nei vari spazi del festival ai Giardini pubblici Indro Montanelli. Il tema di quest’anno è la contaminazione, che sarà esplo...
  • Le foto del terzo giorno del Wired Next FestMay 27, 2018 Le foto del terzo giorno del Wired Next Fest Il Wired Next Fest parte con la sua terza giornata all’insegna delle contaminazioni. Un’edizione che ha visto ancora una volta salire sul palco grandi ospiti, italiani e internazionali, in grado di raccontare il cambiamento, l’innovazione e il proprio punto di vista su...
  • Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassiApril 26, 2018 Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassi Musica in streaming sullo smartphoneL’industria discografica sembra aver imboccato la strada giusta e per il terzo anno di fila si ritrova a festeggiare una sensibile crescita dei ricavi. Secondo il Global music report 2018, il mondo della musica ha incassato 17,3 miliardi di dollari nel 20...
  • Le foto del secondo giorno di Wired Next Fest 2018May 26, 2018 Le foto del secondo giorno di Wired Next Fest 2018 Al Wired Next Fest continuano le emozioni e il racconto dell’innovazione. Dopo una intensa prima giornata ai Giardini Montanelli, è tempo di nuovi grandi ospiti sui due principali palchi dell’evento, sempre all’insegna del tema della contaminazione, filo conduttore dei ta...
  • Wired Next Fest 2018, un successo da oltre 150mila visitatoriMay 30, 2018 Wired Next Fest 2018, un successo da oltre 150mila visitatori Si è conclusa domenica la sesta edizione milanese del Wired Next Fest, il più importante festival italiano dedicato alla cultura dell’innovazione organizzato da Wired Italia. Durante le tre giornate le presenze sono state oltre 150mila e online sono 1,2 milioni gli utenti che ...

Continua a leggere