Traffico su Pornhub, Italia al nono posto

28,5 miliardi di visitatori all’anno, che tradotto fa 81 milioni di persone al giorno: e chi altri potrebbe essere, se non Pornhub? La piattaforma che offre porno online ha pubblicato un po’ di numeri del suo 2017, a partire da 24,7 miliardi di ricerche, cioè 50mila per minuto e 800 per secondo: lo stesso numero di hamburger che McDonald’s vende ogni secondo, fa notare la piattaforma.
In quanto a video caricati in tutto l’anno, sono stati 4 milioni (di cui 810mila amatoriali): in totale, sono state caricate 595,482 ore di video, cioè 68 anni di porno ininterrotti.
Nella classifica delle ricerche, quella che ha registrato un maggiore aumento (1400%) nel corso dell’anno, in termini di contenuto, è “porno per le donne” (qualunque cosa significhi). “Il 2017 sembra essere stato l’anno in cui le donne si sono fatte avanti per esprimere i loro desideri in maniera più aperta”, ha commentato la dottoressa Laurie Betito, terapista sessuale e direttrice del Sexual Wellness Centre di Pornhub (il quale fa anche lezioni di educazione sessuale, è bene ricordare) “Dal movimento “Me too” alle donne di spicco come Hillary Clinton e Nikki Haley sul palcoscenico mondiale, le donne si sentono più autorizzate e hanno trovato la loro voce. Questo è un segno di ciò che verrà”.

Altre ricerche esplose nel corso dell’anno sono le parodie porno di “Rick e Morty” (d’altronde, è la serie comica più vista dai Millennial), il Fidget Spinner, la cui diffusione ha avuto un’influenza anche nel settore porno (amatoriali compresi). A seguire c’è anche l’altra grande scoperta del 2017, l’ASMR, Autonomous sensory

Articoli correlati

  • Dal 15 febbraio Chrome bloccherà automaticamente le pubblicità fastidioseDecember 20, 2017 Dal 15 febbraio Chrome bloccherà automaticamente le pubblicità fastidiose La pubblicità invasiva potrebbe avere i giorni contati sul browser Chrome di Google; per la precisione, poco meno di due mesi. La casa di Mountain View ha infatti annunciato che il 15 febbraio rilascerà una nuova versione del suo software per la navigazione Internet completa di un s...
  • Occhio a dove scaricate, scoperta minaccia su BitTorrent TrasmissionJanuary 16, 2018 Occhio a dove scaricate, scoperta minaccia su BitTorrent Trasmission Una vulnerabilità nell’app BitTorrent Transmission consentirebbe il pieno controllo del computer degli utenti da parte dei cybercriminali. Secondo quanto scoperto dal gruppo di ricercatori di Project Zero di Google, gli hacker stanno sfruttando un difetto cri...
  • Occhio a dove scaricate, scoperta minaccia su BitTorrent TrasmissionJanuary 16, 2018 Occhio a dove scaricate, scoperta minaccia su BitTorrent Trasmission Una vulnerabilità nell’app BitTorrent Transmission consentirebbe il pieno controllo del computer degli utenti da parte dei cybercriminali. Secondo quanto scoperto dal gruppo di ricercatori di Project Zero di Google, gli hacker stanno sfruttando un difetto cri...
  • Amazon potrebbe tirar fuori dal cilindro il concorrente di YouTubeDecember 21, 2017 Amazon potrebbe tirar fuori dal cilindro il concorrente di YouTube Tra vedere e non vedere, meglio mettere le mani avanti (e anche dietro). Giusto i primi di dicembre Google ha deciso di non rendere più disponibile YouTube sui dispositivi Echo e Fire Tv, nel tentativo di promuovere i propri prodotti per le case smart, da Home a Chromecast, passando p...
  • Così l’Intelligenza Artificiale di Amazon ci semplificherà la vitaNovember 30, 2017 Così l’Intelligenza Artificiale di Amazon ci semplificherà la vita Las Vegas — Convertire conversazioni orali nel formato testuale, tradurre discorsi rispettando la grammatica, analisi e comprensioni di documenti per evidenziare protagonisti, estratti su misura e le sensazioni dello scrivente. E poi ancora il riconoscimento facciale e il rilevamento d...
  • YouTube rimuove milioni di video inappropriati e blocca le pubblicitàNovember 23, 2017 YouTube rimuove milioni di video inappropriati e blocca le pubblicità Dopo aver rinnovato YouTube Kids, la versione specificatamente rivolta ai più piccoli, il servizio ha annunciato cinque nuove iniziative per rendere più sicura la piattaforma. “Negli ultimi mesi”, — spiega il post ufficiale — “Abbiam...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *