La California è diventato il maggiore mercato mondiale per la cannabis. L’uso ricreativo della marijuana, diventato legale dopo esser stato per referendum in novembre, promette di fare delle pianticelle finora all’indice per consumo non medico quello che Hollywood ha fatto per la celluloide e la Silicon Valley per il semiconduttore.
Col Canada che potrebbe seguirne la strada tra qualche mese (il primo paese G7 a farlo), in California i cittadini di oltre 21 anni possono da oggi possedere un’oncia di cannabis (equivalente a 28 grammi) e coltivare a casa fino a sei piantine. Resta vietato l’uso nei luoghi pubblici ad esempio al ristorante o al cinema e al volante. La legalizzazione è accompagnata da regole e vincoli commerciali simili a quelle del mercato degli alcolici e del tabacco.
Negli Usa, dove in 30 stati è già legale la cannabis medicinale, la California e’ il sesto stato a legalizzare l’uso ricreativo, reclamizzato come un prodotto di “wellness”, l’alternativa a “calorie zero” del cocktail dopo il lavoro. Legalizzazione non significa pero’ che la marijuana, tuttora vietata a livello federale, sia venduta dovunque. Delle oltre mille richieste di licenza pervenute solo alcune decine sono state approvate.
 
Qui nell’info data abbiamo preso i prezzi all’ingrosso e al dettaglio della Marijuana nel mondo. La fonte sono le Nazioni Unite. I dati sono relativi al 2014 

 
 
Los Angeles, West Hollywood, San Francisco, San Diego, Oakland, Santa Cruz e San Jose sono le citta’ che finora, come richiesto dal referendum, hanno dato luce verde, ma molti punti di vendita (compresa tutti quelli di Los Angeles) non

Articoli correlati

  • La California è il maggiore mercato mondiale per la cannabis. I prezziJanuary 9, 2018 La California è il maggiore mercato mondiale per la cannabis. I prezzi La California è diventato il maggiore mercato mondiale per la cannabis. L’uso ricreativo della marijuana, diventato legale dopo esser stato per referendum in novembre, promette di fare delle pianticelle finora all’indice per consumo non medico quello che Hollywood ha fatto...
  • Anche in California ora è permesso l’uso ricreativo di marijuanaJanuary 2, 2018 Anche in California ora è permesso l’uso ricreativo di marijuana (Immagine: pixabay)In California la marijuana può essere consumata anche per scopi ricreativi e non più solo medici, diventa così effettivo l’esito del voto del 9 novembre 2016, quando i californiani hanno fatto un passo verso la liberalizzazione. Il consumo, il possess...
  • Droghe, non c’è nessun caso di morte per overdose da marijuanaNovember 17, 2017 Droghe, non c’è nessun caso di morte per overdose da marijuana Sulla stampa statunitense in questi giorni si sta discutendo della morte avvenuta nel 2015 di un bambino di 11 mesi a seguito di una miocardite (infiammazione del cuore). Al di là della tragedia per la perdita di un bimbo così piccolo, cosa c’è di anomalo? Presto detto:...
  • Le canne tra i giovani non aumentano dove la cannabis medica è legaleNovember 14, 2017 Le canne tra i giovani non aumentano dove la cannabis medica è legale (Foto: Sean Gallup/Getty ImagesGli spinelli fumati tra gli adolescenti non sono aumentati dove la cannabis è stata legalizzata a scopo terapeutico. A riferirlo è uno studio dei ricercatori della Columbia University Medical Center che sulla pagine di Prevention Science, dimostra...
  • Audi A8, una chance per pensare la 25esima oraOctober 31, 2017 Audi A8, una chance per pensare la 25esima ora Grazie alla tecnologia passeremo meno tempo in auto ma sarà un tempo di maggiore qualità; come occuperemo invece la metaforica venticinquesima ora che si creerà guidando meno o stando in auto senza guidare? Una domanda forse in anticipo sui tempi ma non per Audi, ap...
  • Hawaii, se un menù a tendina provoca un allarme missilisticoJanuary 15, 2018 Hawaii, se un menù a tendina provoca un allarme missilistico (foto: Esa/Nasa)L’interfaccia fa l’uomo (più facilmente) fallibile. La mattina di sabato scorso, intorno alle 8, ora locale, un dipendente dell’Unità di crisi delle Hawaii inizia il suo turno: tra le mansioni della giornata, l’esercitazione di invio mess...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *