Questo sarà l’anno degli assistenti digitali. Lo sapevamo già da tempo, ma in nessun altro ambito come in quello della domotica e degli elettrodomestici la tendenza si delinea in modo così netto: a Las Vegas non c’è aggeggio destinato alla cucina, alla camera da letto, al bagno o al salotto che non preveda la possibilità di collegarsi a un’app per il controllo, e una maggioranza schiacciante vanta tra le proprie caratteristiche la compatibilità con Amazon Alexa o Google Assistant.
Abbiamo raccolto i prodotti più curiosi e interessanti per la smart home, tra quelli che traggono benefici significativi dalla spinta degli assistenti digitali e quelli che pur facendone a meno portano innovazioni interessanti al settore.
10. Lenovo Smart Display
(Foto: Lenovo)Il gadget di Lenovo è solo uno dei tanti che verranno proposti da svariati produttori nel corso dei prossimi mesi. Munito di Google Assistant, unisce microfono e altoparlante a un mini schermo che arricchiscoe la ricerca vocale della casa di Mountain View con risultati grafici.
9. Netatmo Smart Home Bot
(Foto: Netatmo)Un bot conversazionale che permette di controllare tutti i prodotti smart home di Netatmo tramite la chat di Facebook Messenger. Per sapere che succede a casa o per attivare il termostato, la videocamera e gli altri dispositivi connessi basta inviare un messaggio al chatbot, che interroga o mette all’opera il gadget richiesto.
8. Whirlpool Yummly
(Foto: Whirlpool)Addio agli avanzi ingestibili in frigorifero. L’app comprata da Whirlpool permette di usare lo smartphone per fotografare gli ingredienti sui ripiani, poi li identifica e li usa per trovare ricette da

Articoli correlati

  • Google Home arriva nelle case italiane, ecco che cosa può fareMarch 23, 2018 Google Home arriva nelle case italiane, ecco che cosa può fare Google batte Amazon, almeno in Italia e almeno nel settore smart speaker. Stiamo parlando di quegli oggetti intelligenti capaci di rispondere alle nostre domande facendo ricerche online, governando la domotica di casa, dicendoci il programma della giornata e imparando dalle nostre abitudini. Olt...
  • Una settimana con Google Home, ecco come funzionaMarch 31, 2018 Una settimana con Google Home, ecco come funziona Anticipati da un annuncio di poco più di una settimana fa, gli altoparlanti intelligenti di Google sono finalmente arrivati sul mercato italiano. Google Home e Google Home Mini si possono acquistare nello store online della casa di Mountain View o nelle catene di elettronica al prezzo risp...
  • L’altoparlante intelligente Google Home arriva in ItaliaMarch 22, 2018 L’altoparlante intelligente Google Home arriva in Italia Milano – Gli indizi nel corso delle settimane si erano accumulati numerosi, ormai è ufficiale: Google Home, l’altoparlante intelligente di Google progettato per portare le funzioni di assistenza digitale della casa di Mountain View tra le mura di casa, fa il suo debutto oggi in...
  • Perché Google Home non è una delusioneApril 7, 2018 Perché Google Home non è una delusione Ci vuole tanto entusiasmo, un animo geek e ottimismo per un mondo migliore. Insomma devi avere sognato – almeno una volta nella vita – di essere Iron Man nella sua casa parlante. Altrimenti diventa una frustrazione unica. Google Home, il primo speaker intelligente a essere atterrato i...
  • Hey Google cosa posso chiederti che già non so? Ecco perché Google Home non è una delusioneApril 10, 2018 Hey Google cosa posso chiederti che già non so? Ecco perché Google Home non è una delusione Ci vuole un animo geek, tanto pazienza e tanta tanta fiducia per un mondo migliore. Insomma devi avere sognato – almeno una volta nella vita – di essere Iron Man nella sua casa parlante. Altrimenti diventa una frustrazione unica. Google Home, il primo speaker intelligente a essere at...
  • Perché Google Home è destinato al successo anche in ItaliaMarch 23, 2018 Perché Google Home è destinato al successo anche in Italia (Foto: Google)Quello degli assistenti digitali domestici è un mercato che in Italia non ha ancora preso piede: Amazon, che con gli speaker Echo è stata la prima a diffondere la sua Alexa nelle case degli angolofoni, non ha ancora a disposizione un algoritmo che comprenda adeguatamen...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *