Ora bastano la webcam e Chrome per le dirette su YouTube

Pronti, attenti, live. Con Chrome e una webcam si va in diretta streaming senza passare dal via, cioè da un software di codifica. Prima infatti, era necessaria un encoder app per poter acquisire i contenuti da desktop, fotocamera, microfono e altri dispositivi e poterli inviare a YouTube Live.
Adesso sarà sufficiente andare su youtube.com/webcam e premere su “Inizia”. L’unico premura da parte della piattaforma, per la prima messa in onda, sarà la verifica dell’identità, che passerà attraverso la richiesta del numero di telefono dell’utente, come si legge sulla home page. “Controlleremo che il tuo account abbia una buona reputazione e verificheremo la tua identità con un numero di telefono. L’accesso al live streaming viene fornito entro 24 ore. In seguito, potrai trasmettere dal vivo immediatamente”.

Come annuncia l’azienda in un post ufficiale, se la funzione da browser è già stata rilasciata a livello globale, l’idea è quella di replicare la stessa facilità d’uso per le dirette in streaming anche attraverso lo smartphone. Si potrà trasmettere direttamente dalla fotocamera dei telefoni Asus, LG, Motorola, Nokia e Samsung.
The post Ora bastano la webcam e Chrome per le dirette su YouTube appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • YouTube aggiunge i sottotitoli automatici anche alle dirette streamingFebruary 27, 2018 YouTube aggiunge i sottotitoli automatici anche alle dirette streaming Dopo il superamento, lo scorso anno, di un miliardo di video con didascalie automatiche, YouTube ha annunciato una novità interessante: i sottotitoli per le dirette streaming disponibili nelle prossime settimane. L’impresa è, ovviamente, titanica: riuscire ad affinar...
  • Chrome cambia prospettiva: da ottobre saranno segnalati i siti non sicuriMay 20, 2018 Chrome cambia prospettiva: da ottobre saranno segnalati i siti non sicuri Inutile girarci intorno, riducendo la sicurezza allo scarto di una lettera. Un sito o è sicuro, o non lo è. Chrome vuole fare in modo che questo sia chiaro, per cui, annuncia l’azienda, in autunno cambierà il modo in cui sarà indicato agli utenti quando un s...
  • Dal salva password alla sicurezza, 5 estensioni utili per ChromeMay 2, 2018 Dal salva password alla sicurezza, 5 estensioni utili per Chrome Riempire il proprio browser di estensioni inutili, scaricate in preda alla foga, non è mai una buona idea. Potrebbero rallentare le prestazioni, oltre che occupare spazio inutile. Quindi, a ognuno la sua, in base alle proprie esigenze, e ricordando di tenere d’occhio l’aspetto ...
  • Come creare musica sul browser con GoogleMarch 2, 2018 Come creare musica sul browser con Google Chrome Music Lab presenta un altro dei suoi esperimenti: dopo Rythm, Chords, per scoprire gli accordi al piano, dedicato alla parte ritmica, Oscillators, per una lezione sui valori di frequenza in compagnia di simpatici personaggi che zompettano, ecco Song Maker. Basato su browser, è un se...
  • Dal copia-incolla alla privacy, cinque estensioni utili per FirefoxMay 3, 2018 Dal copia-incolla alla privacy, cinque estensioni utili per Firefox La nuova creatura di Mozilla, Quantum, è stata definita la rivincita di Firefox su Chrome. E visto che ogni browser chiama estensioni, eccone cinque per migliorarne le prestazioni, oppure semplicemente personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Zuckerberg non deve sapereFacebook C...
  • Due hacker fanno sparire il video di Despacito da YouTubeApril 10, 2018 Due hacker fanno sparire il video di Despacito da YouTube Si chiamano Prosox e Kuroi’sh i due hacker che hanno eliminato diversi video da YouTube. Sono spariti, tra gli altri, Chantaje (Shakira), Wolves di Selena Gomez, Hotline Bling di Drake e Despacito di Luis Fonsi e Daddy Yankee che aveva ben 5 miliardi di visite. @YouTube Its just for f...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *