I problemi legati alla pressione alta sono spesso sottovalutati, ma sappiamo che possono portare a conseguenze molto gravi se non anche letali. L’idea di un team internazionale di ricercatori al lavoro tra gli Stati Uniti e la Corea del Sud è quella di tenerla sotto controllo con uno strumento da tenere sempre in tasca, pronto all’uso in qualunque momento della giornata e anche fuori casa.
Lo strumento è semplicissimo, risale ai valori dalla pressione del polpastrello di un dito e, fatto non da poco, è connesso allo smartphone, che lo gestisce con un’app. Un questo video, ecco come funziona e i primi test per metterlo alla prova, condotti su un campione di 30 persone.
Ti è piaciuto? Guarda anche come lo smartphone può aiutare a sconfiggere la malaria.
(Science)
The post Misurarsi la pressione con lo smartphone ora diventa possibile appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • L’aurora boreale danza in time lapse in questo video dallo SpazioJuly 13, 2018 L’aurora boreale danza in time lapse in questo video dallo Spazio Se già dalla Terra è straordinaria, figuriamoci dallo Spazio. Ecco l’aurora boreale osservata dalla Cupola della Stazione spaziale internazionale in un bellissimo time lapse realizzato dall’astronauta tedesco Alexander Gerst. Realizzato dopo soli dieci giorni dall’...
  • Le regole per sbarrare la strada ai criminali informatici quando entrano nella rete aziendaleAugust 30, 2018 Le regole per sbarrare la strada ai criminali informatici quando entrano nella rete aziendale La sicurezza informatica com’era intesa fino a qualche anno fa è ormai acqua passata. Pensare di tenere fuori dalla propria rete i criminali informatici è pure utopia perché i modi che questi hanno a disposizione per oltrepassare le difese perimetrali sono ormai innume...
  • Bristly, lo spazzolino per caniSeptember 3, 2018 Bristly, lo spazzolino per cani La cura del proprio cane è una priorità per ogni padrone, molti dei quali ignorano però alcune delle più comuni malattie. Una delle più fastidiose è la paradontite che provoca disturbi ai denti e, se non curata a dovere, può arrivare a causare infe...
  • Da oggi è possibile registrare le chiamate su Skype, ecco comeSeptember 5, 2018 Da oggi è possibile registrare le chiamate su Skype, ecco come Microsoft l’aveva promessa poco più di un mese fa, e finalmente ora è arrivata: la possibilità di registrare chiamate e videochiamate effettuate su Skype da oggi è realtà per chiunque scarichi la nuova versione dell’app di messaggistica istantanea, o...
  • Di quale colore vedi questi punti, blu o viola?July 5, 2018 Di quale colore vedi questi punti, blu o viola? Attraverso un semplice test su come un gruppo di candidati interpretava i colori, un gruppo di scienziati ha compiuto uno step importante verso la comprensione dei meccanismi cerebrali connessi all’evoluzione della nostra percezione non solo dei colori, ma anche del rischio e altre situazio...
  • Ecco il relitto dell’Abner Read, ritrovato a 75 anni dal naufragioAugust 22, 2018 Ecco il relitto dell’Abner Read, ritrovato a 75 anni dal naufragio La seconda Guerra Mondiale era più o meno a metà quando la poppa del cacciatorpediniere statunitense Abner Read, probabilmente per una mina dell’esercito giapponese, finiva vittima di una potente esplosione e si perdeva nel mare di Bering. Assieme 71 solda...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *