Four Rivers Investment Management entra in Chongqing Iron & Steel. Olympus Capital Asia cerca di cedere la partecipazione in Li Tong.

Four Rivers Investment Management Company, una joint venture tra WL Ross & Co di New York e China Baowu Steel Group, ha acquisito il 23,5% delle azioni di Chongqing Iron & Steel Co in seguito al successo della ristrutturazione e della ricapitalizzazione della società siderurgica cinese. Il quartier generale di Four Rivers, con sede a Shanghai, insieme al Chongqing Strategic Emerging Industry Equity Investment Fund ha investito 4 miliardi di renmimbi (615 milioni di dollari) di nuovo capitale in Chongqing Steel in cambio di 2,1 miliardi di azioni pari al 23,5% della società siderurgica. “La transazione segna una delle più grandi ristrutturazioni bancarie nel settore in Cina ed è un’importante prima transazione per il nostro fondo Four Rivers focalizzato sull’acciaio”, ha commentato l’amministratore delegato di WLR Nadim Z. Qureshi, che dirige l’attività di private equity asiatica per l’azienda. La ristrutturazione ha ridotto l’onere del debito di Chongqing Steel da circa 20 a circa 3,5 miliardi di Renmimbi. In una nota, WL Ross & Co ha detto che la ristrutturazione ha anche eliminato ulteriori 20 miliardi di Renmimbi in altre passività di Chongqing. Dopo la ricapitalizzazione e la ristrutturazione di successo, Four Rivers ha nominato Li Yongxiang, ex capo di Meishan Steel, come amministratore delegato e Zhou Zhuping, amministratore delegato di Four Rivers, come presidente di Chongqing Steel. “Riteniamo che la società sia ora ben posizionata per soddisfare le esigenze di un’economia forte e diversificata nella regione di Chongqing, ha affermato Stephen Toy, co-responsabile di WLR e direttore di Four Rivers.

Articoli correlati

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *