Con lo sbocciare della primavera, è tempo di attrezzarsi per un giardino a prova di erba del vicino. Se il pollice verde non vi è stato dato in dotazione, ci sono tanti alleati tecnologici. Per un risultato da pollice in su sui social: grazie alle performance incredibili dei tecno-garden-gadget di ultima generazione, le foto che posterete su Instagram di aiuole, siepi e praticelli saranno ben concimate da like.
Non solo i privati si stanno convertendo al giardinaggio hi-tech fatto di sensori, applicazioni, interfacce e controller comandati tramite device: anche le grandi aziende hanno abbracciato la tecnologia in campo agricolo. L’ultima notizia a tema è quella per cui la catena di supermercati statunitense Walmart sta brevettando sistemi di irrigazione e concimazione dei suoi terreni agricoli attraverso un sofisticato sistema di droni, come riportato pochi giorni fa dal sito di Reuters.
Invece Google Gnome, il nano da giardino smart che dà consigli sulla coltivazione di fiori e piante, innaffia tramite comando vocale e tosa il prato, è stato solo un pesce d’aprile, lanciato nel 2017 per scherzo da Big G e mai sviluppato veramente (nonostante gli apprezzamenti del pubblico). Per chi stesse ancora sperando nella commercializzazione del nanetto targato Mountain View, ecco 10 aiutanti top che potranno darvi una mano.
Un must di chi appartiene al cosiddetto movimento eco-geek è il Flower Power di Parrot, un sensore per vegetazione che si rivela in grado di monitorare costantemente le piante secondo quattro parametri: l’esposizione al sole, il grado di umidità del terreno, la temperatura circostante e

Articoli correlati

  • Gdpr al via: già denunciate Google e Facebook per «consenso forzato»May 25, 2018 Gdpr al via: già denunciate Google e Facebook per «consenso forzato» A poche ore dal debutto del Gdpr, c’è già chi potrebbe sperimentare le maxi-sanzioni della stretta europea sulla privacy. “None of your business” (letteralmente: non sono affari tuoi), un’associazione no profit fondata dall’avvocato austriaco Max Schre...
  • Instagram: 7 trucchi per avere successo secondo l’espertoJune 7, 2018 Instagram: 7 trucchi per avere successo secondo l’esperto (Immagine; pixabay/CC0 Creative Commons)Basta fare una bella foto per avere successo su Instagram? Come fanno gli influencer ad avere tutti quei follower? I tag servono davvero? E, soprattutto, esistono trucchi per scalare il famigerato algoritmo di Instagram e far sì che le nostre le veda...
  • Che cosa c’entra Giuseppe Conte con StaminaMay 22, 2018 Che cosa c’entra Giuseppe Conte con Stamina (Foto: NurPhoto/Getty Images)Continuano ad addensarsi le ombre sul passato di Giuseppe Conte, l’avvocato civilista e insegnante di diritto che potrebbe presto guidare il primo governo italiano a maggioranza giallo verde. È di stamattina infatti la notizia dei dubbi emersi dall’...
  • Chrome cambia prospettiva: da ottobre saranno segnalati i siti non sicuriMay 20, 2018 Chrome cambia prospettiva: da ottobre saranno segnalati i siti non sicuri Inutile girarci intorno, riducendo la sicurezza allo scarto di una lettera. Un sito o è sicuro, o non lo è. Chrome vuole fare in modo che questo sia chiaro, per cui, annuncia l’azienda, in autunno cambierà il modo in cui sarà indicato agli utenti quando un s...
  • Fake news, Papua Nuova Guinea banna Facebook per un meseMay 29, 2018 Fake news, Papua Nuova Guinea banna Facebook per un mese (Getty Images)Pulizie di primavera: un mese di blocco di Facebook per scandagliare la piattaforma in cerca degli utenti fasulli e degli effetti che il sito ha sulla popolazione. Questa la decisione della Papua Nuova Guinea, comunicata dal Ministro delle Comunicazioni Sam Basil, che ha spiegato co...
  • Come cambia la sezione “Esplora” di InstagramJune 26, 2018 Come cambia la sezione “Esplora” di Instagram (Foto: Wired)Periodo scoppiettante per Instagram: dopo il lancio di IgTv, la tv verticale del social network, agli utenti di tutto il mondo sta arrivando la nuova versione della scheda “Esplora”. Come annunciato nel corso dell’ultima conferenza F8 di Facebook, la sched...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *