Il successo dei bitcoin fa volare l’industria dei microchip

Il boom delle criptovalute sta spingendo gli affari dell’industria dei microchip. La scorsa settimana la Taiwan Semiconductor Manufacturing Co (Tsmc, il più grande produttore di microchip dedicati al mondo, principale fornitore di componenti per iPhone di Apple) nella sua nota trimestrale sulle entrate ha evidenziato l’importanza che bitcoin e le valute digitali stanno acquisendo nel settore del “chipmaking”. Come dichiarato da Lora Ho, vicepresidente senior e direttore finanziario di Tsmc, nel quarto trimestre del 2017 gli affari sono stati sostenuti sia dal lancio di nuovi prodotti mobili, sia dalla crescente domanda di chip per il mining di criptovalute. Secondo le stime il contributo del crypto-mining alla top line potrebbe raddoppiare quest’anno dal 5% al 10%, alimentando una domanda sempre maggiore di processori. Il segmento in più rapida crescita per le aziende leader del settore.
 
Gli analisti del settore smart manufacturing di Trend Force hanno evidenziato che il fatturato globale delle fonderie di semiconduttori nel 2017 ha raggiunto i 57,3 miliardi di dollari, con un aumento del 7,1 % rispetto al 2016, segnando il quinto anno consecutivo con un tasso di crescita superiore al 5%. Tsmc ha chiuso il quarto trimestre del 2017 con un fatturato di 9,21 miliardi di dollari, in aumento del 10,7% rispetto al trimestre precedente e dell’11,6% sullo stesso periodo del 2016. Le entrate generate dal crypto-mining avrebbero raggiunto una cifra record fra i 350 a 400 milioni di dollari.
Secondo un articolo pubblicato su Bitcoin.com, Tsmc si aspetta che i guadagni dal mining possano coprire le perdite dovute alle vendite deludenti di

Articoli correlati

  • Per le banche d’investimento i conti non tornano: il fintech ruba quoteMay 24, 2018 Per le banche d’investimento i conti non tornano: il fintech ruba quote Il fintech, la finanza digitale, sta erodendo una fetta sempre maggiore di mercato alle grandi banche d’investimento. A dirlo è l’ultima analisi del mercato dei capitali per l’anno 2017 pubblicata da The Boston Consulting Group, una delle principali società al mond...
  • Stablecoin: come funzionano gli “anti-bitcoin” con un prezzo stabileJuly 18, 2018 Stablecoin: come funzionano gli “anti-bitcoin” con un prezzo stabile (Foto: ROSLAN RAHMAN/AFP/Getty Images)Qual è il più grande difetto del bitcoin e delle criptovalute? Chiedete a chiunque e la risposta sarà quasi sempre la stessa: la volatilità. E se consideriamo che sei mesi fa un bitcoin valeva più o meno tre volte quanto val...
  • Fare shopping con bitcoin e criptovalute: ecco chi li accettaJune 27, 2018 Fare shopping con bitcoin e criptovalute: ecco chi li accetta Una delle critiche ricorrenti alle criptovalute è che nessuna di loro è facilmente utilizzabile come moneta di scambio per gli acquisti quotidiani. Ma le cose stanno cambiano e malgrado un oscuro panorama normativo sempre più commercianti accettano valuta digitale. Secondo i ...
  • Arriva il conto corrente low cost per chi ha pensioni e redditi al minimoJuly 2, 2018 Arriva il conto corrente low cost per chi ha pensioni e redditi al minimo Arriva il conto corrente di base. Si tratta di un conto low-cost pensato espressamente per i redditi più bassi: una misura contenuta nel decreto 70 del 3 maggio 2018 a firma dell’ex ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, che dà attuazione a una direttiva europea (2014...
  • Rivoluzione Psd2, per le banche scatta la gara a chi innova i pagamentiAugust 6, 2018 Rivoluzione Psd2, per le banche scatta la gara a chi innova i pagamenti Da gennaio è entrata in vigore la direttiva dell’Unione europea che regola i nuovi pagamenti digitali, la cosiddetta Psd2. Come stanno affrontando il cambiamento le banche italiane? Per il 67% degli istituti le nuove attività tecnologiche avviate con la Psd2 rappresentano...
  • Come hanno fatto gli algoritmi a diventare i “lupi” di Wall StreetJuly 16, 2018 Come hanno fatto gli algoritmi a diventare i “lupi” di Wall Street Leonardo DiCaprio, The Wolf of Wall StreetDecine e decine di uomini che compulsano i computer e osservano con ansia l’andamento delle azioni, che urlano al telefono e si sbracciano forsennatamente, facendo gesti incomprensibili, o che si disperano con le mani tra i capelli durante le varie ...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *