CITIC raccoglie 2 miliardi di dollari. Lakeshore Capital investe in Thailandia.

CITIC Private Equity Funds Management sembra stia per effettuare il primo closing a 1,4 miliardi di dollari per il suo ultimo fondo, che si prevede debba raccogliere intorno ai 2 miliardi di dollari. La chiusura finale dovrebbe avvenire in estate. Secondo PE International, CITIC PE aveva iniziato a raccogliere capitali per il suo ultimo veicolo – CPE China Fund III – con un hard cap di 2,2 miliardi di dollari nello scorso mese di dicembre, e il rapporto ha anche aggiunto che il nuovo fondo è di circa il 50% più grande del suo predecessore, che aveva effettuato il closing definitivo nel 2015, dopo aver raccolto 1,3 miliardi di dollari. Il rapporto citava inoltre una fonte che affermava che tutti i Limited Partners (LP) esistenti che includevano fondi sovrani, fondi pensione, società, fondi universitari e istituzioni finanziarie, erano desiderosi di partecipare al nuovo veicolo. L’anno scorso, la direzione CITIC aveva confermato i piani per il nuovo fondo a Reuters, aggiungendo che aveva registrato un’enorme sottoscrizione in eccesso e che la società si stava preparando alla chiusura definitiva nella prima metà del 2018. CITIC PE, fondata nel 2008 e finora investita in oltre 100 paesi, aveva affermato che il nuovo veicolo sarebbe stato utilizzato per perseguire la crescita e le opportunità di acquisizione in cinque settori chiave: tecnologia e internet, industriale ed energetico, finanziario e commerciale servizi, consumatori e tempo libero e assistenza sanitaria. L’azienda di PE ha oltre 15 miliardi di dollari di asset in gestione. Potrebbe essere interessante notare

Articoli correlati

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *