(foto: FIlarmonica della Scala/Silvia Lelli)“Serve una tecnologia più complessa per amplificare un’orchestra sinfonica di quella necessaria per un concerto pop”. Bastano queste parole a spiegare perché tra gli ospiti del prossimo Wired Next Fest ci sia anche il maestro Riccardo Chailly. Direttore d’orchestra, ha debuttato appena 21nne a Chicago, a 25 è salito per la prima volta sul podio del Piermarini. Nella sua carriera ha diretto alcune tra le più importanti orchestra filarmoniche del mondo. Quest’anno festeggia i 40 anni di contratto con la casa discografica Decca, del gruppo Universal. Nel novembre del 2015 è stato nominato direttore principale della Filarmonica del Teatro alla Scala, palcoscenico del quale dal gennaio 2017 è anche direttore musicale. Il Maestro ha appena concluso le repliche del Don Pasquale di Gaetano Donizetti proprio alla Scala e sta per iniziare un tour con il Requiem di Giuseppe Verdi (tra Pavia, Amburgo e Parigi). Chailly sarà sul palco dei Giardini Montanelli domenica 27 maggio per parlare di Contaminazioni classiche.
Quest’anno il tema del Wired Next Fest è la contaminazione. Cosa rappresenta per lei?
“La contaminazione può essere riassunta nel senso dell’avvicinamento di diverse tendenze, così come avviene in tutti i campi della cultura. Vale per le arti visive, la letteratura e certamente anche per la musica. Possiamo definirla come la sovrapposizione di diverse tendenze”.
Quindi è un tema centrale anche in ambito musicale?
“Proprio di questo parlerò al Wired Next Fest: da Bach fino a Luciano Berio, da Shostakovich a Mahler, tutti i grandi compositori che hanno segnato la storia

Articoli correlati

  • Amazon per la prima volta svela il numero di utenti Prime: 100 milioniApril 19, 2018 Amazon per la prima volta svela il numero di utenti Prime: 100 milioni Sono oltre 100 milioni gli utenti in tutto il mondo iscritti ad Amazon Prime. A svelare il dato – reso pubblico per la prima volta – è stato proprio il numero uno del colosso dell’online, Jeff Bezos. Il servizio è partito nel 2005. In Italia costa 36 euro all&rsquo...
  • Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassiApril 26, 2018 Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassi Musica in streaming sullo smartphoneL’industria discografica sembra aver imboccato la strada giusta e per il terzo anno di fila si ritrova a festeggiare una sensibile crescita dei ricavi. Secondo il Global music report 2018, il mondo della musica ha incassato 17,3 miliardi di dollari nel 20...
  • SIAE, continua la svolta digitale: il borderò diventa appMarch 9, 2018 SIAE, continua la svolta digitale: il borderò diventa app Cosa accomuna Vasco Rossi in concerto a San Siro e un complesso di liscio che intrattiene il pubblico a una festa di paese sulla Riviera romagnola? Forse non il numero dei presenti ma un impegno li vincola entrambi: sono tenuti a stilare il borderò, quel documento che consente a Socie...
  • The Future Makers, in diretta streaming l’evento sul talento dei giovaniMay 15, 2018 The Future Makers, in diretta streaming l’evento sul talento dei giovani The Future Makers è l’evento che The Boston Consulting Group Italia dedica a cento studenti italiani per formarli nella costruzione della leadership e del pensiero innovativo. L’evento si svolge dal 14 al 17 maggio negli uffici di Milano del gruppo statunitese e coinvolge stude...
  • Il pillolo contraccettivo per lui? Purtroppo serve ancora tempoMarch 22, 2018 Il pillolo contraccettivo per lui? Purtroppo serve ancora tempo (Foto via Pixabay)Le parole più appropriate che dovremmo tenere a mente dopo la notizia rimbalzata nei giorni scorsi in merito al pillolo sono forse queste: serve (ancora) tempo. Per capire se abbiamo davvero trovato un analogo per lui alla pillola contraccettiva da anni disponib...
  • Perché una pasticceria ha scelto per prima in Italia la cassa telematicaMarch 2, 2018 Perché una pasticceria ha scelto per prima in Italia la cassa telematica Mascherpa è specializzata in tiramisù (foto: Mascherpa)Come nelle migliori tradizioni, alla base c’è una ricetta di famiglia. Che poi è stata riadattata, perché “fare il tiramisù a casa è un conto”, poi produrne in gran quantit&ag...

Continua a leggere