Hillhouse Capital Management raccoglie 6 mld di dollari per buyout in Asia. Attività in crescita in India per PE e VC.

Hillhouse Capital Management, la società di investimenti cinese che lo scorso anno ha contribuito a guidare il più grande affare di buyout in Asia, ha come obiettivo di raccogliere circa 6 miliardi di dollari in un nuovo fondo di private equity, stando a fonti locali. Una delle fonti ha anche aggiunto che Hillhouse ha iniziato sondare l’interesse dei potenziali investitori. Se avrà successo, sarà il più grande pool di buyout in dollari raccolto dalla società, che aveva iniziato nel 2005 con 20 milioni di dollari raccolti dalla dotazione della Yale University. Il fondatore Zhang Lei ha portato gli asset under management agli oltre 35 miliardi di dollari di attività che Hillhouse gestisce oggi. L’impresa è stata una delle prime sostenitrici di Tencent Holdings, che è ora la più grande compagnia Internet asiatica e l’operatore cinese di e-commerce JD.com Inc. Hillhouse ha partecipato a più acquisti di private equity in Asia Pacifico lo scorso anno rispetto a qualsiasi altra società di investimento, accumulando 26 miliardi di dollari di transazioni, secondo i dati compilati da Bloomberg. Ha battuto Bain Capital, che è stata coinvolta in 20,5 miliardi di dollari di operazioni nella regione, e KKR & Co., che ha annunciato 16 miliardi di dollari di acquisizioni. La raccolta di capitali è ancora in una fase iniziale, e i dettagli dei piani di Hillhouse potrebbero cambiare, ha asserito la fonte di cui sopra. Un rappresentante di Hillhouse non ha voluto commentare. Nei suoi primi anni, Hillhouse ha utilizzato il suo fondo Gaoling per

Articoli correlati

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *