Ghost Wars, non bastano i fantasmi per un buon horror

I primi 3 minuti di Ghost Wars, serie prodotta da Syfy e disponibile su Netflix, sono quanto di meglio ci si possa aspettare da una storia intrisa di horror e paranormale: una fotografia oscura, visioni orripilanti e un plot twist che sin da subito lascia con gli occhi sbarrati. Con un inizio del genere, ovviamente, le aspettative sono alte. Peccato che invece, di puntata in puntata, la qualità della serie vada scemando, fino a diventare quasi ridicola.
La trama non ha nulla di originale: una cittadina sperduta, Port Moore in Alaska, viene improvvisamente infestata dai fantasmi. La causa della massiccia presenza degli spettri è un terremoto che qualche tempo prima si è abbattuto nella zona ed ha causato la chiusura del passaggio per l’aldilà. Le anime dei morti, quindi, non hanno via d’uscita e sono costrette a rimanere in città. Ecco, con una storia del genere o sei Stephen King che riuscirebbe a tirar fuori un capolavoro anche dalle situazioni più banali, oppure il rischio è quello di cadere nel già visto.

Nei primi episodi Ghost Wars viaggia sul filo del rasoio tra l’intrigante ed il mediocre. Si parte male con la scelta del protagonista: l’unico che può salvare Port Moore dall’infestazione è Roman Mercer (Avan Jogia), il ragazzo da sempre deriso perché figlio della “strega” della città. Una scelta così originale da far invidia ai peggiori teen movie.Nonostante l’infelice scelta del protagonista, la serie cerca di dare una caratterizzazione psicologica abbastanza approfondita e non così scontata degli abitanti di Port Moore, primo

Articoli correlati

  • The Haunting of Hill House, il teaser della serie horrorAugust 28, 2018 The Haunting of Hill House, il teaser della serie horror Poco prima di Halloween arriverà su Netflix una nuova serie tv destinata a mettere non pochi brividi agli spettatori: si tratta di The Haunting of Hill House, l’adattamento seriale di un classico dei libri dell’orrore, scritto da Shirley Jackson nel 1959 e che ha ispi...
  • Krypton, quando l’origin story diventa un thriller politicoAugust 20, 2018 Krypton, quando l’origin story diventa un thriller politico Dopo che il canale americano Syfy aveva annunciato l’intenzione di realizzare Krypton, un ambizioso prequel ambientato duecento anni prima della nascita di Superman (e che ha debuttato il 17 agosto su Premium Action), in tv è arrivato anche Inhumans, un prodotto Marvel anch&rsqu...
  • Emmy 2018, ecco le nomination dei premi televisivi americaniJuly 12, 2018 Emmy 2018, ecco le nomination dei premi televisivi americani Traguardo importante quello dell’edizione 2018 degli Emmy Awards, i premi che ogni anno celebrano il meglio della programmazione di prima serata della televisione statunitense. La cerimonia che si terrà il prossimo 17 settembre al Microsoft Theater di Los Angeles, infatti, sarà...
  • Bojack Horseman, 5 cose da ricordare prima della quinta stagioneSeptember 14, 2018 Bojack Horseman, 5 cose da ricordare prima della quinta stagione BojackIl memoirSecretariatIl desertoLa figliaIl 14 settembre arriva su Netflix la quinta stagione di Bojack Horseman. La serie animata, incentrata sul cavallo dai comportamenti umani del titoli (la cui voce è dell’attore Will Arnett), è una delle produzioni più amata da...
  • Luke Cage, la seconda stagione è dominata dalla vulnerabilitàJune 21, 2018 Luke Cage, la seconda stagione è dominata dalla vulnerabilità Da venerdì 22 giugno torna su Netflix uno dei personaggi rivelazione dell’ondata supereroistica degli ultimi anni: dopo la sua introduzione nella prima stagione di Jessica Jones, i primi episodi a lui dedicati e la partecipazione nel collettivo The Defenders, Luke Cage si &egrav...
  • Millarworld, Netflix annuncia tre film e due serie tvJuly 18, 2018 Millarworld, Netflix annuncia tre film e due serie tv Se Disney ha Marvel e Warner ha Dc Comics, da qualche tempo anche Netflix ha la sua casa di fumetti da cui attingere interi universi narrativi: la decisione, l’anno scorso, di acquisire la Millarworld di Mark Miller va proprio in questo senso. Dopo l’annuncio del progetto su The Magic...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *