iPhone rallentati, l’opzione si potrà disattivare con il prossimo aggiornamento

La crisi di fiducia che si è aperta tra i consumatori Apple e la casa di Cupertino, dopo la scoperta che quest’ultima rallentava intenzionalmente gli iPhone con batteria degradata per preservarne il corretto funzionamento, sembra non essersi ancora chiusa. Devono aver pensato questo ai piani alti di Apple, perché in queste ore, a tentare di calmare gli animi degli utenti iPhone che si sono sentiti presi in giro dall’azienda, è sceso personalmente il numero uno Tim Cook. In un’intervista alla statunitense Abc, oltre ad aver promesso investimenti multimiliardari e migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti, è tornato brevemente sulle prestazioni degli iPhone promettendo che nel prossimo aggiornamento di iOS gli utenti saranno in grado di disattivare manualmente la modifica che comporta i tanto disprezzati rallentamenti coatti.
L’aggiornamento in questione arriverà su iOS in anteprima per gli sviluppatori il mese prossimo per poi giungere su tutti gli altri iPhone, e include tre novità pensate per rendere più trasparente il processo che Apple ha finora messo in atto senza avvisarne gli utenti. La prima novità è una finestra sullo stato di salute della batteria del telefono, consultabile in ogni momento per sapere se la componente ha bisogno di essere sostituita o meno; la seconda è una notifica che avvisa quando la batteria è messa male e il software sta riducendo le prestazioni di iPhone per prevenirne spegnimenti improvvisi; la terza è proprio la possibilità di disattivare le misure precauzionali che rallentano artificialmente il processore, a rischio però di spegnimenti improvvisi.
Le prime due modifiche

Articoli correlati

  • 12 novità di iOS 12 passate sotto silenzioJune 6, 2018 12 novità di iOS 12 passate sotto silenzio Nonostante il keynote introduttivo della Worldwide Developers Conference abbia sforato in scioltezza la barriera delle due ore di durata, molte caratteristiche degli aggiornamenti annunciati sono state come di consueto omesse per tentare di velocizzare la presentazione. A fare le spese di questo ...
  • Apple al risparmio: il nuovo iPhone sarà un simil X molto più economicoJune 18, 2018 Apple al risparmio: il nuovo iPhone sarà un simil X molto più economico (Foto: @Onleaks, @Mysmartprice)Da mesi ormai sappiamo che questo autunno saranno presentati da Apple tre nuovi iPhone. In Rete negli ultimi mesi sono emerse fior di indiscrezioni che hanno raccontato di tre dispositivi con design simile a quello di iPhone X: un modello da 5,8 pollici con schermo ...
  • Come velocizzare l’iPhone lento: 10 consigli da seguireJuly 13, 2018 Come velocizzare l’iPhone lento: 10 consigli da seguire Come velocizzare iPhone se lo smartphone di Apple è diventato improvvisamente lento oppure se volessimo più performance? Pur avendo sulla carta un hardware leggermente meno prestante dei rivali top di gamma, iPhone è da sempre nelle prime posizioni dei test di benchmark grazi...
  • Qual è il giusto prezzo per uno smartphone?June 19, 2018 Qual è il giusto prezzo per uno smartphone? Gli smartphone costano sempre di più, ma è davvero necessario? Benvenuti nell’era del giusto mezzo, dei telefoni dal prezzo medio che però hanno caratteristiche e prestazioni senza quasi compromessi con un design alla moda e componenti di qualità. Insomma, benven...
  • I 10 migliori smartphone del 2018June 6, 2018 I 10 migliori smartphone del 2018 Ce l’abbiamo fatta. Con la presentazione di Xiaomi Mi8 tenutasi in queste ore in Cina si è chiusa ufficialmente la prima metà di un anno in cui i produttori di smartphone sono stati particolarmente lenti a mostrare al mondo i propri gadget di punta. Ora però ci siamo: a...
  • Smartphone, qual è il sistema di ricarica rapida più veloceJuly 9, 2018 Smartphone, qual è il sistema di ricarica rapida più veloce Foto: pixabay/CCQuando si tratta di ricaricare lo smartphone tutti vorremmo bastassero cinque minuti scarsi. Arrivare a risultati del genere in tempi brevi è impossible, ma da anni i produttori stanno lavorando per rendere il processo più rapido, sviluppando tecnologie di ricarica d...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *