Il nuovo Huawei P20 avrà la tripla fotocamera (e il notch come iPhone)

Non c’è dubbio che uno degli smartphone più attesi delle prossime settimane sia Huawei P11 (o P20 che dir si voglia). Il gadget fa parte della nutrita schiera di dispositivi che non saranno presenti al Mobile World Congress di Barcellona e sarà presentato nel corso di un evento che si terrà il 27 marzo, ma secondo le ultime immagini trapelate in Rete in queste ore, potrebbe valere la pena aspettare per vederlo. Le foto mostrano infatti un dispositivo di taglia normale con un display molto simile a quello di iPhone X (notch compreso) e una variante Plus con una fotocamera posteriore composta da ben 3 sensori e obiettivi separati.
(Foto: TwoLeaks)Le foto ritraggono i dispositivi all’interno di custodie protettive che ne occultano il design, ma non le caratteristiche appena citate. In particolare Huawei P11 mostra chiaramente un lato frontale completamente occupato dal display ad eccezione di una tacca superiore, esattamente come quello di iPhone X; non è chiaro che tipo di sensori risieda all’interno della componente, ma è facile supporre che il gruppo cinese abbia intenzione di implementare un metodo di riconoscimento facciale simile a quello messo in campo da Apple con Face ID. La variante Plus sembra invece dotata di un display dalla sagoma più caratteristica, con una sorpresa (in realtà in linea con indiscrezioni precedenti) sul lato posteriore: una tripla fotocamera il cui funzionamento ancora non è chiaro ma che potrebbe essere il vero punto di forza del dispositivo.
(Foto: TwoLeaks)Su questo dettaglio (e sulla sua autenticità) sapremo eventualmente qualcosa

Articoli correlati

  • Cina, iPhone X sbloccato con Face ID da una collega della proprietariaDecember 15, 2017 Cina, iPhone X sbloccato con Face ID da una collega della proprietaria Sembra che i casi di fail del riconoscimento facciale di iPhone X non abbiano ancora finito di far discutere. Dal arrivo sul mercato di Face ID a bordo del costoso smartphone Apple, il sistema biometrico è stato ingannato da parenti e maschere 3D particolarmente accurate. L’ultimo ca...
  • Tutti gli smartphone con il “notch” come quello di iPhone XFebruary 13, 2018 Tutti gli smartphone con il “notch” come quello di iPhone X Dopo l’uscita di iPhone X sembra che gli smartphone dotati della stessa, iconica (e criticata) tacca sullo schermo, il cosiddetto notch, siano destinati a invadere il mercato. Il telefono Apple non è stato il primo ad adottare una soluzione del genere su un dispositivo mobile eppure ...
  • “Hey Google” è ora la nuova parola d’ordine di Google AssistantDecember 18, 2017 “Hey Google” è ora la nuova parola d’ordine di Google Assistant Un paio di mesi fa, sulla base di alcuni indizi trovati all’interno dell’app di ricerca Google per gli smartphone Android, si era ipotizzato che la casa di Mountain View volesse cambiare la parola d’ordine necessaria a risvegliare il suo assistente digitale Assistant — dal...
  • Ces 2018, la top 10 degli smartphoneJanuary 12, 2018 Ces 2018, la top 10 degli smartphone Las Vegas – Nel delirio di padiglioni presi d’assalto da addetti ai lavori e curiosi desiderosi di scoprire quali saranno i gadget che vedremo e utilizzeremo nel futuro prossimo, la fiera dell’elettronica è anche una vetrina per gustarsi alcuni degli smartphone che nel gi...
  • Samsung, il Galaxy X con lo schermo pieghevole mostrato (in segreto) al CesJanuary 16, 2018 Samsung, il Galaxy X con lo schermo pieghevole mostrato (in segreto) al Ces Salvo poche piacevoli sorprese il Ces di Las Vegas non ha certo brillato per via degli smartphone presentati al pubblico. Come di consueto per mettere gli occhi sui telefoni più promettenti dell’anno a venire occorrerà attendere il Mobile World Congress di Barellona, eppure se...
  • Samsung, il Galaxy X con lo schermo pieghevole mostrato (in segreto) al CesJanuary 16, 2018 Samsung, il Galaxy X con lo schermo pieghevole mostrato (in segreto) al Ces Salvo poche piacevoli sorprese il Ces di Las Vegas non ha certo brillato per via degli smartphone presentati al pubblico. Come di consueto per mettere gli occhi sui telefoni più promettenti dell’anno a venire occorrerà attendere il Mobile World Congress di Barellona, eppure se...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *