L’innovazione passa anche dalla bellezza e così ecco che un marchio come L’Oréal presenta un prodotto hi-tech al Ces di Las Vegas. Chiamato Uv Sense, è il primo sensore Uv elettronico indossabile che non ha bisogno di batteria.
Pensato per prendersi scusa della pelle, una volta indossato, UV Sense ci dice se ci stiamo esponendo troppo ai raggi ultravioletti del Sole e se è il caso di proteggersi o magari mettersi direttamente all’ombra. Questo piccolo adesivo spesso meno di due millimetri e con un diametro di nove, ha anche la capacità di salvare fino a tre mesi di dati e mostrare le dinamiche dell’esposizione nel corso del tempo con aggiornamenti in tempo reale.
A corredo c’è ovviamente anche un’app dedicata che permette di raccogliere e mostrarci tutti i dati. L’arrivo sul mercato è previsto per il 2019.
The post Ces 2018, il sensore indossabile per prendere il sole in sicurezza appeared first on Wired.

Articoli correlati

  • Approvata la prima pillola digitale che dice al tuo medico se segui la terapiaNovember 14, 2017 Approvata la prima pillola digitale che dice al tuo medico se segui la terapia L’occhio del Grande Fratello anche sulla nostra salute? La Food and drugs administration (Fda) statunitensi ha appena approvato la commercializzazione di Abilify MyCite, un farmaco per la terapia di alcuni disturbi psicotici – come schizofrenia e depressione grave – abbinato a u...
  • Ces 2018, il braccialetto che ti fa telefonare con il dito come l’ispettore GagdetJanuary 9, 2018 Ces 2018, il braccialetto che ti fa telefonare con il dito come l’ispettore Gagdet Las Vegas – Basta un braccialetto per trasformarci nell’ispettore Gadget. Una volta indossato, Sgnl consente di sentire le chiamate in punta di dito. Avvicini il polpastrello all’orecchio e il gioco è fatto. Nato dalla coreana Innomdle Lab, uno spin off dell’incubat...
  • Ces 2018, la top 10 degli accessori (tra asciugacapelli smart e chip abbronzanti)January 15, 2018 Ces 2018, la top 10 degli accessori (tra asciugacapelli smart e chip abbronzanti) Las Vegas – Al Ces non ci sono solo elettrodomestici smart, automobili connesse e tv futuribili. Le categorie di prodotto che popolano la fiera di Las Vegas sono innumerevoli e, anche se non tutte attirano l’attenzione come quelle appena citate, dietro a molte si nascondono innovazion...
  • Ces 2018, quelli che non c’eranoJanuary 15, 2018 Ces 2018, quelli che non c’erano (Foto: Maurizio Pesce / Wired)Per tutta la settimana scorsa i riflettori della scena tecnologica sono rimasti tutti puntati sul Ces 2018. Come ogni anno la manifestazione ha mostrato al pubblico i prodotti più evoluti del panorama hi tech che saranno in vendita nei prossimi mesi, ma allo s...
  • Lg pronta a lanciare i robot cameriere e conciergeJanuary 4, 2018 Lg pronta a lanciare i robot cameriere e concierge Al Ces di Las Vegas in partenza tra qualche giorno, Lg cala un tris d’assi con CLOi. Sotto questa sigla si celano tre robot che vogliono dimostrare come sarà il nostro futuro, un tempo non troppo lontano in cui saranno le macchine a fare alcuni lavori oggi demandati agli umani. Servi...
  • Intelligent Glass, sugli yacht la tv si guarda cosìDecember 28, 2017 Intelligent Glass, sugli yacht la tv si guarda così Videoworks è una compagnia italiana che opera internazionalmente nel settore audio/video e automazioni domotiche finalizzati all’entertainment. Sua peculiarità è essersi specializzata nella nicchia degli yacht e della nautica di lusso per committenti quali Ferretti...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *