Instagram nell’ecommerce: sperimenta un sistema di pagamento

Dopo “i piani di Facebook per non farti uscire più da Facebook”, tocca a Instagram, che sta predisponendo tutto per fare in modo che si possa acquistare direttamente all’interno dell’applicazione. Il social network fotografico sta testando un sistema nativo di pagamento, permettendo ad alcuni utenti di inserire i dati della propria carta di credito o debito all’interno del proprio profilo e impostare il pin di sicurezza, in modo da procedere con i pagamenti senza dover abbandonare la piattaforma.
In questo Instagram, già decretato terra promessa del lusso e delle idee di moda e tendenze che scorrono in mille rivoli sul social – recentemente ai marchi è stato dato anche più spazio per la pubblicità nelle Storie – si prepara a diventare un emporio digitale che potrebbe mettere i bastoni tra le ruote a molti. La nuova strategia, a regime, potrebbe anche dare il colpo di grazia a Snapchat. Già gravemente azzoppato dalla crescita delle Storie nei prodotti di Zuckerberg, con la virata di commercio potrebbe vedere vanificati gli sforzi profusi nel suo nuovo Snap Store.
A rivelare il nuovo test di Instagram a TechCrunch è stato Genady Okrain, il fondatore dell’app per la creazione di gif Momento. Interrogato in merito, un portavoce del social ha confermato di aver messo a disposizione i pagamenti nativi per la prenotazione di alcuni servizi, come ristoranti e parrucchieri, per un numero ristretto di partner.
Dei servizi di prenotazione la piattaforma aveva già parlato a marzo del 2017 – si poteva fare sulle pagine di alcuni clienti dell’app per riservare posti nei ristoranti Resy – ma non aveva

Articoli correlati

  • Gli adolescenti americani preferiscono YouTube a FacebookJune 1, 2018 Gli adolescenti americani preferiscono YouTube a Facebook La metà degli adolescenti americani usa Facebook, ma solo dopo YouTube, Instagram e Snapchat. Lo scacchiere dei social Oltreoceano, tra i giovani dai 13 ai 17 anni, è cambiato, lasciando il 51% alla piattaforma di Mark Zuckerberg indietro rispetto alla piattaforma di video in s...
  • Soggetto a fuoco, sfondo no: su Instagram Story arriva il “Ritratto”April 11, 2018 Soggetto a fuoco, sfondo no: su Instagram Story arriva il “Ritratto” Chi ha una macchina fotografica reflex continui a divertirsi con gli obiettivi corti e il gioco di apertura di diaframma: chi apre le Storie di Instagram, invece, potrà spendere la funzione “Ritratto”. Questa la novità del social network, che introduce il nuovo formato. ...
  • Instagram introduce un nuovo filtro per fermare il cyberbullismoMay 2, 2018 Instagram introduce un nuovo filtro per fermare il cyberbullismo Mentre dal palco dell’F8 di San Josè Mark Zuckerberg apre le frontiere di Facebook al dating, Instagram introduce un nuovo filtro anti-bulli. Meno di un anno fa il social network aveva annunciato l’utilizzo del machine learning contro spam e commenti offensivi in otto...
  • Instagram introduce un nuovo filtro per fermare il cyberbullismoMay 2, 2018 Instagram introduce un nuovo filtro per fermare il cyberbullismo Mentre dal palco dell’F8 di San Josè Mark Zuckerberg apre le frontiere di Facebook al dating, Instagram introduce un nuovo filtro anti-bulli. Meno di un anno fa il social network aveva annunciato l’utilizzo del machine learning contro spam e commenti offensivi in otto...
  • Instagram limita la quantità di dati disponibili per gli sviluppatoriApril 3, 2018 Instagram limita la quantità di dati disponibili per gli sviluppatori La buona notizia è che le gif sono tornate a disposizione delle Storie con l’uovo di Pasqua. Quella che invece sta agitando gli animi è che Instagram ha deciso di restringere fortemente il numero di dati estraibili dall’API a disposizione degli s...
  • Più Storie che post, Facebook si prepara al sorpassoMay 3, 2018 Più Storie che post, Facebook si prepara al sorpasso Devi trovare buone storie: questo ti spiegano quando inizi scrivere. È l’abc del giornalismo e di ogni racconto che si rispetti. Storie è uno di quei termini che attraverso la tecnologia  ha trovato un altro campo semantico (come “bacheca” o “p...

Continua a leggere