Marco Alverà, ad di Snam, sostiene il valore dell’equità nelle aziende (Richard Hadley/Ted)Quanto l’equità può influenzare il buon andamento degli affari? Per Marco Alverà, amministratore delegato di Snam, la più importante azienda delle infrastrutture del gas in Europa, molto. Non è sempre detto, insomma, che siano volpi e lupi a vincere. “Al lavoro, l’ingiustizia mette le persone sulla difensiva e le fa sentire demotivate” spiega il manager nel suo intervento di oggi al Talk of the Day di Ted (Technology Entertainment Design), la non profit statunitense che organizza conferenze con relatori di alto livello. Alverà cita una ricerca americana, che “rivela che il 70% dei lavoratori negli Stati Uniti sono demotivati. Ciò costa alle aziende 550 miliardi di dollari l’anno. È una cifra corrispondente a quasi la metà della spesa sostenuta dagli Stati Uniti in educazione, è pari al pil di un paese come l’Austria”. Per questo, insiste, “rimuovere l’ingiustizia e promuovere la “fairness”, l’equità, dovrebbe essere la nostra priorità”.
Alverà, già direttore generale di Snam, nell’aprile 2016 ha preso il timone come ad. “Guido una squadra di 3.000 persone e la differenza tra 3.000 giocatori di squadra motivati e felici e 3.000 persone demotivate è tutto”, osserva. La sua ricetta per la “crociata per l’equità”, come l’ha ribattezzata, si articola in più punti. “Cerchiamo di promuovere attivamente una cultura di diversità di opinioni e di diversità di caratteri”. Inoltre “guardiamo alle regole, ai processi e ai sistemi nella nostra società” e “cerchiamo di eliminare ciò che non è molto chiaro,

Articoli correlati

  • 10 opere per scoprire il fumettista e illustratore Richard CorbenFebruary 3, 2018 10 opere per scoprire il fumettista e illustratore Richard Corben Il 24 gennaio sono stati annunciati i vincitori dei premi assegnati al Festival del fumetto di Angoulême 2018, il più importante evento dedicato al mondo delle bande desinnée in Europa. Uno dei riconoscimenti più ambiti è il Grand Prix d’Angoulêm...
  • Lavoro, l’intelligenza artificiale può farlo crescere del 10%January 26, 2018 Lavoro, l’intelligenza artificiale può farlo crescere del 10% Gli investimenti in intelligenza artificiale potrebbero far crescere del 38% i ricavi delle imprese e del 10% l’occupazione entro il 2020. Il dato emerge da una ricerca che Accenture ha reso pubblica a Davos, dove è in corso il World Economic Forum (Wef), e che offre spunti per valut...
  • Women in technology, in finale 14 progetti di studentesse del SudFebruary 15, 2018 Women in technology, in finale 14 progetti di studentesse del Sud Un giubbotto che si riscalda con il freddo e si raffredda con il caldo; degli auricolari dotati di barometro interno per regolare e diminuire gli sbalzi di pressione in montagna o in aereo; un passeggino portatile che si chiude come una borsa; un sistema innovativo che permette di ridurre l&rsqu...
  • Stati Uniti: le sparatorie di massa, le vittime e le armi. Tutto in un graficoFebruary 20, 2018 Stati Uniti: le sparatorie di massa, le vittime e le armi. Tutto in un grafico Lo scorso 14 Febbraio, nel primo pomeriggio della costa orientale americana, per la precisione a Parkland in Florida, quello che per gli studenti della Marjory Stoneman Douglas High School doveva essere un giorno come tanti altri, si è tramutato in una delle peggiori carneficine ...
  • Cerea Capital compra le fette Panmonviso con il supporto dei fondi di mezzaninoJanuary 19, 2018 Cerea Capital compra le fette Panmonviso con il supporto dei fondi di mezzanino Monviso spa, il gruppo produttore di fette biscottate e grissini a marchio Panmonviso, passa ai francesi di Cerea Capital, gestore di fondi di private equity specializzati nel settore agroalimentare, alla sua prima operazione in Italia. A vendere sono stati PM&Partners sgr e i manag...
  • Le mappe del 2017: quanti antibiotici consumiamo al giorno?December 28, 2017 Le mappe del 2017: quanti antibiotici consumiamo al giorno? Batteri sempre più resistenti agli antibiotici: di qualche giorno fa l’allarme lanciato dal commissario europeo alla Salute Vytenis Andriukaitis, commentando  i dati diffusi  dallo European center for disease control. E una delle cause di questo fenomeno è da imputar...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *