Non è la prima volta che il classico romanzo fantascientifico di Ray Bradbury Fahrenheit 451 riceve un adattamento cinematografico: uscito nel 1953, infatti, nel 1966 divenne una pellicola diretta niente meno che da François Truffaut. Ora la stessa storia diverrà un film Hbo diretto da Ramin Bahrani, già regista di A qualsiasi prezzo e 99 Homes.  La produzione sarà un’attualizzazione della storia raccontata da Bradbury, ambientando ai giorni nostri le vicende con il coinvolgimento ad esempio anche di vlogger.
Come si intuisce nel primo teaser disponibile qui sopra, al centro della trama ci sarà ancora la messa a rogo dei libri. Bradbury infatti immaginava un futuro in cui tutti i testi venivano considerati pericolosi per la stabilità sociale e quindi bruciati pubblicamente da una speciale milizia del fuoco (451°F è appunto la temperatura a cui brucia la carta).
Il protagonista Guy Montag, interpretato da Michael B. Jordan, è uno di questi pompieri al contrario che però un giorno si pente e decide di fuggire messo in crisi dall’informatrice Clarisse (Sofia Boutella, già vista in The Mummy).
Inizierà quindi il viaggio di Montag alla ricerca di chi ancora protegge la parola scritta, inseguito però dal capitano Beatty (Michael Shannon), fedele alla linea. Non c’è ancora una data precisa di debutto ma la nuova versione di Fahrenheit 451 dovrebbe arrivare in primavera.
The post Fahrenheit 451, ecco il teaser del film Hbo appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Deadpool 2, ecco il teaser in versione pittoreNovember 15, 2017 Deadpool 2, ecco il teaser in versione pittore Che Deadpool non fosse un supereroe come gli altri ce n’eravamo già accorti all’uscita del primo film a lui dedicato: l’infallibile sicario mascherato, infatti, assommava tutto ciò che di politicamente scorretto e antieroico ci si potrebbe aspettare da un paladino...
  • Happy end: Michael Haneke e la famiglia che crollaDecember 7, 2017 Happy end: Michael Haneke e la famiglia che crolla C’è poco “happy” e molto “end” nel nuovo film del regista austriaco Michael Haneke, autore spesso garanzia di eccellenza che ci ha abituati bene con i vari, memorabili, Il nastro bianco, La pianista e Amour. Da quest’ultimo riprende atmosfera e protagoni...
  • Antimateria, svelata una possibile origine dell’eccesso di positroniNovember 17, 2017 Antimateria, svelata una possibile origine dell’eccesso di positroni (Foto: Jordan A. Goodman)Piogge di positroni arrivano sul nostro pianeta. Molto più del previsto. Ma quale sia l’origine di queste particelle di antimateria (antiparticelle degli elettroni) ancora non è chiara. E ora, a restringere il campo delle possibili fonti è stato...
  • Nasce l’aggregatore delle piattaforme videoOctober 21, 2017 Nasce l’aggregatore delle piattaforme video Lo streaming legale è una giungla, almeno negli Usa dove per vedere film e serie tv online esistono ormai una pletora di servizi: c’è Netflix e il suo concorrente Amazon Video, c’è iTunes per i dispositivi iOS e la Apple TV e il corrispettivo Google Play Movies, c...
  • Dalle foto ai «buchi temporali», i dieci errori da non fare su LinkedinJanuary 9, 2018 Dalle foto ai «buchi temporali», i dieci errori da non fare su Linkedin Sbaglia chi pensa che Linkedin serva solo a chi cerca lavoro. Il social network professionale può essere utile anche a chi ha già un’occupazione. A patto, però, di non commettere alcuni errori banali. Ogni social ha le sue regole ma spesso si rischia di confonderle, co...
  • Ecco la cassa musicale firmata da David LynchNovember 6, 2017 Ecco la cassa musicale firmata da David Lynch Non contento del nuovo Twin Peaks, David Lynch si offre anche alla musica ma, questa volta, non lo fa da musicista. Ha firmato infatti una cassa musicale che farà la gioia di tutti i fan (più o meno). Chiamata Paris Suite A9, è un’edizione limitatissima a 30 esempl...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *