Abbiamo tutti un vecchio smartphone nel cassetto, messo lì una volta acquistato un modello più nuovo e ormai dimenticato dopo anni di onorato servizio. Un pensionamento che non diventa rottamazione quasi per affezione nei confronti di un compagno della quotidianità che fu. Tuttavia, i cellulari datati si possono recuperare per convertirli a un uso specifico. E a una nuova vita.
Qui di seguito dodici usi possibili per sfruttare questa risorsa altrimenti sprecata: una dozzina di dritte che vanno a sommarsi a quelle che vi abbiamo già suggerito per gli usi alternativi della fotocamera oltre che per convertire la batteria in un accumulatore portatile.
Telecomando universale – L’uso più semplice è quello di trasformare lo smartphone vecchio in telecomando universale per i dispositivi di casa compatibili. Dal riproduttore musicale alla smart tv, dal condizionatore agli elettrodomestici della domotica come macchine per il caffè programmabili oppure sistemi di riscaldamento o condizionamento dell’aria. Ma anche come telecomando e guida ai programmi per i vari Netflix, Amazon Prime Video o lo stesso YouTube connessi con Chromecast o similari. È richiesto l’infrarosso per una compatibilità praticamente totale attraverso app gratuite come IR Universal Remote per Android o AnyMote Smart Universal Remote per iPhone.
Trackpad senza fili – Anche il cellulare intelligente più anziano può trasformarsi in un utile trackpad da computer fisso o portatile, collegandosi senza fili via bluetooth (o wi-fi). Si può convertire infatti in superfici sensibili all’interazione col polpastrello per i più svariati usi dal fotoritocco al controllo di file multimediali così come la navigazione online.

Articoli correlati

  • Trasforma il vecchio smartphone Android in uno speaker con Google AssistantMay 23, 2018 Trasforma il vecchio smartphone Android in uno speaker con Google Assistant Sei interessato agli speaker con assistenti virtuali come HomePod di Apple oppure Google Home senza dimenticare quelli di Amazon con Alexa, ma hai poco budget e non vuoi portarti in casa ulteriori dispositivi? Allora apri il cassetto dove riposa il tuo vecchio Android e dedica qualche minuto per ...
  • Amazon lancia Prime Reading per leggere libri illimitatiMay 30, 2018 Amazon lancia Prime Reading per leggere libri illimitati L’abbonamento Amazon Prime consente ai clienti della piattaforma di ecommerce non solo di ricevere consegne illimitate e gratuite nel giro di 24 ore (a Milano e hinterland anche in un paio d’ore), ma anche di accedere a numerosi servizi di intrattenimento compresi nel prezzo: dalle se...
  • Lupin, in arrivo la serie dal vivoJuly 19, 2018 Lupin, in arrivo la serie dal vivo (foto: Getty)A guardare i tweet sembra che sia avvenuto tutto attraverso un velocissimo casting online: Netflix ha infatti chiesto (con una serie di emoji) all’attore Omar Sy, famoso per la sua interpretazione in Quasi Amici, di accettare il ruolo di Arsène Lupin in una nuova pr...
  • Il cult Monument Valley è gratis su Android per una settimanaMay 10, 2018 Il cult Monument Valley è gratis su Android per una settimana (Foto: ustwo)Sono passati quattro anni da quando Monument Valley, rompicapo per smartphone basato su ambientazioni oniriche e architetture escheriane, ha fatto la sua comparsa sull’App Store di iOS. Da allora il gioco ha collezionato giudizi entusiastici e una conversione per i dispositivi ...
  • Acca2o, la app di Gruppo Cap informa e semplifica i processiJuly 20, 2018 Acca2o, la app di Gruppo Cap informa e semplifica i processi Secondo i più recenti dati Istat, diffusi in occasione della Giornata mondiale dell’acqua 2018, nell’arco di quindici anni la percentuale di famiglie che dichiarano di non fidarsi a bere l’acqua di rubinetto è scesa dal 40,1% nel 2002 al 29,1% nel 2017. Un dato int...
  • Netflix lancia la nuova funzione dello smart downloadJuly 10, 2018 Netflix lancia la nuova funzione dello smart download Lo streaming sta diventando un’abitudine sempre più pervasiva del nostro stile di vita, tanto che ormai è diventata una prassi anche in mobilità. Secondo una ricerca commissionata da Netflix, ad esempio, il 70% degli utenti italiani intervistati (e il 67% di quelli inte...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *