(Foto: Miquel Benitez/Getty Images)Zte chiude le “principali attività” negli Stati Uniti. Lo ha comunicato il colosso cinese degli smartphone in una nota depositata alla Borsa di Hong Kong. Una vicenda che si inserisce nella più ampia battaglia dei dazi che il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sta guidando contro Pechino.
Tutto nasce dal bando, imposto dal Dipartimento del commercio statunitense, che impedisce alle società Usa di fornire a Zte componenti e tecnologie per i prossimi 7 anni. Questo, nonostante il pagamento (a marzo) di una maxi-multa di 900 milioni, per aver venduto prodotti contenenti tecnologia statunitense a stati colpiti dalle sanzioni di Washington, come l’Iran e la Corea del Nord.
Il governo Usa però sostiene che Zte abbia violato gli accordi in essere e abbia coperto alcune forniture. Da qui, il divieto assoluto. Una decisione che ha assestato un duro colpo a uno dei costruttori di smartphone Android più grandi al mondo. E che apre nuovi scenari per il futuro. Non è un caso se Huawei, per esempio, si è già mossa per sviluppare un sistema operativo proprietario alternativo nel caso la situazione dovesse ulteriormente peggiorare.
Sul suo sito ufficiale la società difende il suo operato, sostenendo che “Zte ha lavorato diligentemente al programma di controllo dell’esportazione e ha investito enormi risorse nel rispetto delle [regole sulle] esportazioni”. Aggiungendo che l’atteggiamento del governo Usa è “inaccettabile”, perché si insiste a “imporre ingiustamente le sanzioni – si legge nel comunicato – prima del completamento delle indagini sui fatti”.
In parallelo il colosso cinese sta rafforzando

Articoli correlati

  • I primi smartphone ripiegabili sono quasi prontiApril 11, 2018 I primi smartphone ripiegabili sono quasi pronti (Foto: Lenovo)Buone notizie per chi ha apprezzato lo smatpthone con doppio schermo Zte Axon M (o ne è rimasto per lo meno incuriosito): gli smartphone pieghevoli stanno finalmente per prendere d’assalto il mercato, ed entro la fine del 2018 potremmo già vedere i primi sugli sc...
  • Vietato vendere a Zte: gli Stati Uniti contro il colosso tech cineseApril 16, 2018 Vietato vendere a Zte: gli Stati Uniti contro il colosso tech cinese Zte (Photo by Miquel Benitez/Getty Images)Gli Stati Uniti alzano una nuova barriera contro la Cina. Il dipartimento del commercio di Washington ha vietato alle aziende americane di vendere componenti alla cinese Zte, colosso degli smartphone. Il divieto durerà sette anni. L’accusa de...
  • Sanzioni Usa, Zte rischia di perdere Android e i processoriApril 19, 2018 Sanzioni Usa, Zte rischia di perdere Android e i processori (Foto: EPR Comunicazione)Non è un momento idilliaco per Zte: la società è stata appena messa al centro di un provvedimento degli Stati Uniti che potrebbe impedire alle compagnie americane di commerciare con la casa orientale per ben sette anni, ma la decisione rischia di...
  • La posta in gioco è il primato nella tecnologia  5GApril 6, 2018 La posta in gioco è il primato nella tecnologia 5G La fabbrica del mondo che diventa fucina di innovazione. È in questa trasformazione della Cina che si annida il senso di quei timori, strategici, attorno ai quali si sta combattendo questa battaglia con gli Usa a colpi di dazi commerciali. Un corpo a corpo in cui c’è un numer...
  • Zte sospende le vendite e si difende: «Stiamo lavorando sul controllo delle esportazioni» May 9, 2018 Zte sospende le vendite e si difende: «Stiamo lavorando sul controllo delle esportazioni»  Zte, società della Repubblica Popolare cinese con sede a Shenzhen produttrice di componentistica per telecomunazioni e telefoni cellulari, pare aver accusato il colpo: dopo il divieto decretato dal Dipartimento del commercio statunitense di vendita di componentistica “made in Usa&rd...
  • Zte Axon M, la recensione dello smartphone dal doppio schermoApril 14, 2018 Zte Axon M, la recensione dello smartphone dal doppio schermo Sia durante il lancio internazionale che con la notizia dell’arrivo in Italia, Zte Axon M e il suo doppio schermo hanno catturato l’attenzione di tutti gli appassionati di tecnologia. Lo smartphone Android del produttore cinese anticipa quella che potrebbe presto diventare u...

Continua a leggere