Smart al South by Southwest per rivoluzionare lo spazio urbano

Alla South by Southwest Conference and Festival (Sxsw) di Austin si va per sentire il polso del futuro; l’evento texano senza dubbi osserva i cambiamenti del domani con grande versatilità, dando spazio al giornalismo, alla politica, alle startup, alla tecnologia e alle diverse industrie creative. Ogni protagonista può dare un importante contributo e arricchire l’esperienza generale del festival con un punto di vista unico. Chi meglio di un brand innovativo dell’automobile, universalmente riconosciuto per la sua attitudine pioneristica nel concepire soluzioni per la mobilità elettrica e sostenibile, può contribuire al dibattito sull’innovazione, soprattutto sul tema della vita in città?
All’evento texano, in programma dal 9 al 17 marzo, smart è uno degli sponsor principali insieme con Mercedes Benz; il brand innovatore del gruppo Daimler ha cambiato la percezione dello spazio per chi guida nelle grandi città negli ultimi due decenni, favorendo maggiore libertà di movimento e facilità di parcheggio, senza rinunciare a uno stile iconico e identitario.
Le scommesse e le sfide sul fronte della trasformazione urbana sono vicine alla sensibilità pioneristica del costruttore tedesco, che segue con un costante attenzione le visioni per la sfide urbane del domani e per un modello cittadino alternativo, nel suo brand magazine, smart magazine. Nel 2016 e nel 2017 inoltre smart ha lanciato un contest per raccogliere nuove visioni e concept per ripensare la vita e le dinamiche della city life, lo “smart urban pioneers idea contest”.
Dall’11 al 14 marzo i finalisti dello smart urban pioneers idea contest dell’ultima annata condivideranno idee e visioni digitali,

Articoli correlati

  • Nastro Azzurro Crowd, è tempo di continuare a innovareJuly 6, 2018 Nastro Azzurro Crowd, è tempo di continuare a innovare In estate c’è chi riposa e stacca, ma anche chi continua a innovare. E per i tanti talenti italiani è forse il momento ideale per scommettere sulla propria idea e proporla al pubblico, alla ricerca anche di una possibile spinta finanziaria. Entro il prossimo 20 luglio, infatti...
  • Perché abbiamo paura dei robot?June 13, 2018 Perché abbiamo paura dei robot? Che effetto vi fa osservare Spotmini, un robot a quattro zampe che corre in un giardino e punta il muso dritto verso la telecamera che lo inquadra? Vi impressiona vedere dei robot che aprono le porte, saltano e fanno capriole per aria o che vengono maltrattati dai loro programmatori? Se la rispo...
  • Un Idroscalo sempre più innovativo con Gruppo CapJune 15, 2018 Un Idroscalo sempre più innovativo con Gruppo Cap L’estate avanza e anche per i milanesi, di nascita o acquisiti, è tempo di vivere sani momenti di relax all’aperto. E se il vecchio refrain sottolinea che in città c’è tutto ma non il mare, è anche vero che da 90 anni i milanesi hanno una meta special...
  • Al Wired Next Fest un hackathon con Ied e HuaweiMay 18, 2018 Al Wired Next Fest un hackathon con Ied e Huawei Continuare a innovare un prodotto che nasce già innovativo. È il compito che spetta ai partecipanti dell’hackathon che andrà in scena il 26 maggio al Wired Next Fest 2018 organizzato dallo Istituto europeo di design in collaborazione con Wired e Huawei, m...
  • Incidente mortale con auto autonoma, la conducente guardava la tvJune 25, 2018 Incidente mortale con auto autonoma, la conducente guardava la tv A poco più di tre mesi dal 18 marzo 2018, giorno in cui Elaine Herzberg ha perso la vita dopo essere stata investita da un veicolo Uber a guida autonoma, il rapporto della polizia di Tempe (Arizona) scagiona la tecnologia; non scagiona del tutto Uber e inchioda l’autista Rafaela...
  • Il Ceo di Google: “Non stiamo sviluppando Intelligenza Artificiale per le armi”June 8, 2018 Il Ceo di Google: “Non stiamo sviluppando Intelligenza Artificiale per le armi” Le notizie più recenti parlavano di una serie di linee guida che Google avrebbe stilato per uscire dall’impiccio delle proteste sulla sua collaborazione con il Pentagono. E infatti eccole spuntare in un post del Ceo Sundar Pichai. Questo, dopo l’invito di migliai...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *