Emma Gonzalez parla durante la manifestazione a Washington (Foto: JIM WATSON/AFP/Getty Images)“A tutti i politici che prendono finanziamenti dalla Nra: vergognatevi“. Pochi giorni dopo l’ennesima strage in una scuola americana, una ragazzina parla davanti ai microfoni di tutte le televisioni del Paese. Testa rasata, lacrime in volto, ma voce ferma. Chiama in causa direttamente il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Quella ragazzina si chiama Emma Gonzàles.

La 18enne attivista di origini cubane è una dei sopravvissuti alla sparatoria della sua scuola, dove morirono 17 persone per mano del 19enne Nikolas Cruz.
Passa un mese e in diverse città degli Stati Uniti d’America migliaia di studenti occupano le strade per manifestazioni contro le armi. In testa al corteo della capitale c’è Emma González, in qualità di fondatrice del movimento Never Again MSD. Finita la marcia, Emma sale sul palco davanti a centinaia di migliaia di persone e, microfono alla mano, parla per circa 2 minuti restando poi in silenzio per raggiungere i 6 minuti e 20 circa, il tempo necessario a Nikolas Cruz per compiere la sua strage.
“Sei minuti e 20 secondi. In poco più di sei minuti 17 nostri amici si sono stati portati via. 15 sono rimasti feriti e tutti sono cambiati per sempre. Chi c’era capisce cosa sto dicendo, chiunque si stato toccato dalla morsa della violenza delle armi da fuoco capisce”.Prima di chiudersi nel silenzio Emma González offre a tutti la possibilità di entrare nella vita di un qualsiasi teenager americano: “sei minuti e venti secondi e la mia amica Carmen

Articoli correlati

  • Dalla Luna alla margarina, gli obiettivi dei premi-sfidaMarch 28, 2018 Dalla Luna alla margarina, gli obiettivi dei premi-sfida Qualche sospiro in più sarà rivolto alla Luna, in questi ultimi giorni di marzo. È il rimpianto di chi avrebbe potuto portare un robot sul satellite della Terra e vincere 30 milioni di dollari. Proprio a fine mese scadeva il termine del Google Lunar XPrize, lanciato del 2007....
  • L’udienza di Mark Zuckerberg al Parlamento Europeo sarà trasmessa in streamingMay 21, 2018 L’udienza di Mark Zuckerberg al Parlamento Europeo sarà trasmessa in streaming Mark Zuckerberg al Congresso (Foto: JIM WATSON/AFP/Getty Images)Anche la testimonianza di Mark Zuckerberg davanti al Parlamento Europeo di domani, martedì 22 maggio, sarà visibile in diretta streaming, così come è già successo per le due audizioni davanti a...
  • I, Tonya ti spezza il cuore (e le gambe)March 28, 2018 I, Tonya ti spezza il cuore (e le gambe) Per essere un film prodotto dalla sua stessa protagonista, ovvero Margot Robbie, I, Tonya stranamente punta poco su di essa. Purtroppo. Nella vera storia della pattinatrice americana Tonya Harding e della sua carriera nello sport professionistico, da outsider totale fino al clamoroso incidente oc...
  • Ma quando comincia il Ramadan? Il difficile compromesso tra fede e scienzaMay 26, 2018 Ma quando comincia il Ramadan? Il difficile compromesso tra fede e scienza Giugno 2015, Gerusalemme – Un palestinese decora il suo negozio vicino alla moschea di Al-Aqsa in attesa dell’annuncio di inizio del Ramadan. (Foto: AHMAD GHARABLI/AFP/Getty Images)La scorsa settimana è cominciato il Ramadan, nono mese del calendario islamico. Durante questo pe...
  • Huawei presenta un bastone per selfie e auricolari senza filiMarch 27, 2018 Huawei presenta un bastone per selfie e auricolari senza fili Parigi – Durante lo svelamento della famiglia P20, Huawei ha presentato, molto sbrigativamente, anche alcuni accessori. Primi fra tutti gli auricolari. O, per meglio dire, la versione Huawei degli Airpods, gli auricolari di Apple che si collegano bluetooth al telefono. Non abbiamo anco...
  • La scelta di FujiMay 12, 2018 La scelta di Fuji Sono gli ultimi arrivati, hanno cominciato solo sei anni fa. Ma hanno completamente trasformato il mercato della fotografia digitale amatoriale e semi-professionale che stava implodendo sotto la diffusione degli smartphone sempre più potenti e capaci.   Fujifilm non è nuova al ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *