Alcatel 3C è il primo smartphone super economico con schermo 18:9

Uno smartphone per i giovanissimi e per chi cerca un dispositivo semplice ed efficace, ma con uno schermo panoramico, a un prezzo per ora imbattibile. Questa è l’essenza del modello 3C, il telefono che Alcatel ha appena lanciato sul mercato italiano e che spicca per il display da 6 pollici, che ne fa una buona soluzione per chi è solito utilizzare lo smartphone soprattutto per visualizzare foto e video. Lo schermo uno dei punti forti perché, seppur con risoluzione HD+ (1440 x 720 pixels), sposa il formato FullView 18:9 che, grazie allo screen to body ratio (cioè al rapporto tra display e corpo del telefono) pari al 76%, consente di guardare le immagini nella loro interezza e senza ricorrere allo scroll verticale.
L’altro plus è la presenza sul retro del lettore per le impronte digitali, funzionalità utile e non scontata per modelli sotto i 200 euro. La fotocamera posteriore conta su un sensore da 8 megapixel con messa a fuoco automatica, flash a led e registra video HD a 30 fps, la camera frontale ha un sensore da 5 MP e con la funzione Social Mode offre anteprime istantanee per una rapida condivisione sui social network.

Meno entusiasmo provocano il chip Mediatek MT8321, i 16 GB di memoria interna (espandibili fino a 128 GB via scheda Micro Sd) e la Ram da 1 GB. Da testare l’autonomia della batteria da 3000 mAh, che si ricarica in 4 ore, mentre lato connettività c’è wi-fi, bluetooth 4.2 e gps.

Disponibile in dual sim nei colori

Articoli correlati

  • Tutti gli smartphone con il “notch” come quello di iPhone XFebruary 13, 2018 Tutti gli smartphone con il “notch” come quello di iPhone X Dopo l’uscita di iPhone X sembra che gli smartphone dotati della stessa, iconica (e criticata) tacca sullo schermo, il cosiddetto notch, siano destinati a invadere il mercato. Il telefono Apple non è stato il primo ad adottare una soluzione del genere su un dispositivo mobile eppure ...
  • “Hey Google” è ora la nuova parola d’ordine di Google AssistantDecember 18, 2017 “Hey Google” è ora la nuova parola d’ordine di Google Assistant Un paio di mesi fa, sulla base di alcuni indizi trovati all’interno dell’app di ricerca Google per gli smartphone Android, si era ipotizzato che la casa di Mountain View volesse cambiare la parola d’ordine necessaria a risvegliare il suo assistente digitale Assistant — dal...
  • Android ora ti dice quanto sono veloci le reti wi-fi, prima di connettertiJanuary 23, 2018 Android ora ti dice quanto sono veloci le reti wi-fi, prima di connetterti Per chi ha fame di dati, Android Oreo ora valuta anche la portata delle reti pubbliche prima di connetterci, permettendoci quindi di scegliere la migliore o di decidere se continuare con il nostro piano dati o virare sulla connessione gratuita. L’annuncio è arrivato su Twitter mentre...
  • I 10 smartphone con la migliore batteriaFebruary 6, 2018 I 10 smartphone con la migliore batteria Iniziare la giornata all’alba e telefonare, messaggiare, scattare foto o video, giocare e navigare sul web fino alla buonanotte, con addirittura un po’ di carica sufficiente anche per il giorno dopo. Bello, no? Se è vero che è proprio la batteria il componente che deve a...
  • Il nuovo iPhone SE potrebbe arrivare entro la metà dell’anno prossimoNovember 23, 2017 Il nuovo iPhone SE potrebbe arrivare entro la metà dell’anno prossimo Sono mesi che non si sente più parlare della seconda edizione di iPhone SE, lo smartphone compatto che Apple aveva affiancato inizialmente ai suoi iPhone 6s nel 2016. Questa estate l’atteso successore sembrava dovesse da un momento all’altro, ma poi non si è più f...
  • I migliori 6 smartphone attualmente in circolazioneJanuary 30, 2018 I migliori 6 smartphone attualmente in circolazione Il prossimo Mobile World Congress si preannuncia come uno dei meno ricchi degli ultimi anni, un’edizione che potrebbe essere priva dei telefoni di punta di svariati produttori. Chiunque speri che entro la fine di febbraio il panorama del mondo smartphone possa farsi irriconoscibile rispetto...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *