Telepass diventa europeo, dall’Italia a Francia, Spagna e Portogallo

Il Telepass diventa europeo. Il sistema di transito e pagamento delle autostrade senza fare la fila ai caselli si allarga ad altri tre Paesi oltre all’Italia: Francia, Spagna e Portogallo. Potenzialmente, insomma, con lo scatolotto si potrà arrivare da Palermo a Oporto senza mai mettere mano al portafoglio, ma addebitando i pedaggi sul proprio conto in banca.
Con lo stesso dispositivo, oltre al pedaggio, si potrà pagare anche il parcheggio nelle principali città dei Paesi aderenti. A quelle già coperte in Italia (come Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli) si aggiungono 400 parcheggi in altre metropoli europee tra cui Parigi, Madrid e Barcellona.
Il Telepass europeo per le auto si affianca a un sistema già esistente per i camion, Telepass Eu, lanciato un anno fa in sette Paesi: Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio, Polonia e Austria. La novità per le autovetture nasce grazie all’accordo tra Telepass, società del gruppo Atlantia – colosso delle infrastrutture autostradali e aeroportuali che gestisce attività in Italia, Brasile, Cile, India e Polonia – e i gruppi francese Aprr/Area e la spagnola Pagatelia.
“Siamo orgogliosi di questa importante novità per i veicoli leggeri, che consente, per la prima volta in Europa, di viaggiare con un unico dispositivo in 4 Paesi” ha spiegato l’amministratore delegato di Telepass Gabriele Benedetto. La società vanta 6,2 milioni di clienti in Italia e in Europa, di cui oltre 400mila mezzi pesanti equipaggiati con dispositivi italiani e 140mila che dispongono del servizio di pagamento del pedaggio all’estero.
Come funzionaServe un nuovo dispositivo. Per accedere alla piattaforma

Articoli correlati

  • Fusione Car2go-Drive now, cosa cambia per chi usa il car sharing?March 28, 2018 Fusione Car2go-Drive now, cosa cambia per chi usa il car sharing? Nuova Smart Car2goUnione alle porte nell’industria del car sharing. Car2go e Drive Now si fonderanno. Le rispettive capogruppo dei due servizi, le tedesche Bmw e Daimler, hanno trovato un accordo per unire le due divisioni di car sharing. L’intesa tra le aziende di auto non riguarda s...
  • Come vanno le vendite di smartphone, tv ed elettrodomesticiApril 24, 2018 Come vanno le vendite di smartphone, tv ed elettrodomestici Roma – Come ogni anno, la IFA Global Press Conference, una due giorni dedicata al mondo dell’elettronica di consumo organizzata dalla fiera di Berlino, la più importante d’Europa per quanto riguarda l’elettronica di consumo, ha riunito esperti del settore e analisti...
  • Design e dintorni, quanto vale l’industria del mobile in Italia?April 16, 2018 Design e dintorni, quanto vale l’industria del mobile in Italia? Arriva la stagione del design in Italia. Sono i giorni del Salone del Mobile, la più importante fiera del settore, che si tiene a Milano fino a domenica 22 aprile. Quanto vale il comparto? Il sistema dell’arredo e del legno ha avuto nel 2016 di un giro d’affari complessivo di c...
  • Dopo Milano, Roma e Londra: il fast food filippino Jollibee cresce in EuropaApril 12, 2018 Dopo Milano, Roma e Londra: il fast food filippino Jollibee cresce in Europa Dopo Milano, sarà la volta di Londra e Roma. Ma anche nuove insegne nel capoluogo lombardo e in Spagna. Tagliato il nastro del primo ristorante in Europa, Jollibee, catena filippina di fast food, procede nel piano di espansione nel vecchio continente. Il gruppo orientale, fondato nel 1978,...
  • Uber lancia Health: porterà in auto i pazienti in ospedaleMarch 2, 2018 Uber lancia Health: porterà in auto i pazienti in ospedale Prenotare una corsa con un preavviso di 30 giorni o di soli pochi minuti. È questa la possibilità offerta da Uber a tutte le organizzazioni sanitarie per fornire un trasporto ai pazienti. Il nuovo servizio – che si chiama Uber Health – mette a disposizione di cliniche, o...
  • Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassiApril 26, 2018 Lo streaming rianima l’industria musicale. Ora è la prima fonte di incassi Musica in streaming sullo smartphoneL’industria discografica sembra aver imboccato la strada giusta e per il terzo anno di fila si ritrova a festeggiare una sensibile crescita dei ricavi. Secondo il Global music report 2018, il mondo della musica ha incassato 17,3 miliardi di dollari nel 20...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *