Il Milan ha vissuto un’estate all’insegna dell’accelerazione, sia per il sospirato closing, che ha segnato il passaggio di proprietà dal presidente più titolato della storia, Silvio Berlusconi, al misterioso Li Yonghong, (l’origine dei cui capitali, tuttavia, non è oggetto di questo approfondimento); sia per un mercato vissuto all’insegna dell’entusiasmo, con colpi roboanti che non si vedevano da anni dalle parti di Milanello.
 
Il nuovo ad, Marco Fassone, e Massimiliano Mirabelli, il suo braccio destro sul mercato, hanno sostituito Adriano Galliani, per 20 anni il condor delle operazioni di mercato dei rossoneri. Per questo motivo, a livello di analisi, disponiamo soltanto dei dati relativi alla sessione dell’estate scorsa, che commentiamo qui.
 
ACQUISTI
Lo dicevamo nell’articolo introduttivo di questo speciale: le intuizioni sono spesso smentite dall’evidenza empirica. Ebbene, mai l’evidenza stessa di questa affermazione è risultata più chiara che nel caso degli acquisti di Marco Fassone.
 
Roboanti all’annuncio (nota a margine: chi scrive era tra gli entusiasti, diciamolo per onestà intellettuale), ma parecchio deludenti in quanto a risultato economico. La stagione è ancora in corso, tutto può migliorare, ma è palese che molti degli obiettivi annunciati siano compromessi, così come che, in sede di acquisti, l’effetto wow dell’annuncio abbia finito con il mettere in secondo piano altri aspetti più importanti. A oggi, tutti gli investimenti fatti in campagna acquisti sono non redditizi e contribuiscono al pesante passivo di -38,3 milioni di €.
 
 

 
Si può parlare di sfortuna per Conti, subito infortunato ad inizio stagione, mentre sono più avventati, e dunque meno giustificabili, gli acquisti di André Silva,

Articoli correlati

  • Mondiali, Mediaset fa gol anche senza l’Italia: ricavi per 80 milioniJune 8, 2018 Mondiali, Mediaset fa gol anche senza l’Italia: ricavi per 80 milioni Pier Silvio Berlusconi e manager Mediaset presentano i palinsesti per Russia 2018Senza Italia in campo, ma con un margine “interessante” per i conti di Mediaset. I Mondiali di calcio che partiranno in Russia il prossimo 14 giugno saranno visibili per la prima volta sui canali della te...
  • Berlusconi apre al M5S, Di Maio accetterà i suoi voti per governare?March 21, 2018 Berlusconi apre al M5S, Di Maio accetterà i suoi voti per governare? Silvio Berlusconi (Foto: Facebook di Silvio Berlusconi)Piuttosto che precipitare nell’insignificanza, e perdere influenza sulle scelte che toccano il mondo editoriale e finanziario che da sempre rappresentano la sua principale preoccupazione, Silvio Berlusconi potrebbe dare il via libera a ...
  • Partono le consultazioni rebus, la lunga corsa del maratoneta Di MaioApril 4, 2018 Partono le consultazioni rebus, la lunga corsa del maratoneta Di Maio (Foto: Getty)Parte oggi un ciclo di consultazioni fra le più intricate della turbolenta storia repubblicana. C’è un favorito alla carica di presidente del Consiglio (la smettiamo di chiamarla “premiership”? grazie). Si chiama Luigi Di Maio e ha fatto una scommessa ...
  • Camere, stallo sui presidenti, le conseguenze del weekend in biancoMarch 23, 2018 Camere, stallo sui presidenti, le conseguenze del weekend in bianco Il parlamento italiano (Getty) Domani sera avremo il presidente del Senato. Per quello della Camera potrebbe iniziare un percorso un po’ più complicato che non è detto possa risolversi nel giro del fine settimana. Eppure sembrava tutto deciso, tutto stabilito, tutto sciolto da...
  • Consultazioni, ultimo weekend di passione fra Salvini e Berlusconi?April 6, 2018 Consultazioni, ultimo weekend di passione fra Salvini e Berlusconi? (Foto: Lapresse) Fumata nera, sì. Ma con qualche venatura di bianco. Anzi, di giallo e di verde. Lo dicono i movimenti e le indiscrezioni delle ultime ore che, alla fine, potrebbero portare alcuni dei leader dei gruppi parlamentari al Quirinale, la prossima settimana, con un mezzo percorso...
  • Mondiali di Russia 2018: tutti i modi per vedere le partiteJune 13, 2018 Mondiali di Russia 2018: tutti i modi per vedere le partite (Foto: pixabay.com /Ron Porter)Mille ore di messa in onda, tutte le 64 partite trasmesse in chiaro e in diretta, “su qualsiasi piattaforma esistente”. Saranno 500 i professionisti coinvolti, tra giornalisti, conduttori e tecnici. Ogni partita sarà ripresa da 37 telecamere. L&rs...

Continua a leggere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *