(Foto: Jeff J. Mitchell/Getty Images)Fra tutti i tasselli che compongono un’economia, l’hi-tech rappresenta sempre uno dei fiori all’occhiello più importanti. Da un punto simbolico, certo, a mostrare quanto di meglio una nazione sa esprimere, ma anche più banalmente pratico: e cioè l’espressione concreta di tutti i lavoratori che quel settore lo rendono vivo con i loro sforzi quotidiani.
Chi sono allora oggi queste persone, e cosa fanno? Partendo dai numeri di Eurostat per capire dove vivono i lavoratori high-tech, sia in Italia che in Europa, ci sono due modi. Non serve grande immaginazione per arrivare al primo, usando il quale possiamo contare quanti sono regione per regione. In questo modo salta fuori che la singola area più densa di persone che lavorano in settori avanzati si trova nella regione di Parigi. Se guardiamo all’Italia, invece, la zona con più high-tech è senz’altro la Lombardia, che precede il Lazio.
Un altro modo di affrontare il problema è chiederci quanti sono i lavoratori ad alta tecnologia sul totale degli occupati, ovvero calcolarne la densità. Facendo così viene fuori il ruolo delle capitali, che spesso anche se non sempre diventano l’area più avanzata delle nazioni di cui fanno parte.

Anche se l’immaginazione corre magari a fabbriche colme di robot luccicanti, i numeri suggeriscono un quadro dell’high-tech tutto sommato immateriale, dove la fetta maggiore di persone lavora nel settore dei servizi invece che nella manifattura – e dunque non per forza partecipa a creare qualcosa di tangibile, né questo li rende meno importanti.
Questo però non vuol dire

Articoli correlati

  • Europa, 10,3 morti ogni mille abitanti nel 2017. Sai quanti sono in Italia?July 23, 2018 Europa, 10,3 morti ogni mille abitanti nel 2017. Sai quanti sono in Italia? L’argomento, qui a Infodata ce ne rendiamo pienamente conto, è più da primi di novembre che da fine di luglio. Le statistiche, però, sono come il Natale. Che, diceva il poeta, quando arriva, arriva. E così eccoci in piena estate a dar conto dei numeri dei decessi...
  • Smartphone, il “notch” è fuori moda: è l’ora delle fotocamere a scomparsaJuly 2, 2018 Smartphone, il “notch” è fuori moda: è l’ora delle fotocamere a scomparsa (Foto: Smartplay)Se il recente Vivo Nex poteva essere considerato un simpatico esperimento e l’ancor più fiammante Oppo Find X l’indizio di una tendenza in ascesa, le ultime indiscrezioni sul futuro smartphone Xiaomi Mi Mix 3 sono la conferma: sugli smartphone Android il notch ...
  • Xylella, uno screening dal cielo per mappare in anticipo gli olivi malatiJune 26, 2018 Xylella, uno screening dal cielo per mappare in anticipo gli olivi malati (Foto: Tiziana Fabi/Getty Images)Mentre in Italia tornano alla ribalta posizioni complottiste e pseudoscientifiche sulla reale responsabilità del batterio Xylella fastidiosa nel disseccamento degli olivi, in Europa si studia come individuare precocemente gli alberi infetti per limitare i d...
  • Europa, in quale nazione si muore di più? Il quiz del saldo demograficoJuly 28, 2018 Europa, in quale nazione si muore di più? Il quiz del saldo demografico L’argomento, qui a Infodata ce ne rendiamo pienamente conto, è più da primi di novembre che da fine di luglio. Le statistiche, però, sono come il Natale. Che, diceva il poeta, quando arriva, arriva. E così eccoci in piena estate a dar conto dei numeri dei decessi...
  • Agricoltura, un mercato europeo a due velocità, e con pochi giovaniJuly 31, 2018 Agricoltura, un mercato europeo a due velocità, e con pochi giovani Forse la vulgata secondo cui tanti giovani starebbero virando verso l’agricoltura, anche grazie ai sussidi europei, non è poi tanto vera, così come l’idea che i paesi meno abbienti possano puntare sull’agricoltura. I paesi che trainano l’economia europea sono...
  • Europa, l’occupazione cresce. Sì, anche in Italia. La mappa regionaleAugust 16, 2018 Europa, l’occupazione cresce. Sì, anche in Italia. La mappa regionale Il treno della ripresa ferma anche in Europa. Per l’esattezza, lo ha fatto in otto regioni su dieci. Tante quelle che, secondo Eurostat, hanno visto crescere l’occupazione. I dati, diffusi nei giorni scorsi, fanno riferimento al 2016, annualità che viene confrontata con la prec...

Continua a leggere